The Last of Us 2 rinviato alla prossima Primavera

Articolo di · 24 Ottobre 2019 ·

Bisognerà aspettare un po’ di più

L’attesissimo The Last of Us 2 non uscirà più a Febbraio, questo è quanto detto a Kotaku da alcuni insider.

La notizia non è ancora ufficiale, e Sony non ha ancora risposto in merito. Non ci resta che attendere aggiornamenti da Naughty Dog, che con tutta probabilità, annuncerà in settimana il cambio di data.

Si tratta del seguito del PS3 uscito nel 2013, in grado di ottenere da parte di pubblico e critica pareri entusiastici.

Questa nuova iterazione del titolo ci porterà a vivere la storia di Ellie, giovane donna sopravvissuta ad un disastro biologico, accompagnata nel primo titolo dallo scorbutico barbuto Joel, che nonostante l’ostilità ha dimostrato un cuore d’oro.

Già annunciato nel 2016, l’atteso sequel viene mostrato al pubblico durante la fiera losangelina del 2018, ma come molti titoli è rimasto senza una data. Lo scorso Settembre, Sony, durante l’ultimo State of Play ha stupito i giocatori annunciando che il gioco sarebbe uscito il 21 Febbraio 2020.

Ora, bisognerà attendere solo qualche mese in più. Nel frattempo se non avete ancora prenotato il gioco, potete rimediare cliccando qui e riservarvi un posto in prima fila per un’avventura a dir poco unica.

Aggiornamento: Naughty Dog ha confermato il rinvio

Il team di sviluppo ha confermato i rumor e specificato la nuova data di uscita! Con un post di Neil Druckman sul blog ufficiale playstation, la software house si scusa con i fan e spiega le sue motivazioni. In sostanza, il team si è reso conto solo nelle ultime settimane che non avrebbe potuto pubblicare il titolo alla qualità che contraddistingue Naughty Dog per quella data, e ha scelto perciò di fissare l’uscita al 29 maggio 2020.

Criterion 10

    Rispondi