Recensione Football Manager 2021

Articolo di · 23 Novembre 2020 ·

Versione testata: PC

Siamo giunti a quel momento dell’anno in cui tutti i fan dell’iconico gestionale calcistico fremono dalla voglia di mettere le mani sulla nuova iterazione targata SEGA e Sports Interactive. Football Manager 2021 permette ancora una volta di coronare il proprio sogno, quello di diventare allenatore della propria squadra del cuore e portarla a vincere trofei e competizioni che magari non potrebbe ottenere nella realtà.

Partire già dai grandi palcoscenici, lottando contro le squadre più blasonate dei rispettivi campionati per portare a casa il titolo e partecipare alle migliori competizioni internazionali oppure selezionare una squadra dai campionati minori e tentare l’impresa e arrivare nel calcio che conta per davvero?

Una decisione ardua, che richiede di ponderare strategie, acquisti mirati – a seconda del budget disponibile – e gestire tutta una serie di parametri che potrebbero fare la differenza fra il successo e l’inesorabile esonero.

Football Manager è un enorme calderone di informazioni e tecnicismi da tenere a mente. Un qualcosa che sicuramente farà felici tutti i fan storici ma che potrebbe disorientare chi si ritrova per la prima volta a cimentarsi con la produzione calcistica. Fortunatamente, c’è un profondo quanto utile assistente che offre consigli e opinioni su come muoversi nel gioco. Dagli acquisti, alla formazione titolare, passando per programmi di allenamento, selezione degli osservatori e di altre importanti figure dello staff.

La versione testata di Football Manager 2021 è sostanzialmente una Beta completamente giocabile ma non finale del gioco. Diversi miglioramenti saranno aggiunti al lancio il 24 novembre.

Diventare allenatore di calcio

Il manager è il cuore pulsante di ogni squadra di calcio. In Football Manager 2021, l’esperienza di gestione è più dinamica e fedele alla vita reale che mai. L’allenatore ha tutti gli strumenti a disposizione – che se utilizzati nel modo giusto – gli consentiranno di raggiungere lo status di élite. I manager, inoltre, godono di un maggiore controllo complessivo, sia dentro che fuori dal campo. Con nuovi sistemi di gioco, un profondo livello di analisi e informazioni e risorse aggiuntive a disposizione.

Interazione 2.1

Con nuovi metodi di comunicazione, revisioni dei sistemi esistenti e interazioni più varie, comunicare con i lettori e i media non è mai stato così intenzionale, coinvolgente e realistico.

L’uso dei gesti consente ai manager di aggiungere impatto e atmosfera alle loro parole nelle conversazioni con i giocatori e i media.

L’aggiunta dei gesti in Football Manager 2021 consente ai manager di esprimersi in modi più sfumato, sia in un incontro faccia a faccia, nella conferenza stampa settimanale o mentre fanno un discorso di squadra a ridosso di un match cruciale.

L’utilizzo dei gesti è fondamentale per coinvolgere giocatori, squadra e stampa. Soprattutto è necessario pensare a quali gesti utilizzare in quanto potrebbero ripercuotersi enormemente sullo stato psicologico/morale dei giocatori oppure portare i media a “fraintendere” cosa effettivamente volessimo esternare.

Un’altra grande novità per FM21 è rappresentata dalle chat rapide che danno agli allenatori la possibilità di avere conversazioni brevi e informali su una varietà di argomenti che non richiedono una riunione completa e strutturata. Questi possono avvenire di persona con giocatori del club o da remoto con giocatori in prestito, manager avversari e naturalmente giornalisti.

I manager noteranno che gli scenari di interazione esistenti come conferenze stampa, riunioni di squadra e incontri “faccia a faccia” sono stati revisionati in FM21. I singoli elementi sono disposti in modo molto più chiaro. I giocatori hanno più informazioni contestuali a loro disposizione durante le interazioni ed è molto più facile vedere il linguaggio del corpo di coloro che si trovano nella stanza mentre reagiscono a ciò che stiamo dicendo.

Prima del match c’è bisogno di preparazione

Il flusso di dati – che va dall’accumulo di informazioni pre-partita, agli allenamenti dei giocatori, passando per la formazione da schierare, al match e ai risvolti dopo il fischio finale – è stato reinventato con l’aggiunta di nuovi eventi ed elementi.

Prima di entrare nello spogliatoio, si ha l’opportunità di apportare modifiche tattiche dell’ultimo minuto e cambiamenti alla formazione nel nuovo incontro tattico pre-partita. Durante questo incontro, lo staff del backroom presenterà un’analisi chiave e consigli tattici che potrebbero fare la differenza tra vittoria e sconfitta in campo. Una volta confermate le selezioni di squadra, agli allenatori verranno presentati i fogli ufficiali della squadra per la partita e avranno la chance di cambiare tattica in relazione alla formazione avversaria.

Nuovi elementi in stile broadcast

Quando l’azione inizia, si ha una visione migliore dalla panchina con un’interfaccia utente riprogettata che pone l’accento sull’azione che sta accadendo sul campo. Nuovi elementi in stile broadcast e nuove risorse a bordo campo come telecamere a gru (per intenderci, quelle posizionate dietro alle porte) e steadicam aggiungono atmosfera da vero e proprio big match. In campo, l’azione sembra ancora più coinvolgente grazie anche ad un’illuminazione migliorata, texture più pulite, ombreggiatura ridisegnata e animazioni dall’aspetto più fluido e naturale.

Football Manager 2021 screenshot 1 1024x576 - Recensione Football Manager 2021

Sia durante che subito dopo la partita, si può beneficiare di un’analisi impeccabile attraverso il sistema xG. Ora è ancora più facile vedere e capire come si è comportato il nostro team e la qualità delle occasioni che ha prodotto. Un sistema fondamentale che non riguarda soltanto l’aspetto offensivo ma anche quello difensivo. Infatti, ci è capitato di essere molto prolifici dal centrocampo in su ma di avere dei buchi enormi in difesa. Analizzando i dati, siamo riusciti quindi a capire dove fosse il problema e a correre ai ripari. Il tutto è combinato con un’analisi di metà partita più intelligente e approfondita da parte dello staff del backroom.

Football Manager 2021 screenshot 5 1024x576 - Recensione Football Manager 2021

Trasferimenti

Nuovi incontri e interazioni insieme all’introduzione di un nuovo ruolo dello staff rinfresca una delle aree più popolari e importanti del gioco.

Le nuove riunioni di reclutamento garantiscono che i manager e i loro team di scouting siano sulla stessa lunghezza d’onda. Sia per affrontare le aree che necessitano di un miglioramento immediato sia per ponderare una strategia a lungo termine su come il club debba muoversi sul mercato dei trasferimenti.

Queste riunioni si svolgono in vista delle finestre di trasferimento e consentono ai manager di visualizzare i report, impostare le assegnazioni e stabilire le priorità per i loro scout e analisti nella prossima finestra.

I giocatori hanno anche una maggiore interazione con gli agenti dei giocatori in FM21. Gli agenti possono essere contattati per scoprire quanto sarebbero interessati i loro clienti a unirsi al nostro club e quali condizioni dovremmo dover soddisfare per far si che siano interessati alla nostra proposta e accettino di firmare il contratto.

Il COVID-19 e Football Manager 2021

Lo sviluppatore ha pensato proprio a tutto quest’anno, anche alla pandemia che purtroppo continua a caratterizzare la vita delle persone di tutto il mondo. L’obiettivo è stato quello di trovare il miglior equilibrio possibile tra realismo ed evasione.

Non è un segreto che le squadre di calcio di tutto il mondo stanno soffrendo finanziariamente. L’assenza di tifosi negli stadi non significa solo un’enorme perdita di entrate derivanti dalla vendita dei biglietti, ma anche da concessioni e merchandising.

Questo si riflette nel gioco, in quanto le finanze del club scelto risultano essere drasticamente peggiori rispetto a quanto dovrebbe accadere avviando un nuovo salvataggio. L’effetto più marcato è constatabile sui trasferimenti. Infatti, in FM21 verrà ancora più naturale affidarsi alle offerte “prestito” piuttosto che acquistare un giocatore il cui costo potrebbe impattare sul bilancio della società. Tuttavia, man mano che le cose torneranno ad una parvenza di normalità, il sistema di trasferimento si adatterà di conseguenza.

Fortunatamente i supporter – a differenza di quanto accade nella realtà – sono presenti negli stadi di FM21. Le entrate aggiuntive generate dai tifosi che partecipano alle partite aiuteranno i club a tornare prima del tempo in buona salute finanziaria.

Inoltre, anche le date di inizio del rispettivo campionato sono state modificate per riflettere quelle reali, almeno nella prima stagione. Anche le finestre di trasferimento sono state differenziate per la prima stagione, ma torneranno alla “normalità” nella seconda stagione.

Analisi e statistiche

I manager possono trarre vantaggio da una quantità notevolmente maggiore di report e visualizzazione dei dati in Football Manager 2021, inclusi i report mensili del nuovo Performance Analyst che rispecchiano i dati che i gestori reali ricevono regolarmente.

Nuovi grafici e mappe dati forniscono agli allenatori “virtuali” una visione ancora più chiara dei punti di forza e di debolezza del team, mentre l’aggiunta di una vasta gamma di nuove statistiche fornisce una panoramica statistica completa dell’intero campo.

Football Manager 2021 screenshot 7 1024x576 - Recensione Football Manager 2021

Una stagione da ricordare

Gli allenatori possono rivivere la loro stagione e i successi ottenuti. I fan e i media hanno ricordi sempre più brevi nel calcio moderno, ma Football Manager 21 offre l’opportunità di celebrare e riflettere sui risultati prima della prossima stagione.

Le celebrazioni in campo sono state completamente rinnovate attraverso presentazioni di trofei migliorate tra cui podi, cannoni a coriandoli e l’aspetto più importante: il sollevamento dei trofei. Dopo la partita c’è anche più attenzione mediatica e clamore.

Che gli allenatori abbiano aggiunto un trofeo in più alla bacheca o abbiano evitato per il rotto della cuffia la retrocessione, alla fine di ogni stagione potranno godere di una nuovissima recensione stagionale che presenta loro i punti salienti sia in campo che fuori dal campo.

Match Engine AI

Il motore alla base di Football Manager 2021 è il più intelligente che si sia mai visto nella serie fino ad oggi. I miglioramenti al processo decisionale dei giocatori stanno a significare che mentre i giocatori prima prendevano decisioni ogni quarto di secondo, ora sono in grado di cambiare idea a metà decisione se pensano che sia disponibile un’opzione migliore.

Ciò porta a una consapevolezza difensiva più sfumata con i difensori più in sintonia con le minacce derivanti dall’attacco avversario e in grado di raccogliere e passare ad un altro difensore gli incarichi di marcatura più rapidamente.

Football Manager 2021 screenshot 3 1024x576 - Recensione Football Manager 2021

La linea difensiva agisce come un tutt’uno e cerca di isolare – al meglio delle proprie possibilità – le minacce avversarie, impedendo che le ali possano dribblare o che i cross possano arrivare in area con semplicità.

Il gioco è stato maggiormente perfezionato con un maggior numero di movimenti attraverso le aree centrali. Una maggiore quantità di passaggi diretti tentati nelle aree di centrocampo e più intercettazioni e blocchi dai giocatori difensivi al centro del campo.

Negli ultimi trenta metri, c’è più movimento con i giocatori che cercano di creare spazio – cosa che sarà semplificata se in squadra avrete a disposizione un talento in grado di fare lanci lunghi perfetti – e tentare di mettere i difensori fuori posizione, attraverso decisioni ancora più realistiche e convincenti. L’azione corale si concretizza in una IA degli attaccanti migliorata, specialmente nell’area piccola. L’attaccante è ancora più “smart” e in grado di decidere quando e dove piazzare la palla.

Non è raro vedere anche “tuffi” dell’attaccante ad un minimo contatto o addirittura senza alcun intervento difensivo. Ciò si riflette anche sull’utilizzo stesso del VAR. Mentre prima gli arbitri si affidavano esclusivamente al VAR per prendere una decisione, quest’anno possono decidere di agire di testa propria. Questo è molto più verosimile se confrontato con quanto accade nelle partite reali.

Il portiere ora fa la differenza

Anche i portieri in Football Manager 2021 sono più reattivi e reagiscono tempestivamente alle incursioni e ai tiri avversari. Al pari degli altri giocatori, anche l’ultimo baluardo della nostra squadra, risulta essere più consapevole del proprio ruolo. Quando gli attaccanti si trovano a ridosso dell’area di rigore o sfortunatamente sono già riusciti a superare la nostra retroguardia, il portiere terrà d’occhio l’attaccante che si prepara ad insaccare il pallone e risponderà di conseguenza.

Non è stato raro trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore (e viceversa, ritrovarsi l’attaccante avversario davanti al nostro portiere) e sbagliare un’occasione clamorosa. Non per demeriti dell’offendente ma per le capacità da “gatto” del portiere.

Inoltre, i portieri risultano essere più intelligenti anche in altre situazioni, Ad esempio nei contrasti aerei scaturiti da un cross avversario o se le condizioni climatiche sono impervie (magari ventose o piovose), cercheranno molto spesso di respingere la palla di pugno e non tentare la presa – ciò dipenderà dagli attributi di base che possiedono.  Naturalmente, sono soggetti anche a tante debacle, come uscite sprovvedute o mancata lettura dell’azione avversaria. Insomma, proprio come accade nel calcio reale.

Tecnica e grafica

Tecnicamente abbiamo riscontrato alcuni bug da versione Beta. Come ad esempio freeze del gioco e crash dello stesso con conseguente impossibilità di salvare e diverse traduzioni, pur avendo impostato il gioco in lingua italiana, mancanti. In particolar modo durante le interviste, alcune domande erano in inglese ma le risposte in italiano o la domanda era in italiano con risposte sia in italiano e sia in inglese.

Nulla che possa inficiare particolarmente sull’esperienza di gioco, a patto di ricordarsi di salvare dopo ogni partita, altrimenti farete la nostra stessa fine, ovvero aver dovuto riaffrontare circa una settimana/dieci giorni con conseguenze diverse rispetto a quanto accaduto in precedenza.

Graficamente il gioco risulta essere più pulito, con un realismo maggiore durante le partite sim e con interfacce grafiche leggermente più intuitive e accattivanti.

P.S. una nota anche al sistema di scan 3D per la creazione dell’alter ego virtuale. È davvero impressionante come permetta di scansionare se stessi con cura e presenta un buon editor con diverse opzioni di personalizzazioni.

Commento finale

Il nuovo capitolo di Football Manager targato ancora una volta SEGA e Sports Interactive, alza ancora di più l’asticella dell’esperienza simulativa manageriale calcistica. Le aggiunte inedite, fra cui i gesti, il nuovo modo di interagire con staff, giocatori, giornalisti, una maggiore responsabilità decisionale, vi faranno sentire ancora più parte della squadra.

Inoltre, la migliorata intelligenza artificiale, rende ogni match ancora più realistico e dinamico. Il tutto è accompagnato da un nuovo set di animazioni, ancora più fluide e da un sistema di telecamere in stile broadcast davvero molto coinvolgente.

Ci sono dei bug da limare ma per il momento – in attesa del pacchetto completo – ci sentiamo di promuovere Football Manager 2021. Ogni fan del sim calcistico dovrebbe acquistarlo e provare a portare la propria squadra del cuore al successo e magari in competizione che difficlmente riuscirebbe a raggiungere nel mondo reale.

Guarda Live

8.4

L'esperienza sim calcistica quasi definitiva

Il nuovo capitolo di Football Manager targato ancora una volta SEGA e Sports Interactive, alza ancora di più l’asticella dell’esperienza simulativa manageriale calcistica. Le aggiunte inedite, fra cui i gesti, il nuovo modo di interagire con staff, giocatori, giornalisti, una maggiore responsabilità decisionale, vi faranno sentire ancora più parte della squadra. Inoltre, la migliorata intelligenza artificiale, rende ogni match ancora più realistico e dinamico. Il tutto è accompagnato da un nuovo set di animazioni, ancora più fluide e da un sistema di telecamere in stile broadcast davvero molto coinvolgente. Ci sono dei bug da limare ma per il momento – in attesa del pacchetto completo – ci sentiamo di promuovere Football Manager 2021. Ogni fan del sim calcistico dovrebbe acquistarlo e provare a portare la propria squadra del cuore ai successi e magari nei campionati che difficlmente riuscirebbe a raggiungere nel mondo reale.


+
    - Esperienza di gestione ancora più fedele e dinamica
    - Il manager ha un potere decisionale enorme
    - Intelligenza artificiale migliorata
-
    - Qualche bug e crash
    - Per i neofiti le meccaniche di gioco potrebbero essere troppo complesse
    - Alcuni testi non risultano tradotti

    Rispondi

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com