Sekiro: Shadows Die Twice, un fiore bianco e puro per Kotaro

Una missione semplice, ma ricca di difficoltà

Sekiro: Shadows Die Twice è diventato ormai un nuovo metro di paragone per la difficoltà nei videogames, d’altronde i ragazzi di From Software ci hanno abituato bene da questo punto di vista.

Il gioco infatti mantiene intatta la sua difficoltà in ogni aspetto, persino nelle missioni affidate dai vari personaggi secondari.

Oggi parliamo di Kotaro, un Monaco (un po’ bambino) che troverete piangente sotto un albero nelle vicinanze del Monte Kongo.

Parlateci e dopo qualche domanda vi parlerà di un “fiore bianco e puro” tra tanti “fiori bianchi e rossi roteanti”.

Fiori bianchi e dove trovarli

Innanzitutto partiamo dal fatto che non si tratta di un vero e proprio fiore, il monaco Kotaro sta infatti cercando una girandola bianca. Per trovare questo particolare tesoro dovete raggiungere una zona particolarmente ricca di girandole rosse e bianche.

Una volta giunti in zona, andate verso sinistra e lasciatevi cadere, vi accorgerete che sotto di voi c’è un piccolo ponte in legno, il quale si estende lungo il fianco della montagna. Per raggiungerlo vi basterà un semplice salto, percorretelo tutto e dirigetevi oltre il burrone, saltate nuovamente aggrappatevi alla sporgenza posta all’altro lato.

Appena fatto ciò, proseguite nel cammino e troverete sotto una cascata di acqua limpida il particolare “fiore bianco e puro” richiesto dal monaco.

Ora tornate indietro, consegnate il prezioso oggetto a Kotaro, lui vi chiederà di essere “Mandato via”, per obbedire a questa richiesta dovrete essere dotati del Ventaglio Shinobi (se non sapete come trovarlo, leggete questa utile guida).

Questa missione secondaria però ha tre finali alternativi, il primo descritto sopra, trasferirà il monaco nella Camera delle Illusioni.

Nel caso consegnerete a Kotaro la girandola rossa e bianca, potrete scegliere se inviarlo da Anayama e farlo diventare suo aiutante, potenziando di conseguenza, l’inventario del mercante o inviarlo dal Chirurgo Doujun, dove il nostro amico troverà una fine abbastanza ingloriosa. Infatti se effettuerete quest’ultima scelta Kotaro verrà trasformato in Adipe.

Speriamo che questa mini-guida sarà in grado di aiutarvi. In caso ne abbiate bisogno, vi consigliamo di seguire queste utili guide:

Andrea Bevilacqua
Nato nei magnifici anni '90 ed entrato in tenera età nel magico mondo dei videogiochi. Una splendida avventura iniziata grazie ad un baffuto idraulico italiano ed un prode spadaccino in calzamaglia verde. Oggi, dopo aver passato la fatidica soglia degli "enta", cerco nei moderni capolavori videoludici il titolo in grado di emozionarmi e di regalarmi un gameplay stimolante... il comparto grafico non è sempre così importante. Oltre il mondo del gaming, sono appassionato di musica (ex-chitarrista), calcio (irriducibile cuore rossonero) e cinema.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti