Ratchet & Clank: Rift Apart – Guida: Come sbloccare il Ryno 8

Ratchet & Clank: Rift Apart è approdato oggi sugli scaffali dei negozi di videogiochi di tutto il mondo, e siamo sicuri che, se rientrate tra i fortunati possessori di una PlayStation 5, siete già in viaggio tra i pianeti dell’incredibile multiverso creato dai ragazzi di Insomniac Games.

Se siete dei veterani della serie, sicuramente conoscerete questo particolare tipo di arma. Infatti, si tratta di un dispositivo ricorrente nel franchise, sin dal primo capitolo della serie. Tipicamente, si tratta dell’ultima arma (e generalmente la più forte) che sbloccherete. Scopriamo però come ottenere il Ryno 8 all’interno della nuova ed incredibile avventura del simpatico trio Ratchet, Rivet e Clank e sbloccare il trofeo “Armato e Pericoloso“.

Potrebbe interessarvi:

Questa particolare arma, in grado di aprire un portale sul campo di battaglia e portare creature da altri mondi (qualcuno ha detto i Divoratuono di Horizon: Zero Dawn?), può essere sbloccata trovando tutti gli Spiabot presenti nel gioco (10 in totale). Una volta portato a termine questo compito, verrete contattati da Miss Zurkon. Quest’ultima vi informerà che è disponibile una nuova arma.

Per arricchire immediatamente il vostro arsenale, vi basterà visitare qualunque “punto vendita” di Miss Zurkon e scegliere il Ryno 8 dal suo ricco catalogo di armi a disposizione. Ma non è tutto, infatti, nonostante quest’arma sia incredibilmente potente, potrete migliorarla ulteriormente spendendo del Raritanium, quindi, ricordatevi di raccoglierne in quantità.

Speriamo che questa guida vi sia stata utile. In ogni caso, restate con noi per ulteriori guide dedicate a Ratchet & Clank: Rift Apart.

Andrea Bevilacqua
Nato nei magnifici anni '90 ed entrato in tenera età nel magico mondo dei videogiochi. Una splendida avventura iniziata grazie ad un baffuto idraulico italiano ed un prode spadaccino in calzamaglia verde. Oggi, dopo aver passato la fatidica soglia degli "enta", cerco nei moderni capolavori videoludici il titolo in grado di emozionarmi e di regalarmi un gameplay stimolante... il comparto grafico non è sempre così importante. Oltre il mondo del gaming, sono appassionato di musica (ex-chitarrista), calcio (irriducibile cuore rossonero) e cinema.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti