The Last of Us 2, la demo giocabile debutterà al PAX East

Articolo di · 11 Febbraio 2020 ·

Manca sempre meno…

The Last of Us 2 è il titolo che tutti i possessori di PS4 stanno aspettando, critica e giocatori hanno confermato che il primo episodio è stato un vero e proprio capolavoro. Proprio per questo motivo l’hype sta crescendo a dismisura negli ultimi periodi.

Sony ha confermato da poco che porterà una demo del gioco al PAX East 2020 che si terrà a Boston dal prossimo 27 febbraio al 1° marzo. Fornendo di fatto la possibilità al pubblico di provare il gioco pad alla mano.

A quanto pare l’azienda nipponica ha deciso di far debuttare l’atteso sequel proprio come già fatto nel 2013 per il predecessore. La demo di The Last of Us 2 permetterà ai visitatori di giocare un capitolo quasi ad inizio avventura.

Nella missione in questione, Ellie e Dina si recheranno vicino Jackson per cacciare dei fastidiosi infetti. La demo durerà solamente un’ora, ma offrirà ai giocatori l’opportunità di comprendere meglio cosa ci aspetterà nel nuovo capitolo.

Inoltre, Sony annuncia che dopo la bellissima statuetta mostrata nel 2019, hanno pensato di replicare la loro collaborazione con Dark Horse e portare alla luce una nuova figure di 8 pollici che mostra Ellie con un machete.

Si tratta di un oggetto in edizione limitata, basato sul numero di preordini ricevuti dall’azienda, tramite questo link. Il tutto al costo di 99,99 dollari (se verrà mantenuto il solito cambio 1:1 parliamo di circa 100€).

Dark Horse conferma che è possibile prenotare questa figure sin da ora. Chi non riuscirà ad accaparrarsi questo oggetto può rasserenarsi acquistando la versione con arco presentata lo scorso anno.

Anche voi, state aspettando il 29 maggio 2020 in trepidante attesa per questo nuovo capitolo? Fateci inoltre sapere nei commenti se non vedete l’ora di acquistare queste particolari statuette e aumentare la vostra collezione.

Criterion 10

    Rispondi