Nuovo PS Plus: trofei per i titoli classici a discrezione degli sviluppatori

L’attesa nuova versione del PlayStation Plus ha esordito in Asia il 23 maggio e ci sono già notizie interessanti per i cacciatori di trofei.

Mentre il tier Essential è l’equivalente del classico PlayStation Plus senza alcun tipo di contenuto extra, le cose cambiano con gli altri due abbonamenti. L’abbonamento Extra dovrebbe includere un catalogo di 400 giochi (tra PS4 e PS5). Infine, il Premium dovrebbe prevedere altri 300 grandi classici presi dalle prime tre generazioni di home console nonché PSP.

L’esordio in Asia ha tuttavia fatto riscontrare numeri inferiori alle attese sul fronte dei giochi inclusi nel servizio. Inoltre si è potuto verificare che i giochi disponibili in entrambe le versioni PS4 e PS5 contano come due titoli distinti.

In totale, come vi avevamo anticipato, per il pubblico asiatico sono disponibili ad oggi 247 videogiochi per gli abbonati al servizio Extra e Premium, suddivisi in 214 per la PS4 ed i restanti per PlayStation 5.

La situazione non dovrebbe comunque destare preoccupazione: sul sito ufficiale PS Blog si legge che “la disponibilità del catalogo giochi varia nel tempo”. Pertanto è molto probabile che nuovi titoli vengano aggiunti in futuro, magari anche prima dell’arrivo del servizio in Italia.

Arriva però una ulteriore notizia da Sony: in un post presente sul blog ufficiale, l’azienda giapponese conferma la possibilità, concessa agli sviluppatori, di integrare i trofei anche per i titoli classici PS1 e PSP presenti su nuovo Plus. Trattandosi di una discrezionalità, non tutti i giochi potrebbero dunque supportarli. Al lancio, oltre a Syphon Filter, ci saranno trofei sbloccabili anche per Ape Escape, Everybody’s Golf, Wild Arms e Intelligent Qube.

I titoli classici, inizialmente compresi nel solo abbonamento Premium, saranno presto disponibili singolarmente anche all’acquisto.

Danilo Di Gennaro
Viaggiatore nel tempo, utilizzatore della Forza, ex SOLDIER di 1° classe. Accanto ad una passione incrollabile verso il media videoludico da oltre 30 anni, nel tempo mi appassiono quadrimensionalmente a tutto ciò che proviene dal Giappone, nonché a cinema, serie tv, supereroi e molto altro. Allons-y.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti