Embracer Group è pronta ad acquisire altre 20 compagnie

Embracer Group, società svedese ex THQ Nordic, ha ultimamente adottato una strategia basata sull’acquisizione massiva di parecchie società di sviluppo. Ultimamente, il gruppo svedese ha acquistato altri 4 studi portando il numero di società interne a 68. Tra queste ci sono 4a Games, sviluppatori di Metro, e Tarstier Studios, autori di Little Nightmares. Stando alle ultime notizie, sembra che le acquisizioni siano destinate a crescere esponenzialmente.

Il CEO di Embracer Group, Lars Wingefors, ha confermato che nell’ultimo trimestre il gruppo è stato in trattativa per acquisire oltre 150 società. Alcune di queste sarebbero grandi società che potrebbero costituire ulteriori gruppi e avere un forte impatto sul gruppo. Wingefors ha anche aggiunto che Embracer è attualmente in trattativa avanzata con oltre 20 di questi gruppi. Ciò potrebbe indicare l’imminente annuncio ufficiale di nuove acquisizioni. La conferma è arrivata tramite un Tweet sulla pagina ufficiale del gruppo.

All’inizio di quest’anno, Embracer ha confermato di aver destinato quasi 900 milioni di dollari alle acquisizioni. Dopo il recente annuncio dell’ingresso di Gearbox nel gruppo, ci si chiede fin dove il colosso svedese possa spingersi.

Antonio Rodofile
Già da prima di imparare a scrivere, i miei genitori mi hanno messo un pad tra le mani. Quel pad, nel corso degli anni, ha cambiato forma, dimensioni, peso ma la passione è rimasta invariata. Dopo tanti anni di studi tra media, cinema e videogiochi, sono sbarcato un po' per caso e un po' per destino nella critica videoludica che concilia le mie due più grandi passioni: scrivere e giocare.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti