Yooka-Laylee and the Impossible Lair, le novità dalla Gamescom

Articolo di · 3 Settembre 2019 ·

Un nuovo punto di vista

La Gamescom è un’importante chance per gli sviluppatori videoludici, difatti possono mostrare alla stampa, agli influencer e ovviamente ai giocatori tutte le novità dei videogames in arrivo.

Siamo stati allo stand dedicato agli sviluppatori provenienti dalla Gran Bretagna, qui siamo venuti in contatto con due “vecchie” conoscenze in ambito gaming, come avrete capito dal titolo stiamo parlando di Yooka-Laylee and the Impossible Lair. Anche questa volta il dinamico duo dovrà porre fine alle terribili macchinazioni di Capital B, infatti, il titolo in questione è il seguito diretto del primo titolo.

Come comprensibile dal teaser trailer mostrato tempo fa, il gioco godrà di una visuale differente, difatti si farà ricorso al 2.5D, sistema che donerà ai personaggi quel sapore retrò che già trova spazio nel DNA dei due protagonisti.

Nonostante la dinamica 2D dei livelli, il mondo di gioco dove vi muoverete è completamente tridimensionale, ricco di enigmi e collezionabili da trovare, proprio come i cari e vecchi collectathon a cui siamo stati abituati (Banjo-Kazooie, Donkey Kong 64, Banjo-Tooie e tutti gli altri titoli che i ragazzi di Rare hanno creato per noi).

Il giusto Tonico farà la differenza

Durante il nostro provato alla Gamescom, i ragazzi di Team 17 e Playtonic ci hanno mostrato quali ricche novità saranno presenti all’interno di Yooka-Laylee and the Impossible Lair.

Partiamo con un breve accenno alla trama, Capital B sta architettando qualcosa dal Gran Tomo dove è rinchiuso, sta difatti minacciando le api presenti all’interno, la Regina chiede allora aiuto all’eroico duo, prima recuperando tutte le api del regno, poi sconfiggendo il malvagio Capital B nel suo livello impossibile (fidatevi non è un modo di dire, il livello finale è veramente difficile, se non recupererete le operose api del regno, si tratterà di un’avventura al limite dell’impossibile).

I nostri eroi dovranno allora affrontare livelli pieni zeppi di nemici e collezionabili, questa volta figureranno tra quest’ultimi anche i tonici, ricordate quelli gentilmente offerti da Vendi nel primo titolo? In questa nuova avventura di Yooka e Laylee però avranno una maggiore importanza, difatti questi modificatori non solo influiranno sul gioco alterandone alcuni aspetti di natura grafica o di gameplay (dalle enormi teste a combinazioni simili al vecchio Game Boy o all’eterno N64, passando per controlli invertiti e quantità di nemici).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Andranno anche ad intaccare il moltiplicatore delle piume (valuta di gioco), quindi dipende tutto da voi, se vorrete un’esperienza divertente ed appagante, attraverso i tonici potrete sfidare voi stessi in una maniera sempre nuova, se invece amate la vita facile, non preoccupatevi, minori saranno le piume, ma non il divertimento.

Il titolo uscirà il prossimo 8 Ottobre su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, con interessanti bonus pre-order. Siete pronti ad affrontare una nuova avventura in compagnia dell’insolito duo?

Criterion 10

    Rispondi