Cyberpunk 2077, nuovi dettagli su patch, DLC e aggiornamenti da CD Projekt Red

Secondo quanto dichiarato da CD Projekt Red, i giocatori di Cyberpunk 2077 dovranno aspettare il 2022 prima di vedere ulteriori aggiornamenti, patch o DLC per l’RPG fantascientifico uscito nel dicembre del 2020.

Cyberpunk 2077

La notizia arriva dal sito ufficiale, dove è apparso un prospetto cronologico dei futuri aggiornamenti.

Nella sezione FAQ, CDP dichiara che nei prossimi mesi avrà altri annunci da fare in merito ai futuri contenuti. La mappa degli aggiornamenti mostra soltanto i contenuti che sono previsti per il primo trimestre dell’anno prossimo.

La prima serie di DLC gratuiti è uscita ad agosto 2021 con la Patch 1.3: conteneva una skin alternativa per Johnny Silverhand, due nuove giacche e il veicolo Archer QuartzBandit“.

L’aggiornamento 1.31 di Cyberpunk 2077, ultimo uscito fino ad ora, risale invece a settembre 2021. Conteneva correzioni per l’aspetto di alcune strade, una ricalibrazione della capacità dei nemici di individuare i movimenti furtivi, il completamento di alcune descrizioni mancanti nell’interfaccia e la correzione di un problema che impediva ai giocatori di ottenere le ricompense per la registrazione in-game.

Il prospetto specifica anche che le versioni next-gen del gioco usciranno nel primo trimestre del prossimo anno. Questa, comunque, non è strettamente una novità, perché l’annuncio risale alla settimana scorsa.

Cyberpunk 2077

Lo studio non si è espresso con la stampa circa la motivazione alla base di questa mancanza di aggiornamenti per l’ultimo trimestre del 2021.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti