FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione – Difensori

Articolo di · 13 Gennaio 2021 ·

L’universo di FIFA 21, come la storia recente del brand ci ha insegnato, è in continua evoluzione. EA Sports sta rilasciando, anche con discreta frequenza, tantissime nuove carte. Molto spesso esse sono in grado di spostare gli equilibri di un gioco il cui aspetto competitivo sta diventando un qualcosa di sempre più elitario.

Queste carte speciali, però, non piacciono proprio a tutti. Molti giocatori, specialmente quelli di vecchia data, hanno più volte manifestato un po’ di perplessità nei confronti di queste ultime.

Per fortuna, però, ad accomunare tutti ci pensano loro, le Icon, le tanto amate carte dedicate alle vecchie glorie del passato. Alcune di esse risultano in grado seriamente di spostare gli equilibri di intere squadre. Potersi avvalere dei servigi delle cosiddette “Leggende” non è però una cosa semplice. Il prezzo di queste ultime non è esattamente “gentile”, almeno non per alcuni giocatori e in alcune versioni.

Di conseguenza, abbiamo deciso di stilare una classifica delle migliori Icon suddivise per ruolo, ma senza però puntare a quelle migliori (ne riparleremo più avanti). Ci limiteremo quindi a quelle più “economiche”, ossia quelle che si attestano sotto il milione di crediti di prezzo e che riguardando le versioni base e media delle suddette Icon.

Siete pronti? Cominciamo!

Attenzione – accanto ad ogni giocatore troverete il relativo prezzo di acquisto. Quello a sinistra si riferisce alla versione PS4, quello a destra, alla versione Xbox One!

Notate bene: Il prezzo è soggetto a variazione.

FIFA 21, i migliori Difensori centrali

Una buona squadra, specialmente per il gameplay di FIFA 21, parte sicuramente da una buona difesa. Essa quest’anno è infatti diventata una delle caratteristiche più importanti e in grado di separare un buon giocatore da un fenomeno.

Ovvio, probabilmente avendo la disponibilità economica adatta, in pochi punterebbero su un difensore come primissimo “colpo” ad alto budget, anche giustamente.

Considerando però lo stato attuale del mercato, riuscire a piazzare un acquisto importante in entrata, con qualche settimana di gioco e un po’ di fortuna, non è esattamente impossibile.

Laurent Blanc versione media (OV 89)

Per tal motivo, uno dei nostri primissimi consigli, avendo anche ampiamente provato il suddetto giocatore, è quello relativo all’acquisto di Laurent Blanc. Quest’ultimo risulta essere uno dei giocatori più forti che abbiamo avuto tra le mani negli ultimi anni.

Nella sua versione Media, dunque maggiormente orientata al ruolo di Difensore centrale, il gigante della nazionale Francese è probabilmente uno dei migliori nel suo ruolo e sicuramente il migliore tra le Icon sotto il milione di crediti di questo FIFA 21.

Blanc riesce ad unire una fase difensiva pressoché perfetta ad una rapidità nettamente superiore a quella scritta sulla carta. Possiede inoltre un’agilità ed una rapidità nei movimenti difficilmente trovabili in altri difensori centrali, specialmente considerando la sua stazza.

A suggellare il tutto c’è poi, cosa da non sottovalutare, la sua grandissima capacità di passaggio. Questa caratteristica rende Blanc perfetto anche per chi (come il sottoscritto) predilige impostare con i difensori e non spazzare la palla nel vuoto una volta recuperata.

In sostanza, e lo ripetiamo, sotto il milione di crediti Blanc è forse la migliore scelta nel ruolo di difensore centrale, specialmente per chi difende in maniera molto manuale e non riesce a sfruttare appieno gli autoblock, e più in generale si aggrappa poco ai movimenti automatici dei difensori migliori.

BLANC - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 900.000/750.000.

Rio Ferdinand base (OV 85)

Stesso ruolo ma attitudini e modi di interpretare la difesa per quello che – secondo noi – è il secondo migliore difensore centrale Icon sotto il milione di crediti , appartenenti al gruppo delle Prime e delle future Prime Moments.

Stiamo parlando di Rio Ferdinand, nella sua versione base, una carta che riesce a combinare in maniera incredibilmente sorprendente velocità, fisicità e capacità difensive, una combo perfetta per il ruolo. A differenza delle altre, infatti, questa versione base guadagna molto in velocità e perde leggermente in difesa. Risulta in ogni caso, in game, di una solidità impressionante.

La leggenda inglese risulta quasi perfetto sotto praticamente tutti gli aspetti. Tra essi spiccano in particolare la rapidità ”laterale”, passateci il termine cestistico, ossia quella capacità di seguire l’uomo durante la marcatura con il tasto L2 premuto (o LT) e, chiaramente, la potenza fisica. Questa caratteristica lo rende quasi impossibile da superare nell’uno contro uno e soprattutto molto complicato da aggirare durante le azioni offensive.

A differenza di Blanc poi riesce a difendere maggiormente anche “da solo”, avendo una serie di movimenti automatici decisamente più “massicci” rispetto al suo collega.

FERDINAND - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 940.000/830.000 crediti.

Fabio Cannavaro base (OV 87)

La primissima alternativa ai due “top” sopraelencati è senza dubbio il nostro Fabio Cannavaro. Questa carta, nella versione base, rappresenta uno degli elementi più validi e invidiabili del gruppo delle Icon.

Il buon Fabio non ha il fisico né l’abilità di Rio palla al piede o il controllo del corpo di Blanc. Possiede d’altra parte un’agilità ed una rapidità di reazione sicuramente superiori alla media. Queste, unite a stats difensive di primissimo livello (tutte da 87/99 in su), lo rendono una vera e propria spina nel fianco per qualsiasi avversario.

Lo sappiamo, starete pensando tutti che è più veloce, più agile e difende bene e costa anche meno, giusto? Ed avreste anche ragione, ma c’è un fattore che, inevitabilmente, lo relega a scelta “secondaria” rispetto agli altri due.

Parliamo del fisico, in particolare dell’altezza, poiché i suoi 176cm per 73kg lo rendono fin troppo piccolo e leggero per competere con gli attaccanti avversari. Certo, il body type lo aiuta e la maggior parte dei giocatori utilizza dei velocisti in attacco la sua velocità, dunque potrebbe tornare utile. Fidatevi però: l’altezza e soprattutto la poca aggressività (solo 77) per un giocatore del genere si sentono troppo.

CANNAVARO - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 814.000/740.000 crediti

FIFA 21, i migliori Terzini

Spostandoci dalla parte centrale a quella esterna della difesa è impossibile non passare per i “piedi” di Roberto Carlos. L’ex stella del Real Madrid è sicuramente uno dei giocatori più validi nel ruolo entro la fascia di prezzo che abbiamo deciso di prendere in esame.

Roberto Carlos medio TS (OV 88)

Roberto Carlos, tralasciando il workrate medio in difesa, è così come lo era anche in realtà, veramente incredibile. Parliamo infatti di un vero e proprio mastino in mezzo al campo, un giocatore in grado di appropriarsi della fascia sinistra sia nella fase offensiva sia in quella difensiva senza troppi affanni.

Agilità, dribbling e forza fisica sono i punti di forza del buon vecchio Roberto. Pecca però dal punto di vista della forza fisica. In questa versione del giocatore questa statistica risulta a tratti insufficiente per reggere il confronto con alcuni giocatori.

Nel complesso, se state cercando un terzino super valido in entrambe le fasi, soprattutto se siete abituati a spingere sulle fasce, il buon Roberto Carlos può risultare la vostra arma in più, specialmente considerando anche la nazionalità brasiliana, che gli garantisce anche degli ottimi link.

CARLOS - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 790.000/690.000 crediti

Paolo Maldini base TS (OV 88)

Discorso molto diverso per quanto riguarda la nostra seconda scelta per il ruolo di terzino sinistro, ossia Paolo Maldini.

L’ex bandiera del Milan, infatti, è un terzino completamente diverso da Roberto Carlos. È perfetto per tutti coloro che preferiscono difendere forti e “bassi”, senza lasciare spazio offensivo ai propri terzini. Maldini, anche in questa versione, viene spesso schierato centrale di difesa, proprio perché ha più nella fase difensiva e nella capacità di leggere gli attacchi offensivi avversari più che nella spinta sulle fasce (il workrate difesa alto attacco medio ne è una conferma) i propri punti di forza.

Maldini è dunque perfetto per chi cerca un uomo affidabile in fase difensiva. Il giocatore ha tutte le statistiche relative al suddetto ramo del gioco superiori al 90. Risulta quindi quasi impossibile da saltare sia nell’uno contro uno sia nelle azioni più intricate nella propria metà campo. Certo, non è esattamente un fulmine, e quindi potrebbe essere saltato, specialmente sul lungo andare, da quegli esterni più rapidi. Non ha poi una resistenza elevatissima, ma siamo pronti a scommettere, senza alcun dubbio, sulle sue qualità.

MALDINI - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 720.000/640.000 crediti

Carlos Alberto base TD (OV 90)

Se esiste un terzino completo e in grado di unire veramente tutte le caratteristiche fondamentali degli esponenti del ruolo quello è sicuramente Carlo Alberto, conosciuto anche col nome di Capita.

Nella sua versione media, che attualmente costa sui 700 mila crediti su PlayStation, l’ex campione brasiliano rappresenta il terzino perfetto, grazie da una serie di statistiche incredibilmente valide.

Carta alla mano, infatti, Carlos Alberto possiede tutte le caratteristiche del terzino perfetto: difesa, velocità e forza fisica, unite ad un’ottima resistenza e dei piedi sicuramente più che educati.

L’unico problema potrebbe essere rappresentato dal workrate medio alla voce Difesa. Vi possiamo assicurare però che in campo questo non si avverte più di tanto, anzi. Poi, come dicevamo anche poco sopra, se siete tra quelli che prediligono spingere con i terzini, Carlos Alberto è esattamente l’uomo che fa per voi, anche considerando gli ottimi link tipici della nazionalità brasiliana.

ALBERTO - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 700.000/640.000 crediti

Gianluca Zambrotta base ADA (86)

Alternativa più “economica” ma comunque più che valida e sopratutto con caratteristiche molto simili a Carlos Alberto è rappresentata dal nostro Gianluca Zambrotta, una delle icon più utilizzate in FIFA 20 e che anche in questo FIFA 21 ritorna più in forma che mai.

Le statistiche tra i due giocatori sono infatti praticamente identiche e anche il workrate è esattamente lo stesso. Tutto ciò li rende molto simili sia sulla carta sia in campo. Le differenze maggiori tra i due risiedono nel fisico, le cui statistiche risultano leggermente a favore di Zambrotta, che però paga dazio leggermente in difesa, aspetto sotto il quale Capita si dimostra un tantino più solido.

Quello che però ci sentiamo di dire su Zambrotta è che, almeno in alcuni momenti, il giocatore ci è sembrato discontinuo e poco a fuoco su alcune letture. Ciò non è da non sottovalutare al momento dell’acquisto, in quanto potrebbe alterare in qualche modo la vostra scelta. Nel complesso, comunque, l’ex Juventus è sicuramente uno dei migliori esponenti del ruolo e, detto in sincerità, non costa poi nemmeno così tanto. Forse per questo potrebbe risultare più appetibile di Carlos Alberto, che però ha dalla sua una solidità forse maggiore.

ZAMBROTTA - FIFA 21, le migliori Icon base-media sotto il milione - Difensori

Costo: 555.000/439.000 crediti

Commento finale

Per questo primo appuntamento con le migliori Icon medie e base di FIFA 21 sotto al milione di crediti, relativo ai difensori, è veramente tutto.

Con la speranza che quest’articolo sia di vostro gradimento e soprattutto utile per la costruzione della vostra squadra, vi invitiamo a darci la vostra opinione in merito e vi rimandiamo al prossimo articolo, in cui prenderemo in esame proprio loro: i centrocampisti.

Vi ricordiamo che potete trovarci su: InstagramFacebookTelegramTwitch!

Guarda live

Criterion 10

    Rispondi

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com