PES diventa eFootball, sarà free-to-play su console, PC e mobile

Articolo di · 21 Luglio 2021 ·

Konami ha annunciato che abbandonerà definitivamente il nome PES. Il suo franchise calcistico di punta si chiama ora eFootball e sarà free-to-play su console, PC e dispositivi mobili.

In primo luogo, è stato Winning Eleven. Poi Pro Evolution Soccer. Ora è eFootball. Konami ha cambiato ancora una volta il nome al suo franchise e spera che stavolta possa finalmente rivaleggiare con il suo rivale FIFA.

Konami ha annunciato che eFootball è una “nuova piattaforma di simulazione calcistica” free-to-play sviluppata in Unreal Engine e che arriverà in autunno su PS4, PS5, Xbox Series X|S, Xbox One e Steam, prima del lancio su iOS e Android che avverrà in seguito.

Le partite locali con FC Barcellona, ​​Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club saranno disponibili gratuitamente al momento del lancio e Konami è pronta a fare annunci su quali altri club e opzioni di gioco verranno aggiunti più avanti. Alcune di queste modalità saranno a pagamento, sebbene Konami non abbia confermato le specifiche.

Una delle caratteristiche evidenziate di questa nuova realizzazione dei giochi PES è ciò che Konami chiama “Motion Matching”. Questa tecnologia “converte la vasta gamma di movimenti che i giocatori fanno in campo in una serie di animazioni, selezionando quella più accurata in tempo reale”, il che sta a significare che ci sono quattro volte più animazioni nel gioco rispetto alle voci precedenti.

“Partendo dalle solide basi di Unreal Engine, che ci ha permesso di rivedere in modo massiccio l’espressione dei giocatori, abbiamo apportato una serie di modifiche per creare virtualmente un nuovo motore di gioco calcistico che alimenterà eFootball per gli anni a venire”, ha affermato il produttore della serie, Seitaro Kimura.

Inizio autunno:

  • Esperienza di gioco rivoluzionata supportata dall’Unreal Engine
  • Matchmaking cross-generation (PlayStation 5 vs. PlayStation 4, Xbox Series X|S vs. Xbox One, ecc.)
  • Match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club

Autunno:

  • Matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation 5 vs. Xbox Series X|S, PlayStation 5 vs. PC Steam, ecc)
  • Modalità Team Building (Nome da confermare) disponibile – costruite il vostro team acquistando giocatori
  • Campionati Online (Nome da confermare) disponibile – scendete in campo con la vostra squadra per competere a livello mondiale
  • Sistema Match Pass – guadagnate oggetti e giocatori giocando a eFootball

Inverno:

  • Aggiunta del supporto ai controller per dispositivi Mobile
  • Matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme disponibili, inclusi dispositivi mobile quando utilizzati con un controller compatibile.
  • Inizio tornei eSport professionali e amatoriali

Konami ha promesso che ulteriori informazioni e dettagli sul gameplay saranno rivelati alla fine di agosto.

Criterion 10

    Rispondi