Inside Xbox, The Medium è il nuovo titolo dagli autori di Layers of fear

Il team polacco Bloober Team ha ufficialmente presentato all’evento Inside Xbox, il nuovo horror psicologico The Medium.

Dopo la rodata esperienza sugli horror fatta tra Layers of Fear, Observer e il recente Blair Witch, lo studio cerca di condensare tutti i suoi immaginari in una nuova opera molto ambiziosa. Dalle ambientazioni cupe e da incubo del primo, fino a quelle selvagge e malate dell’ultimo, in The Medium la software house sta unendo tutto.

Ma soprattutto il progetto vuole ricalcare la gloria di quel Silent Hill 2 mai dimenticato, per stessa ammissione del team fonte principale d’ispirazione. In generale il progetto mira a ricreare i fasti di tutta la celebre saga Konami negli ultimi anni latitante. 

ll gioco, come il titolo suggerisce ci metterà nei panni di una medium in grado di fare da tramite tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Nel trailer mostrato abbiamo visto come Marianne, la protagonista, durante una delle sue visioni viene sconvolta dall’omicidio di un bambino. Forse il suo bambino? La donna verrà spinta da queste scene terribili a indagare su un oscuro passato, in cerca di verità nascoste. 

Il titolo sarà ambientato durante il regime sovietico e ci darà il poBeksinskitere di cambiare “dimensione”, in tempo reale in qualunque momento. 

Nei secondi finali del trailer si possono anche notare alcune brevi sequenze di gameplay, che mostrano un’inquadratura in terza persona e telecamera a spalla. L’avanzamento pare classicamente cadenzato, come in ogni buon survival horror che si rispetti. 

Il gioco sarà accompagnato da una colonna sonora d’eccezione curata da autori quali Arkadiusz Reikowski e Akira Yamaoka, ossia il compositore della colonna sonora di Silent Hill. Anche qui , come per Scorn, l’ispirazione estetica si rifà a un famoso pittore Zdzisław Beksiński.

Il lancio di The Medium è atteso per la fine dell’anno, durante le vacanze natalizie 2020. Il titolo arriverà su PC e in esclusiva console su Xbox Series X e sarà disponibile per tutti gli utenti del servizio Game Pass.

Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti