WhatsApp, tutte le funzionalità nascoste che dovreste conoscere

Articolo di · 4 Giugno 2020 ·

WhatsApp senza segreti.

WhatsApp è molto probabilmente l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. Tuttavia, anche i più esperti e smaliziati utilizzatori della piattaforma potrebbero non conoscere alcuni trucchi per sfruttarlo al massimo. In questo articolo vedremo quelle che secondo noi sono le funzionalità più interessanti e sconosciute di WhatsApp.

Spazio illimitato grazie a WhatsApp e Gmail

Grazie ad un accordo siglato tra Google e Facebook che ha consentito agli utenti di effettuare backup illimitati delle proprie chat, da novembre 2018 è possibile avere uno storage infinito per i nostri dati personali direttamente sui potenti server di Google. Questo con un piccolo stratagemma:

  • Create un nuovo gruppo
  • Aggiungete un solo contatto
  • Eliminate il contatto secondario rimanendo soli

In questo modo, avete creato uno spazio dove non soltanto potrete salvare appunti o link da ricordare, ma anche foto, video, documenti, note vocali, file audio o eBook senza alcun limite. Basterà scegliere il gruppo esclusivo nelle opzioni di Condivisione presenti all’interno di qualsiasi app esterna o finestra di chat/gruppo WhatsApp. Anche se eliminati dal cellulare, i file verranno salvati direttamente nei backup dell’applicazione sui server Google.

Inviare Foto in HD senza compressione

WhatsApp applica un limite alla dimensione delle foto inviate; per evitare che le immagini vengano compresse perdendo di qualità, è possibile utilizzare questo trucchetto. Cliccate sulla graffetta, invece di selezionare “Galleria” cliccate su “Documento” e poi su Sfoglia altri documenti. A questo punto potrete selezionare la vostra immagine dalla galleria e inviarla senza alcuna compressione. Ricordate che inviandola al gruppo con solo voi come partecipante, potrete anche salvarla permanentemente negli archivi Google.

Fate spazio eliminando le conversazioni che richiedono più spazio

Dalla schermata con tutte le chat aperte, cliccate sul pulsante 100493296 682557425929735 807924704617693184 n.png? nc sid=2fbf2a& nc ohc=a2RDiRX2IrkAX87UITs& nc ht=scontent.whatsapp - WhatsApp, tutte le funzionalità nascoste che dovreste conoscere in alto a destra e poi su Impostazioni. Cliccate poi su Utilizzo dati e archiviazione > Utilizzo archiviazione. Si aprirà una schermata che indicherà il peso di tutte le chat aperte. Cliccando quindi sulla singola chat, in basso a destra troverete in rosso il pulsante Libera Spazio. A questo punto potrete scegliere quali elementi eliminare, ad esempio conservando tutti i messaggi inviati e cancellando soltanto le foto inviate o i messaggi vocali. Molto utile per fare un po’ di pulizia dalla chat “amici del calcetto”.

Utilizzare WhatsApp su più dispositivi, anche tablet e PC

Usare simultaneamente WhatsApp su due smartphone non è consentito da Facebook a causa dell’abbinamento tra numero telefonico e telefono. Usando l’applicazione WhatsApp Web, però, è possibile associare l’account al proprio tablet o al PC ed utilizzare quindi l’applicazione da più dispositivi, anche contemporaneamente. Inviando infatti messaggi da PC non vi impedirà di utilizzare, al contempo, l’app dal vostro smartphone. Per farlo basta inquadrare il codice QR dall’app per PC/Mac o da Web tramite la funzione WhatsApp Web che si trova nel menu accessibile dal pulsante 100493296 682557425929735 807924704617693184 n.png? nc sid=2fbf2a& nc ohc=a2RDiRX2IrkAX87UITs& nc ht=scontent.whatsapp - WhatsApp, tutte le funzionalità nascoste che dovreste conoscere in alto a destra dell’app per smartphone. Una volta fatto questo semplice passaggio, sarete collegati e potrete utilizzare il dispositivo che vi è più comodo.

Messaggi importanti

Per salvare i messaggi più importanti, come dati di accesso oppure indirizzi da ricordare, esiste un’apposita funzionalità integrata. All’interno di una chat o di un gruppo, tenete premuto sul messaggio fino a far apparire una barra superiore, dopodiché cliccate sull’icona della stella. Il messaggio adesso sarà fra i preferiti e potrete recuperarlo nella sezione Messaggi importanti, raggiungibile dalla schermata con le conversazioni cliccando su 100493296 682557425929735 807924704617693184 n.png? nc sid=2fbf2a& nc ohc=a2RDiRX2IrkAX87UITs& nc ht=scontent.whatsapp - WhatsApp, tutte le funzionalità nascoste che dovreste conoscere in alto a destra. Si possono salvare indiscriminatamente file di testo, audio, posizioni, documenti, note vocali e contenuti multimediali.

Controllare la lettura di un messaggio in un gruppo

Se per le chat esistono le spunte blu, per i gruppi non c’è modo di sapere immediatamente chi ha letto il vostro messaggio. Con la funzione Info messaggio, tuttavia, è possibile verificare data ed ora di lettura dei contatti che hanno letto il messaggio.

Font personalizzati e grassetto

WhatsApp consente di utilizzare il grassetto, sottolineato, barrato o corsivo per i vostri messaggi. Ecco come utilizzare la formattazione del testo precedendo la frase/parola da formattare con alcuni simboli:
Corsivo: _testo_
Grassetto: *testo*
Barrato:  ~testo~
Monospaziato: “`testo“` (tre accenti gravi)

Su iPhone: toccate il testo che state scrivendo nell’apposito campo > Seleziona o Seleziona tutto > B_I_U. Quindi scegliete tra grassettocorsivobarrato o monospaziato.

Leggere i messaggi WhatsApp quando si è alla guida

Per ovviare al rischio di incidenti e multe salate, WhatsApp ha introdotto la funzionalità di auto-lettura dei messaggi. Per avviare la funzionalità, installate Android Auto ed attivate le funzioni per i comandi vocali.

Condividere la posizione o trovare un amico in tempo reale

La funzione Posizione di WhatsApp può essere usata per trovare un amico in tempo reale, utile per lunghi viaggi o nel caso si debba accedere ad un luogo sconosciuto. Anche voi potete condividere la vostra posizione attuale: basta accedere alla relativa funzionalità tramite l’icona della graffetta posta accanto alla casella di testo dei messaggi. A questo punto, selezionate Posizione e Condividi. Da qui si apriranno diverse possibilità.

Come copiare immagini, video e foto WhatsApp su PC

Lo avrete certamente intuito: si passa dalla versione Web dell’applicazione. Basta aprire una finestra sul Desktop e cliccare sul nome del contatto. A destra, accanto all’immagine del profilo, si fa click su Media > Link e Documenti.

In alternativa, basta installare Google Foto sul telefono e richiedere il backup automatico delle cartelle. Una volta completato, andate su PC o notebook a questo indirizzo e troverete ciò di cui avete bisogno.

Salvare le chat WhatsApp su telefono o PC

Le chat possono essere esportate in forma testuale sia su PC che su smartphone, basta inviarle via mail. Per farlo cliccate su:

  • Impostazioni > Altro > Invia chat via email

E’ possibile anche allegare i file multimediali spuntando Allega media nella finestra che compare.

Come trasformare il testo in voce su WhatsApp

Per trasformare messaggi vocali in testo è possibile utilizzare un’applicazione di terze parti denominata Trascrizione istantanea per WhatsApp. L’app consente in pochi step di trascrivere un messaggio audio in testo. Una volta installata e forniti tutti i consensi, tornate in WhatsApp e cliccate su Condividi, selezionando poi Trascrizione istantanea per ottenere la vostra trascrizione.

Separare le chat d’affari da quelle personali con WhatsApp Business

Per imprese e professionisti, la variante Business dell’applicazione consente di associare un numero fisso al classico numero di cellulare. In questo modo si potranno separare gli affari (gestiti tramite numero fisso) dai messaggi personali (gestiti tramite numero di cellulare). E’ inoltre possibile impostare una chiamata vocale di controllo per l’identità degli altri utenti.

Inviare un messaggio ad un contatto di cui non si intende salvare preventivamente il numero

Volete inviare un messaggio ad un contatto che però non volete salvare nella rubrica del telefono (ad esempio un contatto conosciuto su un mercatino a cui dovete inviare foto dell’oggetto in vendita)? Niente paura: sostituite le X in questo indirizzo con il numero del contatto a cui inviare un messaggio e navigate verso il link: https://api.whatsapp.com/send?phone=XXXXXXXXXXX .
Si aprirà una istanza WhatsApp Web e vi sarà consentito chattare con la persona che verrà identificata semplicemente con il suo numero di telefono.

Criterion 10

    Rispondi