Ratchet & Clank: Rift Apart, tutto quello che c’è da sapere

Articolo di · 5 Giugno 2021 ·

Ratchet & Clank: Rift Apart è l’ultimo sforzo dei ragazzi di Insomniac Games, che dopo l’interessante remake del 2016 hanno riportato alla memoria dei videogiocatori questo storico brand lanciando un nuovo capitolo su PlayStation 5.

Sin dai primi trailer, il gioco in questione ha mostrato a tutti che la storia del simpatico Lombax protagonista della serie, è pronta a raggiungere una nuova dimensione grazie alle potenzialità della nuova console di casa Sony.

Quindi, in attesa di poter provare il titolo e raccontarvi le nostre opinioni, ecco tutto quello che dovete sapere prima di effettuare il preordine.


Data di uscita e Prezzo

Ratchet & Clank: Rift Apart approderà nei negozi di tutto il mondo a partire dal prossimo 11 giugno e costerà 79,99€. Quindi, chi ha tempo (e denaro) non aspetti tempo.


Sono previsti dei bonus preordine?

Preordinando Ratchet & Clank: Rift Apart (sia in versione fisica che digitale) verrete premiati con l’accesso anticipato a due oggetti in-game. Infatti, sbloccherete immediatamente il Pixelatore (potente arma già presente nel capitolo del 2016) e un’armatura in Carbonox (direttamente da Ratchet & Clank: Fuoco a volontà).

Invece, nel caso in cui abbiate prenotato il titolo in formato digitale, riceverete quanto già citato assieme a cinque set di armature, artbook e colonna sonora digitale e 20 Raritanium (valuta indispensabile per potenziare le armi).

Ratchet & Clank: Rift Apart

Per ottenere questi oggetti è obbligatorio preordinare il gioco?

No. Il Pixelatore e l’armatura in Carbonox saranno comunque presenti nel gioco, ma verranno sbloccati avanzando nella storia. Gli oggetti ottenibili tramite la versione Digital Deluxe richiedono invece il preordine.


Esistono edizioni speciali/da collezione?

Contrariamente a quanto succede con la maggior parte dei titoli Ratchet & Clank: Rift Apart non avrà edizioni particolari dedicate ai collezionisti.


Quando potrò iniziare il Pre-Load?

Nel caso in cui abbiate prenotato il titolo digitalmente, potrete iniziare il download del titolo a partire dallo scorso 4 giugno. Ovviamente, per mettere mano al gioco, sarà necessario attendere la data di uscita prevista (11 giugno).


Ratchet & Clank: Rift Apart sarà disponibile anche su PS4?

La risposta è piuttosto semplice. No, il titolo verrà rilasciato come esclusiva PS5, in quanto non poche meccaniche richiedono la potenza di calcolo offerta dalla nuova generazione di console e dal nuovo SSD.


Quale è la trama?

Il titolo avrà lo scopo di raccontarci gli eventi successivi a Ratchet & Clank: Nexus (videogioco uscito nel 2013 su PS3). Il tutto inizierà con una grande parata, realizzata con lo scopo di celebrare l’eroismo del coraggioso Lombax e del suo amico metallico, ma la festa viene interrotta dal Dr. Nefarious, il quale ruberà il Dimensionatore. Attraverso questa potente arma, l’arcinemico del simpatico duo, ha intenzione di aprire un portale verso una realtà dove è sempre vincitore. Ratchet & Clank vengono divisi e sbalzati tra le spaccature spazio-temporali create da Nefarious. Quindi, mentre Ratchet cerca disperatamente il suo amico metallico, quest’ultimo si imbatte in Rivet, un’altra esponente della razza Lombax. Questa nuova coppia cercherà di sistemare le cose in attesa che Ratchet li raggiunga.


Chi è Rivet?

Sicuramente si tratta di uno dei personaggi che ha incuriosito maggiormente i videogiocatori. Rivet è un personaggio giocabile che fa il suo debutto proprio in Ratchet & Clank: Rift Apart. La coraggiosa Lombax è la versione appartenente ad un universo alternativo di Ratchet. Infatti, Rivet non ha mai incontrato Clank o nessuno come lui, è dotata di un braccio meccanico ed impugna un martello al posto dell’iconica chiave inglese.

Ratchet & Clank: Rift Apart - Rivet

È necessario conoscere la storia dei titoli precedenti?

I ragazzi di Insomniac hanno pensato questa nuova avventura come un titolo standalone. Quindi, se questo è il vostro primo gioco della serie, sarete comunque in grado di apprezzarlo. In ogni caso, Rift Apart segue le vicende narrate in Ratchet & Clank: Nexus, pertanto troverete alcuni riferimenti ad eventi passati (per la gioia dei fan di vecchia data).


Ratchet & Clank: Rift Apart è un titolo Open World?

L’ultima avventura del coraggioso Lombax e del suo amichetto metallico non è propriamente un titolo Open World. In ogni caso, i mondi di gioco saranno piuttosto ampi, quindi la vostra voglia di esplorare è comunque al sicuro.

Ratchet & Clank: Rift Apart

Ci sarà una modalità multigiocatore?

Nonostante allo stato attuale non ci sia nulla di ufficiale, è abbastanza improbabile che venga introdotta una modalità multigiocatore. D’altronde, la serie nasce come videogioco action-adventure, e Rift Apart sembra mantenere viva la tradizione.


Sarà presente una Modalità Foto?

Certamente! Ratchet & Clank: Rift Apart ospiterà una Modalità Foto completa di ogni opzione, abbastanza simile a quella presente in Spider-Man: Miles Morales. Infatti, la modalità in questione vi permetterà di sistemare le fonti di luce, cambiare le espressioni dei personaggi, applicare adesivi e modificare l’outfit.

Ratchet & Clank: Rift Apart - Modalità Foto

Ratchet & Clank: Rift Apart sarà giocabile a 60 fps?

In breve si. Il titolo disporrà di due modalità. Una interamente dedicata alla risoluzione, che vedrà il titolo offrire delle favolose immagini in 4K, riducendo il frame rate a 30 fps. Se invece preferita la performance, il team di sviluppo ha pensato di offrirvi una esperienza di gioco a 60 fps ad una risoluzione ridotta.

Quanto pesa il gioco? E ci sarà una Patch al Day One?

Ratchet & Clank: Rift Apart occuperà circa 33 GB. Per quanto riguarda la Patch al Day One non abbiamo notizie ufficiali, anche se, vista l’attuale tendenza, siamo abbastanza sicuri che sarà presente.

Che altro dire. Speriamo che tutte queste informazioni vi torneranno utili e che continuerete a seguirci sia sul sito che sui nostri social per guide e speciali dedicati a questo interessantissimo titolo.

Criterion 10

    Rispondi