Little Nightmares 2 – Guida ai principali enigmi

Nel corso dell’avventura di Little Nightmares 2, vi imbatterete in diversi enigmi “principali” che potrebbero darvi qualche grattacapo; sostanzialmente ce n’è uno per ogni capitolo. In caso foste bloccati, in questa guida vi mostreremo come risolverli senza dovervi scervellare.

Prima di cominciare, potrebbero interessarvi anche le altre guide dedicate a Little Nightmares 2:


Enigma degli scacchi (Capitolo 2)

Per prima cosa, dovete raccogliere tutti i pezzi degli scacchi. Il primo è la Torre, che avete usato per entrare nella stanza: posizionatela sopra al pezzo a sinistra sulla scacchiera. Ora usatela per salire sul tavolo e recuperare il Re.

Dirigetevi dalla parte opposta della stanza e saltate sul mobile per ottenere anche la Regina.

A questo punto posizionate i pezzi come nell’immagine qui sopra, ossia:

  • Regina: quarta colonna partendo da sinistra, seconda casella dal basso
  • Torre: ottava colonna partendo da sinistra, quarta casella dal basso
  • Re: prima colonna partendo da sinistra, quinta casella dal basso

Una volta completato l’enigma, le luci si accenderanno. Servitevi nuovamente della Torre per arrampicarvi sul tavolo a destra e spegnete la luce per rivelare una porta segreta, apribile con la chiave che vi serve per proseguire.


Enigma dei raggi X (Capitolo 3)

Al piano inferiore dell’ospedale, proseguite verso destra fino ad una sala esami in cui è presente una macchina a raggi X. Continuate a destra ed entrate nella stanza con tre orsacchiotti.

Uno di questi contiene la chiave che vi serve, perciò analizzateli ai raggi X. Una volta individuato, prendete l’orsacchiotto e salite sull’ascensore. Scendete al piano di sotto e lanciatelo nell’inceneritore sulla destra: dopo averlo bruciato sarete in grado di recuperare la chiave.


Enigma dell’ascensore (Capitolo 4)

All’interno del condominio vi imbatterete in un ascensore rovinato. Il vostro obiettivo è salire al piano superiore, ma l’accesso è bloccato. Per risolvere l’enigma, attivate l’ascensore e saltate giù verso destra.

Noterete una sporgenza superiore con delle scale che potete usare per raggiungere il piano sopra. Aprite il cassetto della scrivania nell’ufficio e recuperate la chiave per sbloccare il cancello per l’ascensore.

Una volta riuniti con il vostro amico, salite nuovamente sull’ascensore e premete il pulsante per scendere. Mentre state scendendo, saltate fuori e raggiungete le scale del vespaio che vi riportano indietro. Dovete tornare al piano superiore ed utilizzare il vostro amico per raggiungere il pulsante che richiama l’ascensore.

Una volta che siete entrambi nel corridoio superiore e l’ascensore è tornato giù, premete il pulsante per richiamarlo. Saltate sul tetto dell’ascensore appena torna per raggiungere finalmente l’area di manutenzione e proseguire.


Labirinto delle porte viola (Capitolo 5)

Queste porte vi daranno l’idea di teletrasportarvi all’infinito e senza alcun senso logico. Per proseguire, dovete prestare attenzione alla musica entrando nelle porte dove sentite il suono più forte. In alcuni casi capita di dover entrare nuovamente nelle porte da cui siete appena arrivati.

Nel corridoio con quattro porte, aprite la porta anteriore a sinistra per aprire quella posteriore a destra.

Nel lungo corridoio con il buco in centro, invece, spingete giù il palo per crearvi un ponte e poter accedere a tutte le porte.

Simone Rinaldi
Meglio conosciuto come "Ping" per gli amici e online, gioco dall'ormai lontano 2000. Cresciuto a pane e videogiochi a partire dalla prima PlayStation, nel tempo ho esteso i miei interessi anche all'ambito della tecnologia in generale, scoprendo un certo feeling con l'hardware PC. Le mie grandi passioni si sono poi trasformate in qualcosa di più concreto con l'entrata in 4News, grazie a cui ho avuto modo di vedere il mondo videoludico-tecnologico da una nuova prospettiva ed affrontarlo in modo più serio e professionale.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti