CES di Las Vegas 2022 confermato in presenza

Articolo di · 29 Aprile 2021 ·

Finalmente si svolgerà in presenza, al solito Convention Center e negli altri centri espositivi lungo la Las Vegas Strip (la strada nota per la concentrazione dei migliori hotel-casinò della rinomata città degli Stati Uniti) il CES 2022, la manifestazione dedicata all’elettronica di consumo più importante del mondo.

A confermarlo l’organizzatore dell’evento, la Consumer Technology Association che dopo l’edizione 2021 svolta in forma digitale, potrà finalmente accogliere i visitatori provenienti da tutto il mondo.

La fiera sarà aperta al pubblico dal 5 all’8 gennaio del 2022, ma l’apertura, come di consueto, verrà preceduta da conferenze ed eventi privati per la sola stampa, nei giorni 3 e 4 gennaio.

1.000 sono le aziende che hanno confermato “l’intenzione” di partecipare a questa edizione per esporre le loro nuove tecnologie innovative. Sony, Samsung, LG, Lenovo, AMD, Amazon, AT&T, Dell, Google, Intel, IBM, Qualcomm e Panasonic sono tra queste. Anche se lo spettro di un annullamento, qualora la situazione sanitaria dovess precipitare nuovamente, è sempre presente.

Eureka Park anche quest’anno

Sarà presente anche lo spazio dedicato alle startup presso i tre saloni specifici ad Eureka Park, con aziende giovani pronte a presentare nuove soluzioni tecnologiche in vari settori. Una rappresentanza italiana sarà tra le più attive.

Come per l’edizione 2021, il CES sarà trasmesso anche online, almeno per quanto riguarda i keynote di presentazione di alcuni prodotti, attraverso il canale YouTube ufficiale dell’evento. Un’esigenza nata dalla pandemia globale, ma sicuramente apprezzata da noi utenti e stampa internazionale.

Lo stato avanzato delle vaccinazioni negli Stati Uniti e la messa in atto delle varie forme di prevenzione che sicuramente dovranno essere predisposte con congruo anticipo, ha permesso alla CTA di donarci una parvenza di ritorno alla normalità. Noi lo speriamo vivamente.

Criterion 10

    Rispondi