Guida, i migliori notebook per fascia di prezzo (Primavera 2022)

Negli ultimi anni, in molti hanno deciso di abbandonare i propri PC in favore di notebook con performance paragonabili. Assemblare un PC fisso, infatti, può rivelarsi spesso un processo costoso e dispendioso in termini di tempo ed energie. I componenti diventano sempre più difficili da reperire, i prezzi delle schede video aumentano a dismisura e non tutti riescono ad avere una postazione in cui assemblare il proprio PC.

Per questo motivo, la diffusione di Notebook, Chromebook, Ultrabook e ogni altra forma di PC portatile cresce sempre di più. Tuttavia, come ci si orienta in un mondo così ricco di alternative e possibilità? Quali sono i portatili che vale la pena acquistare? Come si sceglie un Notebook che soddisfi le nostre necessità? In questo articolo proveremo a segnalare alcuni dispositivi dalle caratteristiche interessanti suddividendoli per categorie che potrebbero soddisfare le necessità di ogni utente.

Migliore sotto i 500 euro

HP 15s-eq2032nl

Solitamente, i laptop sotto i 500 euro non assicurano delle prestazioni eccezionali. Tuttavia, questo HP 15s, grazie al suo processore Ryzen 5 5500U, agli 8gb di RAM DDR4 e ad una ottima batteria offre prestazioni interessanti per questa fascia di prezzo.

L’HP 15s è pensato prevalentemente per l’utilizzo sul web, per lavoro o intrattenimento e multimedia. Proprio per questo, la batteria è ottimizzata al meglio e garantisce ore di autonomia. Inoltre, la tecnologia HP Fast Charge consente una ricarica rapida che permette di sfruttare questo dispositivo in ogni situazione anche con poco tempo per la carica.

Il PC, inoltre, è dotato di un display full hd da 15.6 pollici con tecnologia micro edge che consente di avere a disposizione una porzione di schermo ancora più grande. Ciò garantisce un’ottima esperienza sia nella riproduzione video che nell’utilizzo lavorativo quotidiano.

Migliore sotto i 1000 euro

HP Pavilion 15

HP Pavilion 15 è un dispositivo decisamente versatile, utile in qualsiasi contesto. Grazie al suo design sottile in metallo, si rivela piuttosto semplice da trasportare nonostante i suoi 15.6 pollici di display. Il pannello antiriflesso in full HD ne rende, inoltre, possibile l’utilizzo in quasi tutte le condizioni di luce.

Il Pavilion è pensato prevalentemente per un utilizzo di tipo lavorativo e per i file multimediali. Il processore è un Intel Core i7-1195G7 che, combinato ai 16 gb di RAM DDR4 e ai 512gb dell’SSD, riesce a garantire una ottima esperienza d’uso nel quotidiano. L’unica pecca di questo laptop sta nella scheda grafica integrata che lo rende sconsigliato per il gaming o attività di editing video avanzate.

HP Pavilion 15, inoltre, è dotato di una tastiera sollevata che permette una maggior dispersione del calore evitandone il surriscaldamento. La tastiera è, inoltre, retroilluminata aumentando così le condizioni di utilizzo del dispositivo. Anche sotto l’aspetto audio, questo HP riesce a restituire un’ottima esperienza grazie ai suoi speaker frontali Bang&Olufsen.

Huawei MateBook D 14

Grazie al display Huawei FullView IPS antiriflesso da 14 pollici, a un rapporto d’aspetto di 16:9 e a una risoluzione di 1080p, Huawei MateBook D 14 offre una qualità d’immagine eccezionale e un rapporto schermo-corpo dell’88%. È anche progettato per ridurre l’affaticamento degli occhi e della vista, grazie alle certificazioni Flicker Free e Low Blue Light ricevute da TÜV Rheinland.

Il processore Intel Core di 11a generazione rende le prestazioni del MateBook D 14 veloci e fluide riducendo al minimo i tempi di avvio. L’Intel Iris X integrata restituisce colori nitidi e brillanti, fornendo ottime prestazioni grafiche.

Huawei MateBook D 14 sfrutta, inoltre, una tecnologia di sblocco con impronta digitale. Il pulsante di accensione nasconde al suo interno anche il lettore per l’impronta digitale, permettendo di sbloccare velocemente il dispositivo al suo avvio semplicemente premendo il tasto. Come nel caso di HP 15s, anche il MateBook sfrutta una tecnologia di ricarica rapida che permette di ottenere fino a due ore di autonomia con soli 15 minuti di carica.

Tenete presente inoltre che Huawei MateBook D 14 è in offerta sullo store ufficiale della compagnia che in questi giorni festeggia i due anni di attività in Italia.

Migliore per il gaming

Acer Nitro 5

Acer Nitro 5 è uno dei laptop da gaming più interessanti sul mercato. Il processore Intel Core i7-11800H e la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 6 GB offrono delle prestazioni eccezionali, in grado di avviare gran parte dei titoli attualmente in commercio senza alcuna difficoltà. Inoltre, grazie al suo SSD da 1 TB e fino a 32 GB di RAM DDR4, questo notebook è in grado di offrire esperienze di gioco di alto livello.

Il Nitro 5, inoltre, è dotato di un sistema di raffreddamento che permette di sostenere lunghe sessioni di gaming senza il rischio di surriscaldamenti. Tutto ciò avviene grazie alle doppie ventole e ai quattro sfiati di cui la scocca è dotata. Il resto del lavoro è svolto dalla tecnologia Acer CoolBoost che permette un miglior funzionamento del sistema di raffreddamento.

Inoltre, questo laptop sfrutta alcune funzionalità aggiuntive che permettono di migliorare le esperienze di gioco online. Su tutte segnaliamo la tecnologia Intel Killer Wi-Fi che permette di eliminare la latenza in modo da avere migliori prestazioni di gioco.

Asus TUF Dash F15

Il nuovissimo ASUS TUF Dash F15 FX516 è un PC essenzialmente pensato per il gaming. Grazie ad una CPU Intel Core di 11a generazione e alla GPU GeForce RTX 3050 l’esperienza di gioco è fluida e sfrutta un display a 144HZ. Nonostante i 19,9 mm di spessore, la scocca soddisfa i rigorosi standard di robustezza MIL-STD resistendo ai colpi e agli urti ai quali il laptop è sottoposto nel quotidiano.

La batteria di questo ASUS è in grado di durare fino a 16,6 ore e permette di fare diverse attività contemporaneamente senza scaricarsi dopo pochi minuti. Allo stesso modo, la sua scocca leggera permette di trasportare il dispositivo ovunque in modo agevole.

La tecnologia audio DTS:X ad altissima fedeltà permette di sfruttare gli altoparlanti montati sulla scocca per ottenere una grande profondità di suono. La cancellazione del rumore AI bidirezionale, invece, rimuove i suoni indesiderati in entrata e in uscita migliorando sensibilmente l’esperienza di gioco.

Il sistema di raffreddamento completo, infine, prolunga la durata e le prestazioni di CPU, GPU e VRAM. Mentre il design autopulente rimuove i detriti dal sistema di raffreddamento per garantire la piena funzionalità nel lungo periodo.

Miglior Ultrabook

Huawei MateBook X Pro 2021

Huawei MateBook X Pro 2021, come molti altri dei laptop consigliati, monta un processore Intel Core i7 di 11a generazione, una memoria RAM DDR4 da 16 GB e un SSD che arriva fino a 1 TB. Il suo punto di forza maggiore risiede nel monitor in 3K.

Il display, infatti, ha un rapporto corpo-schermo del 91%, garantendo così un’esperienza visiva praticamente priva di cornici. Il pannello sfrutta, inoltre, una risoluzione pari a 3000×2000 sfruttando la gamma di colori sRGB2 che garantiscono un’eccellente resa cromatica.

La scocca metallica dal peso di 1.33kg rende, inoltre, Huawei MateBook X Pro 2021 decisamente leggero da trasportare. Ciò viene poi favorito anche dalle sue ridotte dimensioni, grazie allo schermo da 13.9 pollici. Infine, la sua batteria da 56Wh garantisce fino a due ore di attività senza necessità di ricarica che, in ogni caso, è rapida grazie al caricabatterie da 65 W.

Miglior Chromebook

Google Pixelbook Go

Se siete in cerca di un Chromebook, invece, una delle migliori scelte è quella del Google Pixelbook Go. Grazie al suo display LCD in full HD dotato di touch screen, questo dispositivo si rivela piuttosto versatile e adatto a svariati impieghi.

Ovviamente, trattandosi di un Chromebook, gli utilizzi per i quali il Pixelbook è pensato sono prevalentemente legati all’aspetto lavorativo, di studio o multimedia. Il suo SSD da 64gb e gli 8gb di RAM sono più che sufficienti per sfruttare al meglio il sistema operativo Chrome OS.

Le dimensioni contenute di questo dispositivo, con i suoi 13.3 pollici di schermo, rendono questo dispositivo facilmente trasportabile in qualunque situazione. Infine, la batteria ben ottimizzata ne consente l’utilizzo fino ad otto ore con carica completa.

Trattandosi di un dispositivo meno performante rispetto agli altri selezionati in questo elenco, il Pixelbook non è adatto al multitasking, pur riuscendo a gestire ottimamente quasi tutte le app singolarmente.

Concludiamo questa panoramica ricordandovi che potete trovare gran parte di questi dispositivi direttamente su Amazon, oppure sugli store ufficiali.

Antonio Rodofile
Già da prima di imparare a scrivere, i miei genitori mi hanno messo un pad tra le mani. Quel pad, nel corso degli anni, ha cambiato forma, dimensioni, peso ma la passione è rimasta invariata. Dopo tanti anni di studi tra media, cinema e videogiochi, sono sbarcato un po' per caso e un po' per destino nella critica videoludica che concilia le mie due più grandi passioni: scrivere e giocare.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles