4Life

Incredibile le fotocopie delle tracce originali della prima prova della Maturità 2007!

Siamo riusciti a scovare le fotocopie della prima prova dell'esame di maturità 2007, esattamente quella che hanno davanti agli occhi circa 500 mila studenti delle superioriPrima Prova AutenticaDi seguito le immagini delle fotocopie della prima ... [Leggi di più]
20 Giugno 2007

Maturità 2007, svelate le tracce i temi riguardano Dante, l’Industrializzazione e la Costituzione

Il totoesame svolto sino a notte inoltrata non aveva previsto il ritorno del sommo poeta nè le altre tracce che ormai sembrano certe...Maturità 2007Tutta la notte a fare pronostici puntualmente non azzeccati, fino ad averla a noia per poi andare a ... [Leggi di più]
20 Giugno 2007

Alenia-Finmeccanica fornirà lo Spartan C27J all’esercito USA

Maxi commessa da 7 miliardi di dollari per la compagnia italiana per il rinnovo della flotta cargo dell'esercito USAC27J SpartanUn portavoce del Pentagono ha annunciato che Alenica Finmeccanica ha vinto la gara di appalto per il rinnovo della flotta ... [Leggi di più]
19 Giugno 2007

Spodestato il Nilo: il Rio delle Amazzoni è il fiume più lungo del mondo

Una spedizione di scienziati brasiliani ha scoperto la vera sorgente del Rio delle Amazzoni che si trova a circa 5600 metri di altitudine nel Perù meridionaleRio delle AmazzoniNon più solo il primo fiume per portata d'acqua con 60 volte la ... [Leggi di più]
19 Giugno 2007

Niente scontrino? Scatta la chiusura !

Scatta la chiusura temporanea per 10 attività commerciali in Campania per la mancata emissione di scontrini e ricevute fiscali.Lotta all'evasionePer dieci esercizi commerciali con sede legale in Campania è scattata la chiusura temporanea per la ... [Leggi di più]
18 Giugno 2007

Il grande Napoli è in serie A

Un boato squarcia il Marassi quando al 94esimo da Piacenza arriva la notizia dell' 1 a 1 finale: il Napoli e il Genova sono finalmente in ANapoli e Genova in ALa partitissima della giornata tra il Napoli di Aurelio De Laurentis e il Genova di Enrico ... [Leggi di più]
10 Giugno 2007

Urban Tool e la moda tecnologica

Urban Tool lancia in Italia la prima linea di abbigliamento sportivo per indossare la tecnologia in tutta libertà


Sport e divertimento con Urban Tool

Milano, 29 Maggio 2007. La linea Urban Tool è destinata a cambiare il mondo dell'abbigliamento sportivo e del tempo libero. Tutti i prodotti integrano, per la prima volta, nei propri ricercatissimi tessuti, tutta la tecnologia che si desidera portare con sé quando si pratica sport. Sport, tecnologia in mobilità e stile caratterizzano la gamma di prodotti Urban Tool, che in pochissimi anni è riuscita a rispondere alle esigenze di funzionalità della vita quotidiana di tutti, sia al lavoro che nel tempo libero, realizzando capi di abbigliamento unici. Urban Tool combina la ricerca nei materiali e nella tecnologia con gli aspetti fashion per ideare nuovi prodotti sempre all'avanguardia in tecnologia e design. La gamma Urban Tool è ampia e completa, in grado di soddisfare tutte le necessità e le aspettative anche delle persone più esigenti.

SportHolster
SportHolster è l'accessorio ideale per chi durante l'attività sportiva voglia portare con sé in modo comodo e sicuro le chiavi di casa, il cellulare, la macchina fotografica o ascoltare musica. L'estrema
ergonomicità di SportHolster permette di indossarlo come uno zainetto e la struttura a rete elastica consente di mantenere fermi gli oggetti anche durante la corsa. SportHolster è disponibile al prezzo di Euro 49,90 Iva inclusa.


BasicHolster
Con BasicHolster non sarà più un problema avere sempre con sé e a portata di mano palmari, cellulari, lettore mp3, chiavi di casa, penna e denaro. Grazie alle numerose tasche è possibile riporre in modo ordinato tutti gli oggetti e ritrovarli con comodità con una sola mano quando servono. La forma ergonomica garantisce un'estrema praticità d'uso mentre l'ampia possibilità di scelta tra diversi colori rende BasicHolster l'accessorio fashion per ogni occasione. BasicHolster è disponibile al prezzo di Euro 35,90 Iva inclusa.


Ishirt
iShirt è una T-shirt che custodisce, integrandoli nel proprio tessuto, l'I-Pod, il cellulare o gli occhiali da sole durante lo sport, il divertimento e nella vita di tutti i giorni. E' possibile inserire anche l'auricolare grazie al comodo passante posizionato sulla spalla. Ishirt è disponibile al prezzo di Euro 34,90 Iva inclusa.


HipHolster
HipHolster aumenta il numero di tasche in cui possono essere riposti gli oggetti tecnologici e non solo. Il lettore mp3, la macchina fotografica digitale, il cellulare o il palmare, ma anche denaro, carte di credito, chiavi, documenti, rossetto e persino una penna troveranno in HipHolster una sistemazione adatta e comoda per il trasporto. HipHolster è disponibile al prezzo di Euro 39,90 Iva inclusa.

... [Leggi di più]
29 Maggio 2007

Scoperte frodi Iva per 7 milioni di euro in Campania

Scoperte in Campania due frodi Iva da 7,5 milioni di euro: giro di fatture false nei settori dei computer e dei detersiviFatture falseLa scoperta di due frodi all'Iva intracomunitaria per un valore di oltre 7 milioni e mezzo di euro è uno dei ... [Leggi di più]
23 Maggio 2007

I biocomputer sono una realtà

Le università di Harvard e Princeton annunciano un passo in avanti fondamentale nella realizzazione dei biocomputersIl BiocomputerSi avvicina sempre più l'era dei Cyborg, organismi a metà strada tra il mondo della natura e la tecnologia. L'univ... [Leggi di più]
22 Maggio 2007

Aperti gli archivi UFO della Gran Bretagna

Dopo la Francia anche la Gran Betagna apre al pubblico i suoi archivi segreti sugli UFOAnche l'Inghilterra apre i suoi archivi sugli UFOA farlo per primi erano stati i francesi del CNES che hanno reso pubblico l'intero archivio nazionale (almeno in ... [Leggi di più]
4 Maggio 2007

Riceviamo e pubblichiamo: ‘Sperimentazione clinica anticancro con il CRM197’

L'accorato appello "Sperimentazione clinica anticancro con il CRM197 del dott. Buzzi", inviato alla redazione dal Comitato per la scelta di cura con il CRM197 no-ProfitAppello sperimentazione Crm1974News riceve e pubblica:"---APPELLO---Questo è un ... [Leggi di più]
2 Maggio 2007

Stephen Hawking in assenza di gravità

Dopo tanta attesa finalmente Stephen Hawking il più grande fisico teoretico esistente puo' coronare il suo sogno di un viaggio nello spazio, o quasi.'Space here i come'Lo aveva atteso da tempo, era forse il suo desiderio più grande, sperimentare ... [Leggi di più]
28 Aprile 2007

Inizia l’avventura del satellite tutto italiano Agile

Il satellite dell'Agenzia Spaziale Italiana Agile è in orbita: dovrà studiare i segreti di buchi neri e stelle di neutroniAGILEIl satellite della Agenzia Spaziale Italiana, Agile (Astro rivelatore gamma a immagini leggero), realizzato in India ... [Leggi di più]
24 Aprile 2007

Bill Gates si prepara a partire per lo spazio ?

Secondo un cosmonauta russo, il fondatore di Microsoft starebbe pensando ad un viaggio nello spazio .Viaggio nello spazioIl cosmonauta russo Fyodor Yurchikhin in una intervista ha affermato che il fondatore di Microsoft Bill Gates, starebbe seriam... [Leggi di più]
13 Aprile 2007

Si apre a Roma l’ICRA, la conferenza sul futuro della robotica

Una delle più importanti manifestazioni sulla robotica si apre oggi a Roma fino al 14 aprile.Il futuro e la roboticaLe più grandi menti della robotica si riuniranno a partire da oggi e fino al 14 aprile a Roma in occasione dell'ICRA, l'Internati... [Leggi di più]
10 Aprile 2007

In futuro batterie allo zucchero

Un gruppo di ricercatori dimostra una batteria alimentata con zollette di zucchero Batterie allo zuccheroUn gruppo di ricercatori dell'università di Saint Louis ha dimostrato presso il congresso annuale della American Chemical Society una batteria ... [Leggi di più]
27 Marzo 2007

In Francia il CNES apre i suoi archivi segreti sugli UFO

Il Centro Nazionale per gli studi spaziali, apre al pubblico della rete l'archivio con i suoi file sugli UFOUnidentified Flying ObjectsLa Francia è il primo paese al mondo a rendere pubblici i suoi archivi sui fenomeni di avvistamenti su oggetti ... [Leggi di più]
23 Marzo 2007

Benigni Show con Veronica Lario ‘Se non fossi sposato la sposerei’

Roberto Benigni al Palasharp di Milano si rivolge alla moglie dell'ex Premier Silvio Berlusconi, Veronica Lario, seduta in prima fila, alludendo al "carteggio pubblico" di qualche mese fa tra la bellissima consorte e il Cavaliere "Mascarato" Benigni ... [Leggi di più]
22 Marzo 2007

Eni Italgas premia l’innovazione per celle fotovoltaiche a basso costo

La compagnia italiana ha assegnato a due scienziati americani il premio Scienza e Ambiente per lo studio e lo sviluppo di celle fotovoltaiche a basso costoEnergia solare a basso costo In un mondo come il nostro in cui continue crisi politiche e ... [Leggi di più]
21 Marzo 2007

In Europa si, ma con un pizzico di Teranga in più

Italia: il difficile cammino giuridico e sociale dell'integrazione religiosa, proiettati verso l'Europa, ma con uno sguardo a chi ha già risolto la questione.


In Europa si...

Velo si - velo no? E se si, quale?E dove.crocifisso nelle aule scolastiche come offesa o come semplice testimonianza di una fede che può essere anche rispettosamente ignorata? Queste tematiche che ormai da tempo affollano le pagine dei nostri giornali, e danno adito ai conduttori più disparati di riempire i palinsesti con dibattiti inferociti che, in quanto a share, sono degni di competere con talk-show e reality anche di prima serata, ci ricordano, però, che il tema dell'integrazione è cosa delicata, da trattare con calma e diplomazia, si, ma anche con chiarezza ed onestà intellettuale. Ed è tema centrale anche per chi crede che il diritto possa e debba apportare il suo fondamentale contributo a tale questione.

"Tutti hanno il diritto di professare liberamente la propria fede religiosa, in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purchè non si tratti di riti contrari al buon costume" così recita l'art. 19 della nostra costituzione, che insieme agli art 7 e 8 rappresentano i cardini della disciplina normativa in materia di libertà e convivenza religiosa nel nostro paese, introdotta dal '48.

Da qui si parte per la definizione della parola forse più inflazionata quando si parla o si scrive di questi temi ossia laicità. C'è da dire che ognuno forgia un concetto tutto suo intorno a tale parola in base alla tesi che si ripropone di sostenere, ma personalmente ritengo che laico non sia sinonimo di ateo, inteso come colui che non crede, non vuole credere e non ha alcun riferimento filosofico o religioso che vada al di là della mera razionalità; laico è colui che valorizza i principi fondamentali che caratterizzano la dignità della persona umana e si ispira al principio della «responsabilità della vita», un principio di libertà e di autonomia intellettuale per il quale ciascuno può consapevolmente scegliere il proprio progetto di vita, in base al valore dell'autodeterminazione (1) .

In un momento come questo in cui l'incontro tra culture e religioni diverse spesso si tramuta in scontro, nel nostro come negli altri paesi europei, è fondamentale la laicità di chi siede in posizioni istituzionali, intesa come strumento concettuale posto a garanzia e protezione del rispetto di qualsiasi credo compatibile con una società civile di diritto; senza correre il rischio dell'appiattimento, decisamente incombente specie laddove una cultura forte e radicata(a volte fondamentalista) come quella islamica si confronta con una debole e non sempre consapevole della propria identità -spesso smarrita nel benessere- come quella occidentale.

Il motto dell'Unione europea è:"unità nella diversità", bellissimo e molto scenico! Ma di quale diversità si parla? Stando al testo originale della carta costituzionale, seppur non ancora ratificata da tutti gli stati membri e quindi non ancora in vigore, ma valida almeno come punto di riferimento dottrinale,"essa rispetta la ricchezza della sua diversità culturale e linguistica e vigila sulla salvaguardia e sullo sviluppo del patrimonio culturale europeo" e poco più avanti "vieta qualsiasi discriminazione in base alla nazionalità" . Non difficile rendersi conto dell'assenza, da molti per l'appunto criticata, di qualsiasi riferimento religioso. Differenze culturali, linguistiche quindi, ma riguardo divergenze e convergenze tre fedi diverse il dettato costituzionale non si esprime esplicitamente, assecondando una "laicità" politicamente corretta magari, ma forse un tantino lacunosa e suscettibile di interpretazioni po' troppo opinabili. Affinché ci sia unità è essenziale la consapevolezza delle singole diversità che la compongono.

Il titolo di un noto libro del filosofo Jacques Maritain è "distinguere per unire", e probabilmente è proprio questo ciò che occorre: marcare serenamente col dialogo i tratti caratteristici di ogni cultura e credo religioso, analizzando le differenze e aprendo strade per la convivenza pacifica e paritaria che nulla ha a che vedere con la tolleranza.
... [Leggi di più]
15 Marzo 2007