Twitch, Amazon e Reddit down per il crollo di Fastly

Molti siti come Twitch, Reddit, Amazon hanno riscontrato svariati problemi durante le ultime ore e sono andati down. All’origine di tutto ciò sembra esserci un malfunzionamento di Fastly, CDN che si occupa di gestire il traffico dati su questi siti. Tra i sevizi web colpiti ci sono anche alcune piattaforme di streaming come Spotify, HBO Max e Hulu.

I content delivery network (CDN) sono servizi che reggono le strutture del web. Il loro compito è quello di conservare la cache e altri dati che rendono possibile il caricamento delle pagine all’interno dei siti. Tramite una rete globale di server, questi servizi sono indispensabili per far sì che i dati ricercati dagli utenti siano conservati all’interno di un CDN vicino a loro. Se non fossero vicini agli utenti, il tempo che impiegano i dati a raggiungere i singoli hardware partendo dal server centrale aumenterebbe a dismisura. Normalmente il caricamento di una pagina web impiega all’incirca 0.25 millisecondi mentre, nel caso in cui non ci fossero i CDN, arriverebbe ad impiegare centinaia di millisecondi, rendendo l’esperienza per l’utente quasi impossibile.

Nel caso di Fastly, gran parte degli utenti che tentano l’accesso ai siti citati in precedenza stanno riscontrando l’errore 503. In altri casi è invece possibile accedere ma non vengono caricate le immagini oppure le pagine hanno un funzionamento intermittente.

Fastly, sul suo sito ufficiale, ha annunciato di aver già individuato il problema e di essere al lavoro sui fix necessari. Gli utenti potrebbero riscontrare ancora disservizi mentre la situazione torna alla normalità.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete vederne altri, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Antonio Rodofile
Antonio Rodofile
Già da prima di imparare a scrivere, i miei genitori mi hanno messo un pad tra le mani. Quel pad, nel corso degli anni, ha cambiato forma, dimensioni, peso ma la passione è rimasta invariata. Dopo tanti anni di studi tra media, cinema e videogiochi, sono sbarcato un po' per caso e un po' per destino nella critica videoludica che concilia le mie due più grandi passioni: scrivere e giocare.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles