I Protagonisti di Cyberpunk 2077: Morgan Blackhand

Dopo anni di attesa e molteplici rinvii, le luci a Night City stanno per accendersi! A pochi giorni dall’uscita ufficialeapprofondiamo chi potrebbero essere i protagonisti della nuova attesissima IP di CD Projekt Red: Uno dei più interessanti nell’universo di Cyberpunk 2077, è Morgan Blackhand.

Gli sviluppatori polacchi, dopo aver alzato l’asticella del mondo videoludico con il pluripremiato The Witcher 3, sembrano intenzionati a non voler frenare la loro corsa, cercando di imporsi con un gioco di tutt’altro genere.

Ambientazione dal look fantascientifico, distopico e cibernetico, animata da personaggi dall’indubbio carisma ed originalità, suddivisi in diverse fazioni, molto diverse tra loro.

Morgan Blackhand: le origini

Morgan, come il suo ex compagno dell’esercito Johnny Silverhand, prende il nome dal suo braccio cibernetico.

Considerato uno dei migliori mercenari in circolazione: duro, solitario, pragmatico, raramente uccide nonostante lo stampo violento delle sue azioni.

Blackhand ha iniziato a combattere negli anni ’80, mentre prestava servizio nell’esercito degli Stati Uniti.

A causa della divergenza tra il XX secolo della timeline di Cyberpunk e quella del mondo reale, i soldati erano già dotati di potenziamenti cibernetici al tempo degli anni di Reagan nel mondo reale.

Da giovane soldato che era, Morgan Blackhand si è ritrovato trasformato in un cyber-soldato utilizzando nuove tecnologie. Ha mostrato per la prima volta la sua grande ingegnosità e il suo approccio pratico e disinvolto quando si è trovato coinvolto in un disastro.

Morgan Blackhand

Cyberpsicosi ed i Boostergang

Il suo Comandante cadde in preda alla Cyberpsicosi, una malattia mentale dissociativa causata dall’eccessiva presenza di impianti cibernetici incompatibili. Perdendo la ragione, coloro che diventano vittime della Cyberpsicosi, nell’universo Cyberpunk, sono spesso inclini a esplosioni violente.

Quando egli ha iniziato a dare segni di squilibrio, Blackhand è stato l’unico a prendere in consegna l’unità nonostante la sua relativa inesperienza.

Dopo aver lasciato l’esercito, Morgan Blackhand si è ritrovato a corto di fortuna.

Con le sue abilità inadatte alla vita civile, la nuova identità di Blackhand iniziò a essere forgiata dopo uno sfortunato incontro con un altro umano potenziato dalla cibernetica.

I Boostergang – gang di strada in Cyberpunk che usa la tecnologia informatica per migliorare il proprio corpo – avevano preso piede, quando Blackhand tornò dal suo periodo nell’esercito.

Il capo di una di questa gang prese in antipatia il veterano. Sarebbe stato il suo ultimo errore. Morgan Blackhand uccise il leader dei Boostergang con una facilità così disarmante che iniziò ad attirare l’attenzione in alto.

Militech International Armaments ed Adam Smasher

“Dopo essere uscito dall’esercito, ho avuto questo problema: ero bravo in quello che facevo, ma nessuno mi voleva assumere.

Voglio dire , cosa fai quando sei un assassino altamente qualificato specializzato in demolizioni? Leggi gli annunci di ricerca? Dopo alcuni mesi per strada, sono entrato in un conflitto con un Boss locale. L’ho steso e sono tornato al mio drink.

Dopo dieci minuti, il reclutatore di Militech è venuto da me e mi ha lasciato un biglietto da visita. Ora sono un uomo dell’Azienda. La paga è buona ed il lavoro è stabile.

Finora, sono ancora vivo. Finora, tutto bene. “

Morgan Blackhand

Questa sua nuova ribalta, ha attirato l’attenzione di Adam Smasher, un promettente cyborg-mercenario.

Il Cyborg iniziò a considerare Morgan il suo acerrimo rivale in realtà, senza motivi reali.

Blackhand aveva si e no idea di chi fosse Adam Smasher all’inizio, e ancor meno motivo per preoccuparsene. Smasher era cresciuto a New York, essendo stato ricostruito da un misterioso benefattore dopo che un lavoro andato storto lo aveva lasciato quasi morto.

Ignorando Smasher, tuttavia, Blackhand rese solo più intenso l’odio del cyborg per lui.

Johnny Silverhand e la Quarta Guerra delle Corporazioni

Nel 2020, un gruppo di rapitori tentò di prendere in ostaggio Kerry Eurodyne.

Kerry è stato uno dei membri fondatori dei Samurai, una band rocker con Johnny Silverhand come cantante, ma Blackhand riuscì a salvarlo.

Quando scoppiò la Quarta Guerra delle Corporazioni nel mondo di Cyberpunk, Blackhand e Johnny si ritrovarono insieme come parte del team Militech che tentava di fare irruzione nella Torre di Arasaka a Night City nel 2023.

Quando Adam Smasher scoprì che Blackhand stava lavorando per Militech, firmò rapidamente un contratto con Arasaka.

Smasher intercettò i due e nel caos una “bomba nucleare tascabile“, destinata a far esplodere parzialmente una parte dell’edificio, scoppiò al di fuori della destinazione prevista. L’evento oggi noto come l’Olocausto della Night City: mezzo milione di vite andarono perdute.

Il cyborg uccise Johnny, ed insieme a Morgan Blackhand furono visti per l’ultima volta correre l’uno contro l’altro in cima alla Torre Arasaka mentre stava collassando.

Nessuno ha visto più visto il leggendario mercenario da allora, ma siamo sicuri che conosceremo la sua sorte, una volta preso in mano Cyberpunk 2077.

Scopri i nostri speciali sugli altri personaggi della saga: Michiko Arasaka, Adam Smasher, Johnny Silverhand, Yorinobu Arasaka, Alt Cunningham.

Cyberpunk 2077 uscirà il 10 Dicembre su PC, PS4, PS5, Stadia, Xbox One e Xbox Series X.

Stefano Taccari
Gamer dal 1987, padre di due piccoli gamers, griller, Dungeon Master e batterista hardcore. "I VG sono uno strumento che ci permette di entrare in contatto con altri universi".

Latest articles

spot_imgspot_img

Related articles

Rispondi

spot_imgspot_img