PlayStation 5: aggiornamento per scegliere le versioni Next Gen

Articolo di · 23 Dicembre 2020 ·

L’ultimo aggiornamento di PlayStation 5 dovrebbe facilitare il compito ai giocatori che vogliono giocare le versioni Next-Gen dei propri giochi.

La retrocompatibilità è stata senza dubbio uno dei temi più caldi nella corsa alle console di nuova generazione. Xbox Series X/S ha sicuramente centrato l’obiettivo con il suo sistema Smart Delivery. La PlayStation 5, per contro, ha reso molto più complicato, per i suoi utenti, fruire della miglior versione possibile dei giochi che possiedono. Un recente aggiornamento per la PlayStation 5 si occupa di questo problema, garantendo che i giocatori abbiano sempre, chiaramente visibile, la scelta di giocare alle versioni next-gen dei propri giochi.

Questo aggiornamento, segnalato da un utente su Twitter, aggiunge una notifica in primo piano ogni qualvolta un giocatore lancia un gioco disponibile sia per PS4 che per PS5. Ad esempio, se si lancia un gioco come Assassin’s Creed Valhalla, si vedrà apparire un piccolo pop-up. Questo chiederà al giocatore se vuole giocare alla versione PS4 o alla versione PS5 del gioco.

In tal modo, dovrebbe essere molto più facile, per il giocatore, evitare di giocare ad una versione last-gen del gioco pur possedendo un hardware di nuova generazione. Il problema era apparso evidente in giochi come Call of Duty: Black Ops Cold War o Destiny 2. Era facilissimo scaricare per errore la versione last-gen di questi titoli.

PlayStation 5: il nuovo pop-up

L'ultimo aggiornamento di PlayStation 5 rende più facile ai giocatori scaricare le versioni next gen dei propri titoli, evitando errori.

I giocatori visualizzeranno il pop-up solo se stanno giocando ad un gioco che dispone di un aggiornamento gratuito alla versione di nuova generazione. Ecco perché è di così grande importanza per le serie ben note e consolidate. Al contrario di quanto accade con Smart Delivery di Microsoft, Sony ha deciso di lasciare che siano sviluppatori e publisher a decidere se i giocatori possono avere un aggiornamento gratuito alla versione next-gen.

Questo ha generato non poca confusione, specialmente con giochi come Spiderman o Control, che possono sì essere giocati su PS5 in retrocompatibilità con PS4, ma che non fanno pieno uso delle funzionalità e delle capacità hardware della nuova generazione.

Criterion 10

    Rispondi