Cyberpunk 2077 e The Witcher 3, le versioni next-gen potrebbero non uscire nel 2021

Articolo di · 2 Settembre 2021 ·

CD Projekt Red, il team di sviluppo che si è occupato di The Witcher 3 e Cyberpunk 2077 ha comunicato di non poter garantire con assoluta certezza che le versioni PS5 e Xbox Series X/S usciranno entro l’anno solare.

Il gioco di ruolo sci-fi uscito nel 2020 e l’epico terzo episodio della saga fantasy ispirata ai romanzi di A. Sapkowski dovrebbero comunque uscire sulle console più recenti entro il 2021, questo è un obiettivo al quale si punta in ogni caso. Solo che non è più sicuro al cento per cento.

Nell’annuale conferenza azionistica della compagnia, il Vice Presidente Senior di sviluppo business Michał Nowakowski ha precisato che il team vuole fare tesoro di quanto appreso dal disastroso lancio avvenuto nel dicembre 2020 ed evitare a tutti i costi di fare promesse che poi non vengano mantenute.

L’obiettivo” – ha dichiarato – “rimane comunque pubblicare la versione next-gen di Cyberpunk 2077 nella seconda metà dell’anno. Allo stesso tempo, ricordando le lezioni che abbiamo appreso lo scorso anno e tenendo conto che questo è tuttora un progetto in fase di sviluppo, non possiamo dare per certo che questa programmazione non subisca delle modifiche.

The Witcher 3

The Witcher 3 – un porting “esterno”

Nowakowski ha proseguito parlando anche di The Witcher 3. In merito ha ricordato che le operazioni di porting della compagnia si svolgono al di fuori del nucleo centrale del team CD Projekt e che anche questo team esterno potrebbe essere soggetto a dei ritardi.

Con The Witcher 3 la situazione è leggermente diversa. Nel senso che questo lavoro è a cura principalmente di Saber Interactive, che è il gruppo con cui abbiamo già lavorato, in precedenza, per la versione Switch e per alcuni degli aggiornamenti.

Come per Cyberpunk 2077, il nostro obiettivo è pubblicare il gioco nella seconda parte del 2021. Tuttavia, in modo molto simile, si tratta di un processo di sviluppo ancora in corso e non possiamo affermare con assoluta certezza che la data di pubblicazione non slitterà.

Detto ciò, Nowakowski ha precisato che al momento attuale entrambi i progetti prevedono ancora il 2021 come finestra di lancio, anche se appare probabile che le date possano venire posticipate.

Al momento attuale, comunque, si punta al 2021 per entrambi i titoli e non intendo essere più specifico di così, per ora.

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 – passato e futuro

È possibile che le versioni di più recente generazione di questi titoli si rivelino di gran lunga migliori delle precedenti… quando finalmente vedranno la luce. Cyberpunk 2077 è riapparso sul PlayStation Store a giugno del 2021, dopo otto mesi di assenza forzata in seguito al suo ritiro per i gravi problemi di bug e instabilità che affliggevano la versione PS4 del gioco. Ad oggi Cyberpunk 2077 ha venduto oltre 13 milioni di copie e questo numero potrebbe aumentare significativamente quando il gioco apparirà su altre piattaforme.

Criterion 10

    Rispondi