Android/mobile gaming: guida ai migliori giochi del momento

Specialmente in un’epoca in cui si parla sempre più spesso di cloud gaming, di gioco in streaming e, in generale di esportare le più maestose ed ambiziose produzioni videoludiche su dispositivi portatili quali tablet e cellulari, risulta evidente l’importanza che tali dispositivi stanno assumendo come piattaforme da gioco. Vale dunque la pena di analizzare quali siano le migliori offerte videoludiche disponibili al momento per il mobile gaming su dispositivi Android, sia in ambito “free to play” che di prodotti a pagamento. Con un occhio al futuro per quello che riguarda le prossime uscite.

La seguente guida illustra alcuni tra i migliori prodotti disponibili attualmente per il mercato mobile gaming su Android.


Legends of Runeterra

Genere: Gioco di carte/strategico

Modalità di pagamento: Free to Play

Legends of Runeterra è un gioco di carte collezionabili strategico, pubblicato da Riot Games anche su dispositivi Android e ambientato nell’universo del popolare MOBA League of Legends. Si tratta, anzi, del primo spin off vero e proprio del titolo di punta di Riot Games. Il gioco prende a prestito alcune dinamiche da Magic: The Gathering, impreziosendo però il tutto con altre meccaniche completamente nuove e con i personaggi, la storia e l’ambientazione tanto cari e familiari agli appassionati del MOBA. Oltre alla sua anima squisitamente competitiva, il gioco prevede una modalità single player di tipo roguelike, numerose espansioni già disponibili e un ampio calendario di eventi.


Among Us

Genere: Gioco di società

Modalità di pagamento: Free to Play


Nato da una semplice idea, mutuata da alcuni giochi di società e da tavolo (di cui il più famoso è “Lupus in Tabula”), Among Us di Innersloth ha conseguito un successo planetario grazie alla semplicità e immediatezza delle sue dinamiche, ma al tempo stesso al coinvolgimento che può derivare dalla sua elementare “psicologia”. Su una nave spaziale, in cui dei placidi astronauti cercano di riparare i guasti per proseguire la navigazione, si annidano due impostori: alieni in tutto e per tutto simili agli altri astronauti, che cercheranno di sabotare le operazioni di riparazione assassinando a tradimento i membri dell’equipaggio. Ad ogni omicidio seguirà una votazione per stabilire chi, sospettato di essere l’assassino, verrà lanciato nello spazio a morire senza tuta. In questa fase è essenziale che i giocatori sappiano mentire o riconoscere le menzogne degli altri, mettere in piedi arringhe offensive e difensive, convincere gli altri delle proprie argomentazioni. La quintessenza del gioco di società con un apparato minimalista, ma divertente, trasportato su dispositivi portatili Android.


Pokémon GO

Genere: Open World

Modalità di pagamento: Free to Play


A distanza di oltre 5 anni dall’uscita, il gioco che ha trascinato in strada milioni di aspiranti allenatori rimane sulla cresta dell’onda con continui aggiornamenti e nuove stagioni, che introducono nuovi Pokémon o modificano la difficoltà di trovare alcuni di essi. Il fascino di uno dei brand più famosi e popolari della storia dei videogiochi si unisce alla dinamica, interamente “portatile”, di andare a cercare i Pokémon in giro per le strade. Esistono anche attività da svolgere in casa  e la possibilità di effettuare raid a distanza (che hanno consentito al gioco di mantenersi attivo e vitale anche durante il “periodo CoVid”), anche se queste sono cose che riescono decisamente meglio con la compagnia di qualche amico piuttosto che da soli.

Pokémon GO di Niantic ha frantumato diversi record, come quello di “applicazione mobile con maggior numero di utenti simultanei connessi” (primato che ha strappato a Candy Crush Saga) e risultando addirittura “applicazione usata per più tempo“, superando anche  le App Android relative ai social network, come Instagram, Facebook e Twitter.


Hearthstone

Genere: Gioco di carte/strategico

Modalità di pagamento: Free to Play


In gran forma anche il colosso di carte strategico di Blizzard, che ad ottobre si arricchirà di una nuova modalità, “I Mercenari”. Quest’ultima, introducendo una meccanica roguelite per ottenere oro, renderà più interessante e dinamico il processo di acquisizione delle carte per il gioco principale. Hearthstone è un gioco di carte collezionabili longevo e dalle dinamiche collaudate, ispirato all’universo di Warcraft di Blizzard.

Alcuni dei più rappresentativi personaggi della saga sono qui riportati come eroi e il gioco continua a rinnovarsi con nuove espansioni (che introducono anche nuove “avventure” estendendo i contenuti per la modalità single player) e nuove carte, pur garantendo ai giocatori di continuare ad usare quelle che hanno attraverso i “mazzi selvaggi”. Sono infatti previsti due “formati” di partite, Standard e Selvaggio. Il formato Standard prevede (come in un torneo di Magic: The Gathering) di utilizzare solo le carte dell’anno in corso e quelle dell’anno precedente. Il formato Selvaggio, invece, prevede l’utilizzo di tutte le carte disponibili nella propria collezione, anche le più datate.


Minecraft

Genere: Sandbox/Builder Game

Modalità di pagamento: 7.49 € su Google Play

Considerato da molti il sandobx definitivo, questo longevo builder game ha raccolto l’interesse di milioni di appassionati su una gran varietà di piattaforme. Anche in versione Android, Minecraft porta con sé i suoi mondi infiniti da esplorare, una modalità creativa che mette il giocatore in condizioni di costruire ed esplorare senza l’impedimento di creature ostili ed una modalità di sopravvivenza che invece introduce delle significative sfide e un gameplay più vivace.

A ciò si aggiunge una quantità innumerevole di add-on gratuiti per espandere gli strumenti a disposizione e personalizzare l’esperienza di gioco. La libertà di creare e costruire quello che si vuole a portata di Touch. È presente anche una modalità multigiocatore, con possibilità di collegarsi allo stesso mondo/server in compagnia di amici (fino a 10) in piena funzionalità cross-platform. E’ prevista, inoltre, una modalità cross-save che consente di esportare il proprio personaggio e i propri dati su un’altra piattaforma.


Terraria

Genere: Sandbox/Builder Game

Modalità di pagamento: 5.49 € su Google Play

Altro builder-game sandbox sulla falsariga di Minecraft, Terraria ha da offrire una monumentale varietà di contenuti, da ricercare esplorando mondi interamente procedurali di cui è possibile definire la grandezza e alcuni dei “biomi” speciali, che determineranno gli oggetti che sarà possibile costruire in fase avanzata. In Terraria è possibile scavare, cacciare mostri, coltivare, pescare, costruire palazzi, castelli e case che (se dotate delle adeguate “norme di abitabilità”) potranno poi essere popolate da NPC che renderanno più “vivo” il mondo di gioco, offrendo ulteriori spunti al giocatore per attività alternative. Boss cattivi e ben congegnati, eventi online a tempo e una quantità di oggetti craftabili semplicemente ubriacante.


Call of Duty: Mobile

Genere: FPS competitivo

Modalità di pagamento: Free to Play

La versione mobile Android di Call of Duty è gratuita e non manca di rifarsi anche al gettonatissimo contesto della modalità Battle Royale, di cui fa parte anche CoD: Warzone. Nel gioco è possibile interpretare i personaggi più significativi tratti dalle saghe di Black Ops e Modern Warfare e  le mappe prevedono sia le modalità “tradizionali” (scontro in team 5 vs 5, conquista, innesco/disinnesco della bomba, etc,) che una modalità di sopravvivenza in stile Battle Royale per 100 giocatori.  


Assassin’s Creed: Rebellion

Genere: RPG Strategico

Modalità di pagamento: Free to Play

Assassin’s Creed: Rebellion è uno strategico RPG mobile per dispositivi Android, ambientato nell’universo di Assassin’s Creed e presenta molti personaggi iconici della serie come Ezio Auditore, Shao Jun e Aguilar de Nerha. Il gioco è ambientato in Spagna, ma mescola personaggi provenienti da episodi e contesti storici diversi, calandoli in un gameplay strategico a turni, con missioni principali e secondarie in cui condurre una squadra di tre personaggi. Gli obiettivi ruotano sempre attorno all’eliminazione di importanti bersagli Templari o al sabotaggio dei loro piani di conquista. Non mancano una componente gestionale (divenuta ormai quasi abitudinaria anche negli episodi principali della saga) in cui arredare e gestire la propria roccaforte e una serie di eventi online a tempo limitato in cui guadagnare premi e scalare le classifiche.


Dead Cells

Genere: Platform/Metroidvania

Modalità di pagamento: 4.99 € su Google Play

Considerato uno dei migliori Metroidvania degli ultimi anni, Dead Cells è stato più volte elogiato anche per la bontà del suo porting in versione mobile Android, che a meno dell’inevitabile scomodità del controllo (che in un gioco del genere conta molto) riproduce degnamente i fasti del titolo nelle sue versioni per console. Non solo a livello grafico, ma proprio come struttura generale e intrattenimento globale.  


The Room 3

Genere: Rompicapo/Puzzle

Modalità di pagamento: 4.59 € su Google Play

Miglior esponente di una balsonata serie di giochi a enigmi, The Room 3 abbina una grafica di pregevole fattura al fascino del rompicapo: un genere che si presta molto ad essere giocato su piattaforme mobile, grazie alla mancata necessità di un controllo reattivo e frenetico e  alla possibilità di interrompere la partita virtualmente in qualsiasi momento senza perdere nulla. Il protagonista di The Room 3 si ritrova perso su di un’isola sconosciuta e dovrà superare una serie di prove imposte da un misterioso personaggio, noto come “Il Maestro” per poter sopravvivere e andarsene.


Modern Combat 5 Blackout

Genere: FPS Mobile

Modalità di pagamento: Free to Play

L’ultima incarnazione della serie di Gameloft, che puntava fin dall’inizio a proporre un gioco che assomigliasse a una versione mobile di Call of Duty, si presenta con una campagna in singolo articolata in missioni e scenari diversificati, che spaziano da Tokyo a Venezia; una modalità multigiocatore che prevede 11 classi di soldati tra cui scegliere e da far progredire spendendo punti abilità; eventi online a tempo limitato; e una modalità Battle Royale che prevede fino a 70 giocatori sulla stessa mappa. È disponibile anche un server Discord per la community.


Puzzle Quest 3

Genere: Match-3/RPG

Modalità di pagamento: Free to Play

Erede della migliore saga di match-3 RPG mai concepita, Puzzle Quest 3 offre un gameplay complesso e variegato con numerose attività, che vanno da una campagna in singolo (articolata in missioni principali e secondarie) ad un multigiocatore cooperativo o competitivo. Qui sono previsti dungeon, assalti, attività giornaliere, tornei PvP e una progressione distribuita sull’avanzamento del livello, degli incantesimi e dell’equipaggiamento. Puzzle Quest 3 punta a spezzare uno degli stereotipi che si ritenevano ormai irrinunciabili negli RPG mobile free-to-play: il giocatore non sarà periodicamente costretto ad “aspettare” (o a pagare) per poter continuare a giocare, ma potrà andare avanti quanto vuole, proprio come se si trovasse davanti ad un gioco per console o a pagamento. Al momento il gioco è ancora in Accesso Anticipato, ma presenta già un’avvincente e accattivante varietà di contenuti.


The Escapists 2

Genere: Strategico/Stealth

Modalità di pagamento: 7.99 € su Google Play

Il seguito del popolare “simulatore di evasione ” di Team17 è disponibile anche per dispositivi mobile Android, con una grafica rinnovata, ma fedele allo stile dell’episodio originale, un nuovissimo (e più articolato) sistema di combattimento e una funzionalità drop-in/drop-out per il multigiocatore, che consente a un giocatore di entrare e uscire in qualsiasi momento da una partita in corso. Sono previste numerose opzioni aggiuntive di personalizzazione, con oltre 300 elementi estetici e la possibilità di formare delle bande o svolgere attività alternative, come dipingere. L’obiettivo primario, comunque, rimane sempre quello di fuggire dalle fantasiose prigioni proposte dal gioco, utilizzando una gran varietà di approcci e un sistema di crafting per accedere più agilmente all’enorme varietà di oggetti messi a disposizione dal gioco.


Apple Knight

Genere: Platform

Modalità di pagamento: Free to Play

Ispirato ai classici platform per console/PC, ma dotato di un controllo appositamente studiato per i sistemi touch, Apple Knight propone tutte le caratteristiche tipiche di un platform indie moderno. Una pixel art curata, livello di sfida medio-alto (con possibilità, comunque, di scegliere tra tre gradazioni differenti di difficoltà), sezioni di platforming duro e puro alternate a combattimento, numerose aree segrete da scoprire e livelli che si sviluppano in tutte le direzioni (anche in verticale).


Giochi di prossima uscita

Di seguito sono riportati alcuni trailer di titoli mobile di prossima uscita o in uscita in questi giorni.


Final Fantasy VII: The First Soldier


Castlevania Moonlight Rhapsody


Diablo Immortal


Pokèmon Unite


Total War Battles: Warhammer

Se siete in possesso anche di un dispositivo iOS, consultate la nostra guida ai migliori giochi mobile gaming per dispositivi iOS.

Latest articles

Related articles

Rispondi