Immortals Fenyx Rising – Consigli per iniziare

Articolo di · 2 Dicembre 2020 ·

Ubisoft si sta preparando al lancio di Immortals Fenyx Rising, il titolo ambientato nel magico mondo della mitologia greca, che approderà sulle vostre console il prossimo 3 dicembre. Spesso, avventure del genere possono essere ostiche da affrontare.

Proprio per questo motivo, ecco alcuni consigli utili per iniziare l’odissea di Fenyx.

L’arte della battaglia

Saper combattere è essenziale per avanzare nel gioco, anche se il nostro protagonista non abbia mai calcato un campo di battaglia prima di questa avventura.

Per fortuna, gli Dei (Zeus e Prometeo) sono dalla vostra parte, quindi in poco tempo entrerete in possesso di tre armi decisamente potenti: la spada di Achille, l’Ascia di Atalanta e l’arco di Odisseo (Ulisse).

Ecco come usarle al meglio:

Spada di Achille

È la vostra arma base, ideale per gli attacchi rapidi. Premendo R1/RB/R infliggerete 20 danni per colpo, effettuate tre attacchi consecutivi per avviare una combo per danneggiare pesantemente il vostro avversario. Combattere come il “pelide Achille” potrebbe aiutarvi, infatti, alternando colpi e schivate potrete uscire vittoriosi dal campo di battaglia.

Ascia di Atalanta

Come potete immaginare, l’Ascia di Atalanta è un’arma pesante e per ogni singolo colpo (R2/RT/ZR) infligge 32 danni e riempie la barra dello stordimento del nemico. Una volta che quest’ultima si sarà riempita, il vostro avversario si inchinerà al vostro cospetto in attesa del colpo di grazia.

Utilizzando questa potente arma, potrete attaccare anche più nemici contemporaneamente, un espediente utile quando vi troverete circondati.

Arco di Odisseo (Ulisse)

Ricordate quando il prode Odisseo tornò a casa dopo la sua lunghissima avventura e dimostrò a Proci e non che il legittimo Re di Itaca era ancora vivo? Per farlo, utilizzò proprio il suo arco.

Questa piccola lezione di Epica, serve a ricordare come le armi a vostra disposizione affondino le loro origini nella mitologia ellenica e siano il vostro strumento più importante per vincere la battaglia contro il Titano Tifone.

In ogni caso, utilizzate questa potente arma contro i nemici volanti o per indebolire gli avversari più ostici dalla distanza (se giocherete su PS5, noterete che Ubisoft ha fatto un buon uso del DualSense).

Tutte le armi (arco compreso) vi permetteranno di effettuare un parry premendo allo stesso tempo L1/LB/L e R1/RB/R. Se compirete questa semplice operazione con il giusto tempismo, defletterete gli attacchi standard e potrete stordire diversi nemici.

Immortals Fenyx Rising

L’importante è la salute

L’epica avventura di Fenyx inizierà con 3 misere barre salute, troppo poco per sconfiggere il potente Titano che minaccia l’Olimpo e lo stesso Zeus. Fortunatamente, potrete aumentare la vostra salute dopo poco aver cominciato, ma nel frattempo vi consigliamo di schivare (Quadrato/X/Y).

Prima di tutto, dovrete terminare il prologo e sbloccare la Sala degli Dei. Una volta raggiunta, avrete accesso ad una serie di sistemi di potenziamenti, uno di questi prende il nome di Kylix di Atena.

Ottenete 6 porzioni di Ambrosia per ottenere la prima barra in più, poi tornate di volta in volta presso la Sala degli Dei e controllate quanta Ambrosia vi servirà. Potrete aumentare la vostra barra della salute per ben 12 volte, quindi vi lasciamo immaginare quanto sarà “costosa” l’ultima barra.

La resistenza è fondamentale

Come avrete notato dai vari trailer e da alcune sessioni di gioco, Immortals Fenyx Rising è un titolo molto simile a The Legend of Zelda Breath of the Wild. Questa somiglianza è tale, che il sistema della stamina (resistenza) e l’arrampicata sono elementi pressoché identici.

Quindi, come per la vostra barra della salute, sarà necessario aumentare la sua capienza. In questo caso però sarà necessaria una “moneta differente”: le Saette di Zeus. Ogni volta che completerete un portale del Tartaro ne otterrete una. Recatevi sulla Panca di Zeus e divertitevi a guardare il nostro eroe che si allena. Una volta terminato il filmato, un’altra barra di stamina vi aiuterà nell’impresa.

Immortals Fenyx Rising

Sblocca nuove skill

Spade, asce ed archi non vi basteranno per sconfiggere Tifone in Immortals Fenyx Rising. Per questo motivo dovrete sbloccare nuove abilità ed ottenere poteri divini (come la super-forza di Eracle). Come fare? È piuttosto semplice in effetti.

Per sbloccare una nuova abilità o poteri divini inediti, dovrete recarvi presso la Sala degli Dei e dirigervi verso il Recipiente del fiume Stige e lanciare qualche Moneta di Caronte. Troverete questi utilissimi oggetti all’interno dei forzieri e portando a termine i vari puzzle sparsi per il mondo di gioco.

Potenzia armi ed armature

Anche per aggiornare le vostre armi e le armature dovrete fare una capatina presso la Sala degli Dei. Questa volta avrete bisogno delle Frammenti Adamantini, in base al colore di ciascuno di questi oggetti, potrete potenziare una parte del vostro equipaggiamento.

Ottenere Frammenti Adamantini è davvero semplice, basterà uccidere le varie creature presenti nel titolo ed aprire scrigni a più non posso. Una volta in vostro possesso portatele dal buon Efesto, lui saprà cosa fare.

Speriamo che grazie ai nostri consigli possiate iniziare consapevolmente l’avventura che vi aspetta. Restate con noi per nuove guide dedicate ad Immortals Fenyx Rising.

Criterion 10

    Rispondi