Gamescom 2020, tutti gli annunci più importanti della Opening Night Live

Articolo di · 28 Agosto 2020 ·

Questa Gamescom 2020 è figlia del suo tempo, infatti, a causa del COVID mi vedo costretto a vivere questa nuova avventura da casa. Solo un anno fa ero a Colonia e stavo vivendo il sogno di ogni videogiocatore, frequentare una fiera del settore da “giornalista accreditato”.

Lasciamo però da parte i sentimentalismi, fortunatamente l’estate dei videogiocatori sarà comunque accompagnata da una ricca serie di annunci, tutto ciò grazie all’impegno della Koelnmesse, di Geoff Keighley e di tutti gli sviluppatori che da casa loro ci hanno mostrato, e continueranno a mostrarci, su quali titoli stanno lavorando.

Questo breve articolo fungerà da recap per tutti coloro che hanno perso l’appuntamento con la Opening Night Live, cliccate qui per rivivere questa lunga cavalcata all’insegna dei videogames. Ecco gli annunci più importanti di questa sera.

Dirt 5

Il titolo di rally più amato dai videogiocatori è tornato a mostrarsi in un nuovo trailer. Stavolta si è parlato della modalità Playground, quest’ultima vi permetterà di creare un vostro tracciato e mettere alla prova le vostre capacità di pilota.

Questo capitolo sembra aver cambiato parzialmente direzione, infatti, oltre il modello di guida che tutti noi conosciamo ed abbiamo apprezzato, verranno introdotte alcune opzioni meno hardcore. Il tutto al fine di catturare l’attenzione dei neofiti.

Quantum Error

Ora spostiamo il nostro interesse su questo titolo horror FPS che approderà sia su PS5 che su PS4. Sviluppato dal team indipendente Teamkill Media, Quantum Error si mostra a noi come una specie di horror fantascentifico che trae ispirazione dalle tematiche dell’orrore spaziale lovecraftiano, ricordando a tratti il mai dimenticato Dead Space.

La trama tratta l’attacco da parte di una misteriosa creatura di un complesso per le ricerche scientifiche. Da questo momento, sarà nostro compito scoprire cosa sta succedendo. Nonostante la grafica un po’ datata potrebbe rivelarsi una sorpresa.

Unknown 9: Awakening

La Gamescom 2020 ci ha successivamente mostrato l’interessante Unknown 9 Awakening, una avventura di stampo sovrannaturale che approderà su console di nuova generazione e PC nel 2021.

Il trailer del titolo sviluppato dai ragazzi di Reflector ci permette di vivere l’avventura di un giovane ragazzo che scopre di avere dei poteri utili a fermare il tempo e comprendere le intenzioni delle persone.

Alexandre Amancio CEO di Reflector ha dichiarato “Unknown 9: Awakening è il primo gioco di Reflector. È un progetto realizzato con grande passione da un piccolo team di veterani del settore che volevano creare qualcosa di diverso. Il nostro gioco presenta un’eroina complessa che deve fare i conti con chi è davvero. Il titolo è ambientato nell’universo di Unknown 9, un moderno mondo narrativo in cui l’umanità è sull’orlo della trascendenza o dell’autodistruzione.”

Call of Duty: Black Ops Cold War

Il nuovo titolo dei ragazzi di Treyarch ha monopolizzato da un po’ di giorni il dibattito videoludico, era quindi ovvio che si facesse vedere durante un evento così importante.

Purtroppo, trattandosi di un trailer cinematico non abbiamo avuto modo di ammirare ulteriormente il gameplay, ma ci è stata mostrata l’ambientazione e la storia, entrambe incentrate sulla Guerra Fredda tra USA e URSS.

Doom Eternal: The Ancient Gods Part 1

Durante qusta Gamescom 2020, anche il buon Doom Slayer ha trovato spazio. Difatti, gli amici di Bethesda hanno annunciato l’arrivo di due nuove espansioni che ci porteranno nuovamente ad impugnare le armi e scatenare tutta la nostra potenza di fuoco contro nuovi nemici assetati di sangue.

Dragon Age

I ragazzi di Bioware e Electronic Arts hanno mostrato nuovamente il nuovo titolo della serie sviluppato esclusivamente per le piattaforme di nuova generazione, quindi PS5, Xbox Series X e PC.

Il video non mostra affatto il gameplay, anzi sembra trattarsi prevalentemente di un concept. Evidentemente per avere altre informazioni dovremo aspettare ancora un po’.

Star Wars Squadrons

Finalmente abbiamo avuto modo di vedere la campagna del nuovo titolo dedicato alla “Galassia Lontana Lontana” tanto amata da noi nerd. Il titolo, nato con il nome in codice Maverick, ci porterà a battagliare sulle iconiche astronavi del mondo creato da George Lucas.

Tra le altre cose, il trailer ci ha mostrato anche alcune sequenze tratte dalla modalità VR del gioco. In ogni caso, la storia potrà essere vissuta sia dal punto di vista dell’Impero che dal punto di vista dei Ribelli, rendendo molto interessante le pieghe che la trama prenderà.

Motive, ha poi informato i giocatori che ogni missione di Star Wars: Squadrons potrà essere giocata col VR, permettendo a tutti noi di provare l’ebbrezza di pilotare un caccia spaziale, come dei moderni Maverick.

Medal of Honor: Above and Beyond

La storica saga torna a mostrarsi grazie al nuovo episodio realizzato completamente per la Realtà Virtuale. Il titolo, annunciato per Oculus Rift l’anno scorso ci ha dimostrato come sia possibile realizzare una esperienza VR immersiva e ricca di azione.

Durante questa avventura, vestirete i panni di un agente dell’OSS che dovrà farsi strada all’interno di un’Europa distrutta e disgregata. La ricca campagna, vi permetterà di provare diverse esperienze, dal pilotare un aereo al sabotaggio di una base nazista.

Che sia questo il tanto atteso titolo VR tripla A?

Little Nightmares 2

Ad un anno di distanza, il sequel dell’oscura fiaba che nel 2017 ha fatto innamorare i giocatori, torna a mostrarsi in un inedito trailer di gameplay, con tanto di data di uscita ufficiale.

Il team di sviluppo ha voluto rincuorare i giocatori dicendo che l’esperienza di gioco di questo nuovo capitolo sarà più grande e duratura. Come è possibile ammirare dal trailer, ci accorgiamo che le atmosfere oscure e grottesche del primo capitolo si sono trasformate in qualcosa di più terrorizzante.

Se siete pronti per affrontare questa nuova avventura, dovrete aspettare fino all’11 febbraio 2021.

Destiny 2: Oltre la Luce

Il celebre FPS di Bungie si è presentato alla Gamescom 2020 con il trailer di una nuova espansione, dedicato alle sotto-classi Stasis.

L’espansione, arriverà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 10 novembre e porterà con sé una discreta quantità di novità, alcune di esse visibili direttamente dal trailer.

Ratchet & Clank: Rift Apart

Molto probabilmente è il titolo che in molti aspettavamo di vedere, e a quanto pare gli amici di Sony hanno voluto soddisfare la nostra sete di conoscenza mostrandoci un breve gameplay del nuovo titolo dedicato al Lombax di Insomniac Games.

Il trailer ci ha trasportato all’interno di un mondo di gioco vivo e particolarmente frenetico, quest’ultimo aspetto dovuto all’incursione del malvagio Nefarious. La nostra attenzione però si è focalizzata principalmente sul fatto che abbiamo visto chiaramente le potenzialità dei nuovi SSD di PS5, i quali permetteranno al peloso Lombax ed al suo amico meccanico di viaggiare tra i pianeti e le dimensioni con la stessa facilità con cui schiocchiamo le dita.

Tra le altre cose, i ragazzi di Insomniac hanno dichiarato per la gioia di tutti che il titolo uscirà assieme a PlayStation 5 (se mai avremo una data di uscita).

Gamescom Award 2020, ecco i vincitori

Durante l’Opening Night Live di questa Gamescom 2020 sono stati annunciati i vincitori del Gamescom Award di alcune categorie, gli altri vincitori verranno annunciati domenica 30 agosto dalle ore 08:00.

Ecco i videogiochi che si possono fregiare del premio:

Miglior Titolo Action-Adventure
–  Watch Dogs: Legion, Ubisoft

Miglior Titolo Action
–  Star Wars: Squadrons, Electronic Arts

Miglior Titolo Indie
–  Curious Expedition 2, Maschinen-Mensch

Miglior Titolo Xbox
–  Tell Me Why, Microsoft

Miglior Titolo Multigiocatore
–  Operation: Tango, Clever Plays

Miglior Titolo Nintendo Switch
–  Little Nightmares 2, Bandai Namco Entertainment

Miglior Titolo Sony PlayStation
–  Cyberpunk 2077, CD Projekt RED

Fateci sapere nei commenti se avete apprezzato lo show e quali titoli non vedete l’ora di provare.

Criterion 10

    Rispondi