Hollow Knight, guida e lore: Picco di Cristallo II

Articolo di · 27 Settembre 2020 ·

Il Guardiano è fuggito, il nostro Cavaliere è da solo nel cuore delle miniere perlacee del Picco, riposa alla panchina. Da qui riparte il nostro viaggio, che ci porterà nelle profondità più recondite di quest’area. Da qualche parte nel Picco di Cristallo è nascosto un potere fondamentale per proseguire con la nostra missione. Il nostro obiettivo adesso è trovarlo. Per eventuali dubbi e domande, vi invito a iscrivervi al nostro gruppo telegram. Qui potrete avere un rapporto diretto con la redazione e fare tutte le domande che volete.

Dalla zona in cui c’eravamo fermati, proseguiamo verso destra. Nell’area successiva possiamo usare una leva per sbloccare un cancello, aprendo di fatto una shortcut verso le stanze sottostanti. Tuttavia noi non abbiamo ancora esplorato questa parte del Picco, per cui proseguiamo verso il basso. In alto troveremmo comunque un vicolo cieco. In fondo a questo corridoio verticale, sulla sinistra c’è una stanza con due Cacciatori Cristallini a protezione di una di quelle statue nere che rilasciano anime. Sotto ancora c’è un altro passaggio verso il basso.

Si torna verso il basso…

A destra possiamo vedere invece una leva e il cadavere di un enorme insetto, mentre a sinistra c’è un Cristaldorso. Aprire quella leva è il nostro obiettivo, ma per adesso proseguiamo a sinistra e andiamo ad affrontare una sfida impegnativa! In questa stanza dobbiamo superare quei pericolosi pistoni per raggiungere un bruco verde. Il tempismo è fondamentale, cercate di giocare con calma e non preoccupatevi: nel caso moriste, siete molto vicini all’ultima panchina.

Hollow Knight Picco di Cristallo

Il primo pistone è semplice da superare ed è solo per scaldarsi. Tra i due successivi c’è uno spazio, che vi permette di superarli uno alla volta. Sopra invece il pistone centrale è l’unico che si muove velocemente: gli altri sono più lenti. Una volta salvato il bruco potrete aprire una scorciatoia e tornare giù. Adesso i pistoni sono tutti disattivati e avete di fatto sbloccato un percorso verso il lato sinistro del Picco di Cristallo. Torniamo nella stanza a destra adesso, e proseguiamo verso il basso.

Qui c’è un altro corridoio verticale e subito sulla sinistra possiamo vedere una leva, dei blocchi di Geo e dei Relitti Minatori. Scendendo fate attenzione a un Acaride e potrete raggiungere un passaggio, sempre a sinistra. Da qui possiamo risalire verso quella leva. Sconfitto il primo Relitto, sotto ci sono degli Scarafidi a difesa di un blocco di Geo. Fate attenzione nel recuperare il denaro, poi uccidete il secondo Relitto e salite a sinistra per raggiungere la zona della leva. Qui ci sono ben tre Minatori, affrontateli con cautela!

… Tra pistoni minacciosi

Una volta aperto questo cancello, proseguiamo ancora verso il basso. Sulla sinistra possiamo vedere un forziere e un’altra leva, che dobbiamo raggiungere superando degli altri pistoni, sulla destra. I primi due sono molto veloci, ma c’è tanto spazio di manovra. Usate il dash quando si stanno abbassando. I tre sottostanti si muovono più lentamente e a velocità diverse, ma c’è un piccolo gradino a renderne il superamento problematico. Potete scendere e mettervi all’estrema destra, usare il dash quando il pistone è basso e saltare per superare il gradino successivo. Per il terzo dovrete solo scattare azzeccando il giusto tempismo.

Superati questi potrete scendere verso il basso per salvare un Bruco e aprire un passaggio. Ci troviamo piuttosto vicini alla prima panchina del Picco di Cristallo, nel caso in cui voleste ricaricarvi o salvare i progressi. Per aprire quel forziere tuttavia bisogna ultimare quel percorso, quindi risaliamo e affrontiamo gli altri pistoni.

Le cose adesso si complicano, perché dobbiamo tener conto anche del nastro trasportatore. Per superare questi tre pistoni vi consiglio di lasciare che sia il nastro a muovervi, dovrete soltanto indietreggiare negli spazi tra i pistoni, per temporeggiare. L’ultimo potrete anche superarlo con un dash per semplicità. Il forziere contiene un quantitativo piuttosto esiguo di Geo, ma potrete fermare tutti i pistoni e sbloccare un altro passaggio.

Panorami e racconti antichi

A questo punto vi consiglio di tornare alla panchina al centro del Picco di Cristallo per avere un checkpoint più vicino. La mappa dell’area a questo punto dovrebbe apparirvi come nell’immagine sottostante (anche se io mi trovo presso la prima panchina). Da qui dirigiamoci verso sinistra e saliamo verso l’alto. Percorrendo il percorso sulla destra, quello con un Acaride, potrete recuperare la Chiave del Negoziante, un oggetto da consegnare a Sly.

Hollow Knight Picco di Cristallo

Continuando oltre gli Scarafidi, raggiungeremo invece un’area molto elevata, da dove si ammira un meraviglioso panorama su Pulveria, da dietro una vetrata. Ad ammirarlo troveremo il nostro amico Quirrel. L’esploratore si dirà non sorpreso di vederci quassù, e ci parlerà dei Minatori “spogliati delle loro menti“. Egli stesso non sa da dove arrivino le sue conoscenze di avvenimenti tanto antichi…

Hollow Knight Picco di Cristallo

Una volta terminato di parlare con il vecchio amnesico, continuiamo verso destra. In fondo troveremo un Minatore e un’altura per adesso impossibile da raggiungere. Poco prima c’è invece un passaggio verso il basso, che è la strada da seguire. Prima di tutto scendete in fondo e azionate la leva, così da poter tornare qui più agevolmente in caso di morte. Subito a destra avrete visto un barlume, segno di un oggetto da raccogliere. Si tratta di un Diario del Viaggiatore, e non è semplice da prendere, in quanto è difeso da vari Scarafidi. Qui è presente anche un grosso blocco di Geo. Sulla sinistra invece ci sono due Minatori e un pavimento distruttibile.

Scendendo da qui fate attenzione perché incontrerete due Cacciatori. Una volta sconfitti però potrete rompere i due blocchi di Geo e ottenere un Uovo Rancido. Tornando al punto in cui avete azionato la leva, a destra c’è un Cristaldorso che potete anche ignorare. Scendendo fate attenzione all’Acaride e poi proseguite ancora. Usate il nastro trasportatore per scendere fino a un’altra leva, in una zona che dovreste riconoscere. Qui siamo molto vicini alla panchina centrale. Azionatela e poi proseguite verso destra.

I macchinari della miniera del Picco di Cristallo

Noterete subito l’enorme guscio di insetto appeso sopra di voi. Proseguite ancora e preparatevi a una complicata fase platform tra nastri trasportatori e piattaforme rotanti. Una volta giunti dall’altra parte, sulla sinistra delle assi di legno nascondono una di quelle statue nere che contengono anime. Continuando ci sono dei laser da superare con il giusto tempismo. Procedete con cautela e studiate bene il ritmo prima di avanzare. Più avanti la situazione diventa ancora più complicata, perché c’è un’altra fase platform con nastri, piattaforme rotanti e laser. Anche qui dall’altra parte troverete una statua per ricaricarvi. E state tranquilli: il platform per adesso è finito.

Arrivati in fondo, sulla sinistra non si può proseguire, quindi muoviamoci verso destra. Qui, un nuovo potere ci attende: il Cuore di Cristallo! Questo power up permette di volare il linea retta, partendo da una piattaforma o da una parete.

Hollow Knight Cuore di Cristallo

Sperimentato subito il nuovo potere per tornare indietro, dato che il ponte è crollato. Poi utilizzatelo ancora verso sinistra per arrivare in un batter d’occhio all’inizio di questa stanza. Troverete anche un blocco di Geo. Prima di tornare verso sinistra, nella stanza con il gigantesco guscio appeso è presente un bruco verde. Arrampicatevi sulla parete di sinistra e in cima usate il Cuore di Cristallo per raggiungerlo.

Hollow Knight Picco di Cristallo

Amuleti e false larve

La nostra esplorazione del Picco di Cristallo sta per volgere al termine, per adesso. Torniamo alla panchina al centro del luogo. Se avete seguito questa guida passo passo, sulla vostra cartina del luogo dovrebbero essere presenti due lunghi corridoi verso sinistra ancora da esplorare. Adesso grazie al nuovo potere possiamo, e cominciamo da quello più in basso. Qui dovrete alternare il Cuore di Cristallo a salti e arrampicate, facendo molta attenzione ai laser. Una volta arrivati in fondo, entrerete in una stanza totalmente avvolta dai cristalli. In basso troverete l’amuleto Concentrazione Profonda, che permette di ricaricare due Maschere alla volta, rallentando leggermente il tempo di concentrazione.

Per tornare indietro da qui vi basterà usare il corridoio superiore. Adesso dirigiamo verso la zona dove si trovava Cornifer. Anche qui usiamo il Cuore di Cristallo per superare i dirupi. Il volo si può interrompere premendo lo stesso tasto che lo attiva, e in questo prima “salto” sarà necessario farlo, quindi state attenti. Continuando ad avanzare, tra uno scatto volante un’arrampicata, vi troverete a un tratto a dovere usare la nuova abilità dal muro.

Qui, poco dopo, è presente un passaggio verso il basso, quindi interrompete il volo e scendete. In quest’area ci sono dei Cacciatori, in alto, a difesa di un blocco di Geo. Sotto troverete invece quello che sembra un bruco da salvare, ma è in realtà un nemico infido, la Falsa Larva: fate attenzione! Dietro questo nemico c’è un muro da distruggere, è una vera larva, invece…
Tornando su, continuando ancora a sinistra, ci ritroveremo vicino a una leva e un ascensore. Utilizzandoli ci ritroveremo a Pulveria, davanti la casa di Jiji!

Dal Picco di Cristallo al Poggio Cristallizzato

Prima di lasciarci, tornate alla prima panchina del Picco di Cristallo, quella in basso. Lì vicino c’è ancora un percorso verso destra da esplorare! Imboccatelo per ritrovarvi immersi in un buio pesto. Qui bisogna avanzare sulle piattaforme, facendo attenzione ai Cacciatori. Concentratevi sui loro dardi e cercate di prendere il ritmo, per rimandarli tutti al mittente. Colpiteli tra un lancio e l’altro. In questo corridoio c’è anche un Cristaldorso. Una volta superato questo, vi ritroverete davanti a un dirupo. Superatelo con il Cuore di Cristallo.

Hollow Knight Poggio Cristallizzato

Siamo giunti davanti a un ingresso di un tempio. Siamo al Poggio Cristallizzato! Usiamo subito l’Impeto Devastante per sfondare il pavimento scricchiolante sotto di noi. Da qui, bisogna proseguire verso destra, oltre le assi di legno. La strada è pericolosa, fatta di piattaforme rotanti e ostacolata da minacciosi Cacciatori Cristallini, quindi fate molta attenzione. Il consiglio è di ignorare i nemici e cercare soltanto di arrivare dall’altra parte, anche a costo si subire danni. Ad aspettarvi troverete un Acaride, che con il giusto tempismo potrete anche uccidere.

Scendete adesso lungo la parete di sinistra lentamente e state pronti a scattare. C’è un’altra fase platform con un altro nemico, di nuovo da ignorare finché non arrivate sulla terra ferma. Qui dovrete liberarvene, e anche del piccolo Baldoro sulla sinistra. Continuate a salire utilizzando le piattaforme, ma fate attenzione perché si attiveranno anche solo sfiorandole sul fianco. Sulla sinistra c’è un piccolo anfratto con una statua nera per recuperare anime e curarvi.

Continuando a salire arriverete a un’altra piattaforma e potrete scegliere tra due strade. Da sinistra si prosegue, mentre a destra potrete salvare un bruco, ma la strada è pericolosa: affrontatela solo se avete molta vita. Dall’altro lato troverete invece un volto familiare, qui bloccato dentro un cristallo. Una volta distrutto questo, otterrete un potenziamento dell’Impeto: Tenebra Discendente!

Hollow Knight Tenebra Discendente

Da sinistra invece potrete uscire dal Poggio, che adesso è completato. Tornando indietro, lanciatevi nel dirupo, verso le Terre del Riposo!

Torna alla guida del Picco di Cristallo parte I

Torna all’indice

Criterion 10

    Rispondi