NieR Replicant, una mod ne aumenta il framerate

Articolo di · 26 Aprile 2021 ·

L’uscita di NieR Replicant ha reso contenti tantissimi fan dell’originale, ma c’è solo una cosa che rovina l’atmosfera: il framerate cappato a 60 fotogrammi al secondo. Per fortuna, un utente fan dell’opera di Yosuke Saito è riuscito a migliorare la situazione, rendendo disponibile una mod che rimuove questo limite, almeno su PC.

NieR Replicant oltre i 60 fps

NieR Replicant è la versione remastered del titolo precedentemente uscito solo in Giappone. Sia l’aspetto grafico che alcuni elementi delle performance sono stati migliorati. Infatti, ora il gioco gira a 60 fotogrammi al secondo. Questo non ha però accontentato i numerosi fan del brand, che avrebbero preferito non avere alcuni limite, o almeno l’opportunità di poterlo impostare come meglio preferiscono. A risolvere questo piccolo problema arrivano due modder: Ersh e SkacikPL.

I due hanno reso disponibile un file .dll che vi permetterà di selezionare il framerate che più preferite in base al PC che avete. I creatori della mod hanno spiegato che si può raggiungere un massimo di 360 fotogrammi al secondo. Nonostante l’altissimo numero di frame, riesce a essere ancora giocabile su schermi a 144Hz.

Per poter far funzionare questa mod di NieR Replicant, prima di tutto bisogna scaricarla da Nexus Mod, poi basta copiare il file e incollarlo nella stessa cartella dell’eseguibile del gioco. Una volta fatto, potrete modificare il campo fFPSCap che si trova nel file dinput8.ini. Così facendo riuscirete ad aumentare il framerate.

Ovviamente, essendo una mod amatoriale, alcune cose rimarranno a 60 fps. Inoltre, potrebbe dare alcuni problemi, anche se hanno spiegato che sui loro PC non è ancora successo nulla. Per questa ragione invitano chiunque a dare una mano, così da poter migliorare la mod.

Il titolo ha avuto un enorme successo grazie a questa remastered, soprattutto perché ha dato l’opportunità a tantissimi giocatori, soprattutto occidentali, di poter recuperare una piccola perla PlayStation 3.

Criterion 10

    Rispondi