Oddworld: Soulstorm – Guida: dove trovare tutti i Mudokon (Livelli 14 e 15)

Articolo di · 11 Maggio 2021 ·

Dopo aver superato Il Sanctum e La fuga, l’avventura di Abe prosegue attraverso gli ultimi due livelli di gioco: il Deposito Feeco e I Campi. Questi sono rispettivamente i livelli 14 e 15 e il punteggio Quarma che avete ottenuto durante la campagna del gioco determinerà come andrà la fine della storia.

Detto questo, ecco la nostra guida per aiutarvi a trovare gli ultimi Mudokon in trepidante attesa di un vostro aiuto per darsi alla fuga.

Potrebbero interessarvi:


Livello 14: Deposito Feeco

Vi diciamo sin da subito che il livello Deposito Feeco in Oddworld: Soulstorm è abbastanza gestibile.

La maggior parte di questo livello implica l’uso delle armi e del canto di Abe per eliminare i cattivi, sebbene ci siano sezioni che potrebbero risultare essere frustranti a causa del modo in cui i Mudokon si muovono e rispondono ai nostri “comandi”.

  • Mudokons: 25
  • Richiesto per l’80%: 20

Mudokon da #1 a 4

All’inizio del livello, fate un doppio salto per raggiungere una sporgenza in alto a sinistra. Conduce a un’area segreta. Fatevi un giro finché non vedete quattro Mudokon e un portale per uccelli.

L’interruttore presente vi permette di aprire anche una porta oltre la sporgenza su cui vi siete arrampicati prima. C’è un’altra area segreta qui che ha alcune gelatine (Royal Jellies).

Nota: proseguite e attraversate la porta in lontananza per raggiungere la sezione successiva.

Mudokon da #5 a 7

Una volta raggiunta la parte in cui potete salire sulla funivia, date un’occhiata al lato destro della sezione. Ci sono diverse sporgenze che potete usare per raggiungere un’area segreta in basso.

Vi attenderanno alcuni Slig e alcune lame rotanti ma anche tre Mudokon e un portale per uccelli. Dopodiché, tornate all’area principale e andate alla sinistra della funivia.

Mudokon da #8 a 12

Questi Mudokon sono sul lato sinistro della prima sezione dopo aver guidato la funivia. Per aiutarli, dovrete prima però eliminare gli Slig.

Il portale degli uccelli è in fondo a quest’area. Dovrete pagare un po’ di moolah per abbassare la barriera.

Mudokon da #13 a 16

Assicuratevi di avere con voi non meno di tre granate stordenti. Usate la funivia e tornate alla sezione precedente quasi verso la prima parte de livello. Noterete una griglia di metallo che può essere fatta saltare in aria.

In basso, ci sono alcuni Slig che potete eliminare. Ci sono anche grate metalliche aggiuntive e, sotto di queste, troverete alcuni Mudokon. Assicuratevi di far saltare in aria le grate più vicine al portale degli uccelli in modo che i Mudokon possano arrampicarsi sulle sporgenze.

Una volta che avete finito, tornate alla funivia e guidatela alla seconda sezione.

Nota: c’è un distributore automatico con un estintore sull’estrema sinistra. Costa 75 moolah.

Mudokon da #16 a 21

Questo è simile alla parte precedente a causa dei molti Slig e cani mutanti presenti. Non c’è nessun portale per gli uccelli in quest’area. Dovrete salire sull’ascensore fino a un punto di osservazione più in alto. Suggeriamo di far aspettare i Mudokon più in basso. Quindi, passate al granate stordenti e sparate agli Slig che si generano. Una volta sgomberata l’area, tornate dai Mudokon.

Nota: se vi fate seguire prima di eliminare i nemici finirete in una sparatoria con gli Slig e alcuni Mudokon potrebbero (quasi sicuramente) morire.

Mudokon da #22 a 25

I cinque Mudokon dovrebbero essere ancora con voi e alla fine (tutti insieme appassionatamente) raggiungerete una stazione con diversi treni che sfrecciano. Dite ai Mudokon di restare indietro mentre salvate i due presenti in quest’area. Quindi raggruppateli agli altri. Calcolate il tempo giusto per muovervi poiché i treni potrebbero investire i Mudokon (e tanti saluti).

Raggiungerete anche una sezione in cui Abe dovrà superare diversi cecchini. Dovete attivare una piattaforma mobile che bloccherà i colpi di cecchino. Recuperate il gruppo e portatelo sulla piattaforma sul lato opposto (quasi in piena sicurezza).

Alla fine, scorgerete gli ultimi due Mudokon del livello. Evitate i treni in corsa e raggiungete l’uscita per trovare il portale degli uccelli.

Ora tocca all’ultimo livello: I Campi.


Livello 15: I Campi

I Campi è l’ultimo livello in Oddworld: Soulstorm.

Inutile dirvi che ci saranno diversi Mudokon da salvare.

  • Mudokons: 27
  • Richiesto per l’80%: 22

Mudokon da #1 a 5

Dopo la parte con i cecchini, seguite lo snodo in basso a destra finché non trovate i Mudokon. Potreste dover usare fumogeni per tenere nascosti voi (e i Mudokon) ai cecchini.

Mudokon da #6 a 9

Con il gruppo precedente che vi segue ancora, alla fine vi imbatterete in altri quattro Mudokon.

In quest’area, dovrete possedere uno Slig dopo l’altro:

  • Controllate il primo sulla sporgenza inferiore. Salite sul palo e sparate all’aggeggio elettrico.
  • Lasciate andare lo Slig che stavate possedendo e prendete il controllo dello Slig dalla parte opposta.
  • Salite in cima e possedete lo Slig che si trova sopra la trappola elettrica. Attivate l’interruttore.
  • Prendete il controllo del precedente Slig e scendete. Controllate lo Slig armato di lanciafiamme e fategli attivare la piattaforma del nastro trasportatore.

Mudokon #10

Abe e i Mudokon potranno quindi proseguire. C’è un Mudokon solitario nella prossima area. Se rotolate attraverso la fessura alla sinistra, scoprirete un’area segreta con diversi distributori automatici. La porta presente non può essere aperta da questo lato.

Nota: c’è un portale per uccelli nell’area “normale” che consente a questi 10 Mudokon di scappare. Giusto per chiarire, sembra che ci siamo persi altri quattro Mudokon.

Mudokon da #11 a 20

Dopo il Gantry Channel, c’è un angolo a sinistra con una pappa reale (Royal Jelly) e una porta che riconduce all’area del distributore automatico. Troverete diversi Mudokon che bighellonano a destra.

Dovete usare le bombe fumogene e qualunque trucco a disposizione poiché qui ci sono cecchini e altri ostici nemici.

Mudokon da #21 a 22

Salite sull’impalcatura con il vostro gruppo e dovreste vedere un Mudokon. L’ultimo Mudokon, così come il portale degli uccelli, sono entrambi dietro la barricata.

L’obiettivo è utilizzare i container per raggiungere un ascensore che vi porterà nella zona opposta. Ci sono degli interruttori che devono essere attivati.

Alla fine, tornerete al punto che si trova dietro la barricata. Potrete aprirlo per riunire ancora una volta il gruppo e portarlo al portale.

Poco dopo, vivrete una fuga straziante in cui Abe dovrà respingere quasi una dozzina di Slig volanti armati di lanciarazzi.

Potete possederli, usare quello che avete o, se siete in difficoltà, il potere di Shrykull. Potete anche appendervi alle sporgenze e oscillare avanti e indietro per evitare i missili.

Ecco fatto, niente più Mudokon da salvare. Ne abbiamo persi quattro, ma siamo stati comunque in grado di raggiungere il requisito dell’80%.

Che tipo di finale otterrete in Oddworld: Soulstorm?

Per quanto riguarda i finali, viene considerato il punteggio Quarma (“karma”). Il Quarma rappresenta quanti Mudokon siete riusciti a salvare in un determinato livello:

  • Peggiore finale – Salvate l’80% dei Mudokon in sei livelli o meno.
  • Brutto finale – Salvate l’80% dei Mudokon in sette o undici livelli.
  • Buon finale – Salvate l’80% dei Mudokon in 12 o più livelli. Questo sbloccherà anche i livelli finali (16 e 17).
  • Finale finale – Salvate l’80% dei Mudokon in tutti i 17 livelli.

Nel nostro caso, siamo stati in grado di ottenere l’80% in tutti i livelli di Oddworld: Soulstorm. Questo ci ha permesso di sbloccare gli ultimi due livelli. Se mai doveste aver perso qualche Mudokon per il requisito dell’80% potrete sfruttare la funzionalità di selezione del livello che vi permetterà di rigiocare qualsiasi fase del gioco per trovare tutti i Mudokon mancanti.

Detto questo non ci resta che parlarvi degli ultimi due livelli segreti di Soulstorm: la distilleria e l’Occhio della tempesta.

Criterion 10

    Rispondi