Hollow Knight, guida e lore: L’Abisso

Articolo di · 16 Agosto 2021 ·

Continua a ritmo incessante la nostra run esperta alla scoperta del fantastico e misterioso mondo di Hollow Knight. In questo episodio, vi guideremo alla scoperta del territorio più a sud di tutta la mappa di gioco: L’Abisso.


Premessa: prima di inoltrarvi con noi alla scoperta di questo nuovo bioma, dovete sapere che per accedervi sarà indispensabile possedere il Marchio del Re, il quale permetterà di oltrepassare una porta, altrimenti chiusa, nei fondali dell’Antico Bacino. Per cui, se non siete ancora marchiati, prima di puntare verso l’Abisso, munitevi di questo fondamentale lascia passare.

L'Abisso

Da tenere in conto che nell’Abisso non troveremo ne stazioni di tram e coleotteri, come scontato, ma nemmeno nessuna panchina, per cui l’esplorazione andrà fatta tutta alla cieca.

Se siete arrivati a leggere oltre la premessa, vuol dire che avete ciò che serve per entrare in questa nuova zona, per cui, non indugiamo oltre e buttiamoci all’esplorazione.

Discesa negli inferi

Prima ancora che il regno di Nidosacro fu fondato, un antica civilizzazione che venerava il Vuoto si originò nell’Abisso. Quando il Re Pallido arrivò a Nidosacro, scoprì eventualmente l’Abisso e la presenza del Vuoto al suo interno. Utilizzò infatti il Vuoto per trasformare i suoi figli in Ricettacoli, esseri il quale guscio è stato riempito di Vuoto e che sono nati all’interno dell’Abisso. Il re sigillò l’Abisso dopo aver selezionato il suo ricettacolo prescelto, Il Cavaliere Vacuo. Le ombre dei Ricettacoli morti, i Gemelli, vagano senza meta nel fondo dell’Abisso.

Lore

L’Abisso sarà accessibile da un solo punto, ovvero la porta chiusa nel fondale dell’Antico Bacino, per cui, da li passerete per forza. Una volta entrati vi aspetta una discesa con quale pericolo disseminato qua e là, composto da spuntoni acuminati posti sulle varie rocce dove atterrerete. Qualche giacimento di geo da recuperare lungo la discesa.

Sulla sinistra, poco prima della metà della grotta, troverete una strana porta da aprire: ci potrete riuscire solo se avrete 15+ maschere di sangue vitale (non importa se siano quelle di base o generate da semi vitali ecc.). Una volta dentro troverete l’amuleto Nucleo di Sangue Vitale ed un Uovo Arcano, che sarà bene raccogliere per ultimo, considerando che poi verrete espulsi dalla caverna poco dopo averlo preso.

L'Abisso

Quindi se avete le maschere di sangue vitale bene, altrimenti proseguite verso il basso, recandovi a destra sulla mappa una volta arrivati a terra.

Non appena vi troverete sul fondale della grotta, apparirà uno strano mostro chiamato il Gemello, in sostanza identico alla vostra anima nera che si genera quando morite.

L'Abisso

Dopo un po’ di cammino, avendo superato degli spettri neri piuttosto inoffensivi, dovrete scalare verso l’ingresso di un palazzo. L’arrampicata sarà funestata da una numerosa apparizione di gemelli, i quali tenteranno di attaccarvi in gruppo ripetutamente. Arrivati sulla sommità dell’edificio, entrate dentro.

Mantello d’Ombra e Grido dell’Abisso

Dovrete attivare la leva che accenderà un faro, il quale vi consentirà di oltrepassare il mare di vuoto. Arrivati tutto a destra vi troverete di fronte da una statua d’insetto gigante che sostiene una vasca sgorgante liquido nero.

L'Abisso

Tuffatevi dentro per ottenere il Mantello d’Ombra.

L'Abisso

Ora con questo nuovo potenziamento potrete tornare indietro superando indenni i vari Ricettacoli che vi bloccheranno la strada, raccogliendo inoltre un Uovo Arcano.

Questi oggetti non hanno alcuna funzione in game, se non quella di essere venduti al mercante Lemm per 1200 geo.

La parte ad est è completata, non vi resterà che fare la strada all’inverso e recarvi questa volta nel versante occidentale dell’Abisso.

La strada finirà in una strana stanza apparentemente vuota, ma piena sullo sfondo di inquietanti statue o sculture del genere, molto somiglianti al volto del potere degli Spettri Urlanti, ed è proprio attraverso l’utilizzo di quest’ultimo, che otterrete il relativo potenziamento Grido dell’Abisso.

A questo punto non potrete far altro che uscire dall’Abisso, e proprio difronte all’uscita verso l’Antico Bacino, incontrerete di nuovo la misteriosa Hornet, la quale questa volta vorrà solo parlarci.

L'Abisso

Con la completa esplorazione dell’Abisso, anche il territorio più a sud di tutto Hollow Knight non sarà più un mistero. Non vi resta che tornare all’indice e selezionare la prossima mappa da esplorare!

Torna all’indice

Avete suggerimenti o consigli su questa mappa che vi piacerebbe condividere con il resto della community? Scriveteci qui nei commenti o su Telegram e provvederemo ad aggiungerli all’articolo riportando il vostro nome

Per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità del mondo gaming e non solo, unitevi alla nostra community Facebook Telegram per discuterne con noi!

Criterion 10
author-avatar
Info sull'autore
Gamer dal 1987, padre di due piccoli gamers, griller, Dungeon Master e batterista hardcore. "I VG sono uno strumento che ci permette di entrare in contatto con altri universi".

    Rispondi