Death Stranding arriverà anche su PC?

Articolo di · 8 Agosto 2019 ·

Uno dei titoli più chiacchierati degli ultimi mesi è il misterioso Death Stranding: il nuovo gioco del papà di Metal Gear Solid ha ricevuto una data d’uscita solo di recente e da allora si sono susseguite le notizie al riguardo.

La prima opera di Kojima senza Konami dovrebbe essere un’esclusiva PlayStation, o almeno così si è sempre pensato. Dopotutto il director giapponese è stato finanziato da Sony per sviluppare questo nuovo titolo, e il motore di gioco è di proprietà della casa nipponica. L’engine usato è infatti il Decima Engine, sviluppato da Guerrilla Games per Horizon Zero Dawn.

Death Stranding è davvero un’esclusiva Sony?

Per quanto Kojima Productions abbia annunciato Death Stranding solo per PlayStation 4, tornano a rincorrersi le supposizioni sull’esistenza di una versione PC. La notizia che in queste ore fa ben sperare i possessori di personal computer è che il gioco è scomparso dalla lista delle esclusive del sito ufficiale PS4 australiano.

Il titolo precedentemente compariva in questa lista, e altri giochi come Detroit: Become Human, di cui è stata annunciata una versione PC non sono presenti. Bisogna anche dire che nella lista ci sono anche alcuni grandi assenti, come il remake di MediEvil e Concrete Genie. Se il primo potrebbe essere un’esclusiva solo temporale, come i remake di Crash e Spyro, il secondo è un titolo che Sony sta spingendo molto, seppure rimanga una produzione minore. L’assenza da questa lista potrebbe insomma non voler dire nulla.

Va comunque detto che, seppure il supporto di Sony a Kojima Productions sia stato enorme, la software house che ha realizzato la saga di Snake è tecnicamente una compagnia indipendente.

Al momento rimane il dubbio, ma sicuramente presto scopriremo la verità. La certezza resta la data d’uscita della versione PlayStation 4: l’8 novembre. Se il gioco vedrà la luce anche su PC, lo scopriremo presto.

Criterion 10

    Rispondi