Recensione Creative SXFI AIR Gamer

Articolo di · 18 Giugno 2021 ·

Creative Technology ha annunciato qualche mese fa la nuova versione delle cuffie Creative SXFI Gamer, stiamo parlando delle Creative SXFI AIR Gamer. Si tratta di un dispositivo ibrido Bluetooth 5.0 /USB che presenta varie opzioni per le connessioni sia cablate che wireless. Inoltre, è equipaggiato con la pluripremiata tecnologia Super X-Fi (l’azienda di Singapore è stata premiata ben 23 volte al CES 2019/20 per la tecnologia SXFI) che fornisce audio olografico personalizzato all’utente, per un’esperienza di ascolto letteralmente fuori dal comune.

Le Creative SXFI AIR Gamer possiedono anche uno slot per schede SD che le rende a tutti gli effetti un lettore MP3, driver in neodimio da 50 mm, comandi touch integrati su uno dei due padiglioni e lo spettacolare anello luminoso RGB che presenta due modalità: arcobaleno e fissa.


Caratteristiche tecniche generali:

  • Super X-Fi, SXFI BATTLE Mode
  • Ingresso stereo 3,5 mm, Bluetooth 5.0, MicroSD (fino a 32GB, File system FAT32), USB tipo C
  • Risposta in frequenza 20–20,000 Hz
  • Dimensioni driver Magnete in neodimio da 50 mm
  • Batteria agli ioni di litio ricaricabile, 11 ore
  • Frequenza operativa Bluetooth 2402-2480 MHz
  • Potenza RF Bluetooth – 1,70mW, Bluetooth Low Energy – 1,7mW
  • Codec audio SBC
  • Raggio di funzionamento fino a 10m
  • Anelli per copri-cuffia RGB (scegli tra 16 milioni di colori)
  • Copri-cuffia in pelle proteica perforata con memory foam
  • Peso338g (con NanoBoom Mic)
  • Colore Nero

Microfono:

  • Impedenza: <2.2kohms
  • Risposta in frequenza: 100–16000 Hz (CommanderMic)
  • Risposta in frequenza: 100–8000 Hz (NanoBoom Mic)
  • Sensibilità: @ 1 kHz: -42 dB (CommanderMic)
  • Sensibilità: @ 1 kHz: -38 dB (NanoBoom Mic)
  • Tecnologia: SXFI InPerson

Comandi:

  • Super X-Fi, accensione/spegnimento, sorgente, Controlli tattili (controlli di riproduzione/traccia, volume, gestione delle chiamate), GamerChat, Abbinamento Bluetooth

Sistemi operativi supportati

  • Windows 10, Mac OS X v10.13 o versioni successive

Confezione di vendita

  • Creative SXFI AIR GAMER
  • CommanderMic
  • NanoBoom Mic
  • Cavo USB-C
  • Convertitore da USB-C a USB-A
  • Guida rapida
  • Opuscolo di garanzia

Confort

Aperta la scatola abbiamo avuto immediatamente la sensazione di avere fra le mani un prodotto premium. La confezione è ben fatta (molto simile a quella del modello precedente eccetto i colori scelti) e tutto ciò che riguarda il funzionamento delle SXFI Air Gamer trasmette tanta qualità. Il design complessivo non è diverso dalle precedenti SFXI Gamer dello scorso anno. L’archetto non presenta una particolare imbottitura e sebbene la compressione delle cuffie in questione è particolarmente elevata, grazie agli incredibili padiglioni in memory foam, rivestiti in pelle proteica traforata, non abbiamo mai avvertito dolori al viso o ai lati della testa, non importa per quanto tempo abbiamo indossato le cuffie, con occhiali o senza occhiali, il confort è stato a dir poco straordinario.

SXFI … mai più senza!

Utilizzare le Air Gamer senza attivare l’SXFI è come mettere l’ananas sulla pizza. Non stiamo scherzando. La tecnologia olografica proprietaria è quella che rende i prodotti Creative diversi da quelli della concorrenza. Il suono con la feature disattivata è alla pari con altre cuffie simili in questa fascia di prezzo, con un’eccezione. Tutto sembra essere così cristallino e dettagliato. Non importa se si ascolta musica, si gioca o si parla al telefono.

Pero, una volta attivato l’SXFI, tutto cambia. L’audio è ancora più corposo, potente, vibrante, lo potremmo definire quasi “cattivo” e incredibilmente immersivo. E sebbene abbiamo provato altri prodotti SXFI, fra cui le Outlier V2, le Trio e le già citate Gamer, queste Air Gamer ci sembrano ancora più performanti.

Il volume è a dir poco super, forse anche troppo (non siamo riusciti ad arrivare al 100% dello stesso perché è davvero potentissimo). I concerti Rock (magari registrati dal vivo) vanno che è un piacere, guardare una serie televisiva o un film è un’esperienza totalmente diversa rispetto ad utilizzare una classica soundbar o sistema a 7.1 canali e lo è anche giocare. Che lo si faccia da PC o da console, le Air Gamer rendono ogni sessione di gioco estasiante soprattutto grazie alla modalità “Battle Mode” specificatamente rivolta ai giocatori. È idealmente stata concepita per gli FPS in quanto permette di percepire i passi, i colpi esplosi e chi più ne ha più ne metta dei nemici in modo chiaro e definito. Ideale sia per il single player ma soprattutto per i multiplayer online.


SXFI App

Il tutto passa, sebbene non sia obbligatorio, attraverso l’app per mappare la testa e le orecchie (SXFI App). La quale richiede di scattare alcune foto in modo tale da prendere come riferimento diversi punti del proprio volto e della testa e creare una vera e propria esperienza personalizzata attraverso l’IA. Una volta eseguita la mappatura, il profilo viene caricato rapidamente. L’intero processo è semplice e per nulla problematico.


SXFI Control 

Attraverso l’SXFI Control (disponibile su PC e solo tramite connessione USB) invece è possibile scaricare il proprio profilo Super SXFI (se ne avete creato uno), smanettare con l’equalizzatore audio (aumentando o riducendo le varie frequenze). Potremo inoltre decidere se impostare le cuffie in modo tale da simulare un Surround 5.1 o 7.1 o in modalità stereo (quest’ultima è quella che verrà utilizzata sulle varie console da gioco come PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch). Dal programmino in questione è possibile settare anche l’illuminazione RGB da statica ad arcobaleno oppure interagendo direttamente con il tasto accensione posizionato sulle cuffie. Una delle opzioni presenti nella suite SXFI Control è “GamerChat”. Si tratta di una funzionalità utilissima per tutti i videogiocatori che permette di collegare diversi dispositivi in contemporanea. Con questa funzione, è possibile rispondere alle chiamate in arrivo senza dover rimuovere le proprie cuffie e subito dopo tornare all’azione senza nessuna interruzione di gioco. L’headset funziona anche con console come Nintendo Switch che solitamente non supportano comunicazioni in-game.


Comandi touch

Le Air Gamer abbandonano la rotellina fisica per la gestione del volume a favore di comandi touch integrati nel padiglione sinistro.

È quindi possibile gestire attraverso semplici movimenti delle dita: il volume, avviare o mettere in pausa la riproduzione (che funziona anche con YouTube e svariati programmi PC come VLC), attivare l’assistente vocale, passare al brano successivo o precedente.

Inizialmente ci siamo sentiti un attimino spaesati, ma presa confidenza con il sistema, c’è da dire che funziona egregiamente.


Microfoni

Le cuffie SXFI Air Gamer sono dotate di due microfoni entrambi rimovibili. Uno è un microfono “corto” mentre l’altro è il CommanderMic (un microfono a braccio esteso). Entrambi sono piuttosto buoni e offrono una delle qualità sonore migliori che abbiamo mai avuto modo di provare. Inoltre, il Commander Mic offre una certa soppressione del rumore.


Cosa non va?

Le nostre principali lamentele con le SXFI Air Gamer sono:

  • Mancanza del dongle USB in confezione (va acquistato a parte). Fortunatamente le cuffie sono compatibili con qualsiasi adattatore Bluetooth in commercio.  
  • Durata della batteria che ci è sembrata essere ben inferiore a quanto dichiarato dal produttore (11 ore).

Commento finale

Le cuffie SXFI Air Gamer sono fra le migliori che possano essere acquistate sotto i 150 euro, per l’esattezza è possibile portarsele a casa a 139,99 € (su Amazon sono in offerta a 119,99 euro). Si tratta di un prodotto ben costruito, solido e dalla notevole qualità audio (ulteriormente migliorata rispetto alle SXFI Gamer del 2020). L’SXFI olografico ormai è un must che consigliamo di provare non solo ai giocatori ma anche a chi è alla ricerca di un prodotto per immergersi ancora di più nei propri show televisivi e cinematografici. Vi garantiamo che una volta testata la tecnologia proprietaria di casa Creative, non tornerete mai più indietro.

Inoltre, possono essere collegate a diverse fonti: Bluetooth, via cavo USB di tipo C (adattatore di tipo A incluso) sia su PC che console e essere utilizzate stand alone come cuffie MP3 grazie allo slot SD fino a 32GB.

Infine, la nuova tecnologia GamerChat permette la riproduzione degli effetti audio olografici di Super X-Fi per la propria esperienza di gioco tramite USB e per la chat mobile tramite Bluetooth permettendo inoltre, di rispondere a una chiamata durante il gioco con le stesse cuffie, o addirittura di chattare con i compagni di squadra sulle piattaforme che solitamente non offrono la chat vocale, come Nintendo Switch.

Insomma, in un unico pacchetto potrete avere a disposizione tutto ciò di cui avete bisogno, fateci un pensierino!

Criterion 10

    Rispondi