FIFA 22 – FUT Ultimate Team, la migliore squadra Meta della Premier League (BPL) a partire dai 100K

Per gli amanti di FIFA 22 e della modalità FUT – Ultimate Team, ed in particolar modo della Premier League (BPL), abbiamo deciso di proporvi una nuova interessante guida.

Questa volta vi forniremo le nostre personalissime considerazioni su quale potrebbe essere la la migliore squadra Meta della Premier League (BPL) a partire da 100K (fino ad arrivare a quasi 300K per ottenere la migliore squadra possibile con i giocatori indicati in questa guida).

Prima di cominciare, potrebbero interessarvi:

Iniziamo subito dal portiere; vi sono due possibili scelte. La prima ricade su De Gea (forse il miglior portiere della BPL dal punto di vista qualità/prezzo). Essendo stato nerfato quest’anno, risulta essere un po’ incostante. Infatti, potrebbe alternare salvataggi miracolosi a papere colossali. Se siete bravi a difendere, potreste anche considerare l’acquisto di De Gea.

Se invece siete alla ricerca di un portiere più equilibrato, l’alternativa è Ederson.

Per quanto riguarda invece il terzino destro, le carte più valide dal punto di vista del Meta di FIFA 22 sono: Walker e Wan-Bissaka. Fra i due consigliamo Wan-Bissaka in quanto, sebbene all’apparenza Walker sia più forte, andando a spulciare alcune caratteristiche, nello specifico: Agilità e equilibrio, risulta essere leggermente migliore. Inoltre, ha un work rate medio-alto che lo rendono perfetto per la fascia (mentre Walker avendolo alto-alto può adattarsi anche come DC). L’altro nome possibile è quello di Cancelo, che fra i tre è quello che risulterebbe essere più pericoloso per quanto riguarda passaggi e cross.

Passiamo ai difensori centrali; i nomi validi sono diversi, in particolar modo per quanto riguarda carte medie: Rüdiger, Gomez, Romero e Diop. Fra questi, Romero è quello più equilibrato; ha ottime statistiche e anche l’agilità e l’equilibrio sono piuttosto buone, soprattutto se prendiamo in considerazione la sua versione IF. Il prezzo è di soli 15K. Per affiancarlo potreste pensare o a Gomez o a Rüdiger. Il primo, si è dimostrato essere una carta piuttosto utilizzata lo scorso anno e anche quest’anno non sarà da meno. Pecca in agilità ed equilibrio (due caratteristiche che a nostro giudizio sono fondamentali quest’anno in FIFA 22) ma è sicuramente più indicato del tedesco che ha le suddette caratteristiche ancora più basse.

Per quanto riguarda invece il terzino sinistro, la scelta è fra Reguilón e Robertson. Il secondo è un giocatore a tutto tondo, ha corsa, dribbling e passaggio mentre Reguilón è davvero economico e ha dalla sua una velocità formidabile che gli permette agevolmente di fare tutta la fascia sinistra e un work rate alto-alto. Fra i due consigliamo Robertson, soprattutto se giocate con la difesa a quattro.

A centrocampo invece, il nome che verrebbe da fare è quello di Kantè ma è davvero fuori budget. I nostri consigli per la migliore squadra Meta della Premier League (BPL) per 100K, vanno su Bruno Fernandes, che ha ottime statistiche e un work rate alto-alto che gli permette di fare entrambe le fasi. Ha 4 stelle abilità e 3 piede debole. Con una carta Ombra diventa uno dei migliori CC del gioco. Ad affiancarlo la scelta potrebbe ricadere su: Fred, Allan o il più quotato Pogbà. Allan sicuramente è quello maggiormente orientato alla difesa, con Ombra diventa a dir poco devastante. Inoltre, può dire la sua anche in fase realizzativa. Quindi la nostra scelta ricade su quest’ultimo!

Notate bene: Bruno Fernandes costicchia, quindi se volete tenervi nel budget dei 100K o poco più dovreste rinunciare a qualcuno dei giocatori citati in questa guida. Altrimenti andate dritti su Fred!

A sinistra, senza alcun dubbio, vi raccomanderemmo Son. Ma costa quasi 300K ed è quindi “leggermente” fuori budget. Ma quando raggiungerete la cifra, acquistatelo ad occhi chiusi, non ve ne pentirete. Nella fascia medio-alta troviamo Rashford il quale ha caratteristiche da vero attaccante. Infatti, alcuni giocatori di FIFA lo prediligono come ATT ma si può ben adattare sulla fascia sinistra di centrocampo. A destra invece Lucas Moura è il nostro nome caldo. Agilissimo, con un work rate alto-medio, 4 skills abilità e 4 piede debole. Ideale sia a destra ma anche come seconda punta in un 4-2-3-1 o 4-4-2. In alternativa ci sono Sarr, versione IF o Raphinha. Quest’ultimo non è dissimile da Lucas Moura, anche se il brasiliano ha una migliore agilità e un miglior equilibrio.

Per quanto riguarda infine gli attaccanti, se parliamo di COC, il migliore è Kevin De Bruyne ma anche lui è fuori budget. Se giocate con due attaccanti (in un 4-4-2 o 3-5-2), non prendeteci per pazzi, ma uno dei due potrebbe essere Harry Kane. Sappiamo che la velocità non è il suo forte ma ha 91 di tiro e 5 stelle di piede debole. Se siete in grado di usarlo, potreste demolire l’avversario. Sia chiaro, non è un giocatore che useremmo spessissimo, ma potrebbe davvero dire la sua in determinate partite e circostanze. Parlando invece di giocatori veloci, Aubameyang è sicuramente uno di quelli che useremmo ad occhi chiusi; in tandem con Moura potrebbe essere a dir poco devastante. Al suo fianco potreste metterci Lukaku con un bel stile intesa Cacciatore o il sempreverde Vardy.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa formazione unendovi alla nostra community Facebook Telegram.

Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti