Animal Crossing: New Horizons – Guida per iniziare

Articolo di · 27 Marzo 2020 ·

Che siate veterani di Animal Crossing oppure alla vostra prima esperienza, questa guida vi spiegherà tutto ciò che bisogna sapere per iniziare New Horizons!

L’ultimo grande titolo che è andato ad arricchire il catalogo della console ibrida di Nintendo è il nuovo capitolo di una storica serie di life simulator. Animal Crossing: New Horizons porta il brand ancora più avanti dei suoi predecessori, offrendo nuove possibilità e piccole differenze. Per districarvi tra le istruzioni e lo scorrere lento dei giorni vogliamo aiutarvi con questa guida per principianti. Partiremo dall’inizio, spiegando le scelte fondamentali da non sbagliare, dato che saranno irreversibili. Cominciamo subito!


Potete trovare altre nostre guide su Animal Crossing: New Horizons qui sotto


Scegliere l’isola e gli abitanti

All’inizio del gioco vi verrà chiesto di scegliere una serie di impostazioni riguardo quella che sarà la vostra nuova vita. Nel fare ciò, dovreste tenere a mente alcuni punti chiave:

  • Il nome dell’isola non si può cambiare. Qualunque scegliate, questo sarà definitivamente l’appellativo che tutti useranno parlando della vostra nuova casa. Ricordate anche che la parola “isola” non verrà aggiunta dopo il nome, quindi nel caso inseritela voi.
  • Non potrete cambiare il vostro nome o la data di nascita.
  • Rimarrete legati alla disposizione territoriale dell’isola per molto tempo, per cui assicurative di avere accesso a tutto ciò che volete da subito (laghi, fiumi, …). Il vostro personaggio non potrà inizialmente attraversa i corsi d’acqua o arrampicarsi sui dislivelli (nella mappa stilizzata, le zone più chiare sono quelle sopraelevate).
  • Invece potrete cambiare il vostro aspetto e andando avanti nel gioco sbloccherete svariate altre opzioni di personalizzazione.

Dopo che avrete finito di scegliere l’isola e creare il vostro avatar, arriverete a questo punto nella vostra casa assieme ad altri due abitanti randomici. Le personalità che potreste trovare nei due animali antropomorfi sono anch’esse casuali e le possibilità sono svariate. Quello che è fisso è che ci sarà sempre un personaggio femminile di tipo uchi (una sorta di sorella maggiore) e uno maschile di tipo jock (uno sportivo).

Oltre a questo, alla vostra isola verrà assegnato un frutto che cresce qui spontaneamente. I tipi di frutta sono pere, pesche, mele, ciliegie e arance. Se non vi piacciono gli abitanti o il frutto che vi sono capitati, potete resettarli chiudendo il gioco immediatamente e riaprendolo. Se proseguirete, perderete questa possibilità!

Ricordate però che resettare questi settaggi comporterà anche la perdita del layout dell’isola. Quando riaprirete New Horizons avrete nuovi abitanti, un nuovo tipo di frutta e nuovi abiti di default. Inoltre dovrete ovviamente rifare tutta la parte iniziale rispondendo alle domande.

Cosa fare nei primi giorni

Dopo il primo “giorno” introduttivo, andando a dormire dopo la festa di benvenuto, ci sveglieremo all’orario reale impostato sulla nostra Switch. Da qui inizia il gioco vero e proprio, che scorre seguendo il nostro orologio e il calendario. Adesso Tom Nook ha una serie di attività specifiche che possiamo svolgere utili a capire come migliorare l’isola gradualmente. Soprattutto in questi giorni iniziali di gioco, controllate spesso ciò che Tom Nook vi dice di fare, in particolare dopo aver completato dei compiti assegnati.

Ricordatevi anche di parlare di frequente con gli altri abitanti, almeno una volta al giorno, per migliorare il vostro rapporto di amicizia con loro. Non c’è un modo di tenere traccia di questa progressione, ma quando potrete regalare loro degli oggetti saprete che state andando bene. Inoltre poco dopo cominceranno anche loro a farvi dei regali.

Accedete ogni giorno al distributore automatico Nook nel centro servizi, per ottenere delle Miglia di Nook aggiuntive.

Sbloccate gli strumenti

All’inizio di Animal Crossing: New Horizons non avrete ovviamente tutti gli attrezzi necessari ad esplorare l’isola. Qui di seguito vi spieghiamo come sbloccare ognuno di essi:

  • Canna da pesca e retino – parlate con Toom Nook al Centro Servizi per il suo corso sul fai da te.
  • Fionda – comprate la ricetta da Mirco o da Marco
  • Ascia di pietra – date a Tom Nook almeno due insetti o pesci
  • Annaffiatoio – date a Tom Nook almeno quattro insetti o pesci.
  • Pala e asta per saltare – date a Tom Nook cinque insetti o pesci e andate a parlare con Blatero una volta che sarà arrivato sull’isola.
  • Scala a pioli – questo strumento vi sarà dato dopo qualche giorno, continuando a seguire i compiti di Tom Nook e una volta che avrete ripagato il debito relativo alla tenda.

How to Complete the Greedy Weeder Nook Miles - Animal Crossing: New Horizons - Guida per iniziare

Raccogliere risorse

Accumulando materiali non solo guadagnerete le Miglia di Nook (ossia la nuova moneta basate sugli achievement ottenuti), mu potrete anche prepararvi alle attività future. Vi serviranno pietre e rami per costruire i primi strumenti. Poi vi serviranno i minerali per potenziarli ed evitare che si rompano di continuo. In ogni caso da Mirco e Marco potete comprarne di nuovi, ovviamente al livello base, “fragile”. 

Ecco una serie di suggerimenti importanti riguardo la raccolta di materiali per velocizzare i primi giorni di gioco: 

  • Ripulite le erbacce vicino gli alberi. Se sono troppe, gli oggetti che volete raccogliere, come frutta o legna, verranno rimbalzati lontano o scompaiono all’istante. 
  • Scuotete gli alberi frontalmente e impugnando il retino. Capita di far cadere un nido di vespe e se siete di fronte all’albero potete catturare le vespe premendo A subito dopo che il vostro avatar si riprende dalle punture. Questo è il modo più semplice per aggiungere questi insetti alla vostra enciclopedia. Se scuotete gli alberi da dietro potreste colpire il tronco col retino. In ogni caso quest’azione può anche far cadere dei rami, delle stelline o oggetti vari. 
  • Per scappare dalle vespe correte in un edificio vicino. Ricordate comunque che questi insetti valgono molte stelline! Per curarvi, nel caso in cui veniate punti, comprate da Mirco e Marco la medicina, oppure parlate con uno degli altri abitanti mentre siete con l’occhio gonfio. Così otterrete la ricetta per craftare da soli la cura per il morso. 
  • Piantate nuovi alberi! Appena avrete a disposizione la pala, piantate i frutti che avete a disposizione per far crescere un bel frutteto. Vi basterà scavare una buca e dopo aprendo l’inventario selezionare il frutto e scegliere di piantarlo. 
  • Create un’ascia di pietra e raccogliete tanta legna. Potete colpire ogni albero tre volte per ottenere dei materiali. Esistono tre tipi di legna: normale, dura e morbida. Vi serviranno tutti e tre per le costruzioni che vi aspettano nei prossimi giorni. 
  • Colpite i massi con la pala, ma in modo strategico! Posizionatevi accanto alla pietra e giratevi. Scavate adesso una buca in modo da trovarvi esattamente tra il masso e la buca. In questo modo potrete colpire ripetutamente senza venire rimbalzati all’indietro. Ricordate che se non sarete abbastanza veloci nel colpire la roccia ripetutamente, questa smetterà di droppare materiali. Al massimo potrete ottenere 8 drop da una singola unità, tra pietre, minerali, argilla e perfino monete e sacchi di stelline. 
  • Non andate in spiaggia a prendere il sole, piuttosto raccogliete conchiglie e coralli che potete trovare e vendere! In alcuni cosi potreste notare dei piccoli spruzzi d’acqua da sotto la sabbia. Se vi capita, scavate in quel punto per trovare delle vongole, che potete vendere o trasformare in esche. Inoltre ogni giorno arriverà un messaggio in bottiglia contenente uno schema per il fai da te, quindi guardate bene in giro. 

Ricordate infine che se ingerite un frutto diverrete più forti. Questo comporta la possibilità di frantumare del tutto una roccia e di sradicare completamente un albero con la pala, per poi poterlo piantare di nuovo da un’altra parte. 

Controllate ogni giorno i messaggi in bacheca! A sinistra del Centro Servizi è situata la bacheca dell’isola, dove potrete trovare avvisi vari. Alcuni di questi sono molto importanti, come quelli che vi ricordano il compleanno di uno degli altri isolani. Quando è presente un nuovo messaggio in bacheca, un uccellino giallo sarà appollaiato sopra di essa. 

Come guadagnare in fretta stelline

Soprattutto ad inizio gioco, quando dovete ripagare il primo prestito del buon Tom Nook, vorrete concentrarvi molto sull’accumulo di Miglia di Nook piuttosto che sulle stelline. Ciò non significa però che non possiate cercare di guadagnare entrambe le cose. Molte delle sfide iniziali per ottenere le Miglia di Nook richiedono semplicemente di giocare, in sostanza. Eccovi una lista di attività da svolgere nei primi giorni per arricchirvi.

  • Raccogliete le erbacce, ma non tutte – Nei giorni iniziali in Animal Crossing: New Horizons vendere le erbacce può essere fonte di guadagno più rapida della pesca. Cercato solo di lasciarne alcune a terra, magari le più grosse con tanti germogli, in modo che ne possano ricrescere altre attorno a queste.
  • Vendete le creazioni, non le risorse – Se state vendendo legna, erbacce o rami, smettetela subito! Potete guadagnare due o tre volte tanto se vendeste invece gli oggetti creati al banco da lavoro con quelle risorse. Un esempio pratico? Una unità di erbacce vale 10 stelline; con 15 di queste potete costruire un ombrello foglia e venderlo a 300 stelline, esattamente il doppio.
  • Cercate la roccia della fortuna – una volta al giorno, una delle pietre della vostra isola dropperà stelline invece delle classiche risorse. Se riuscite a ottenere tutti e 8 i drop, avrete in totale 16.400 stelline! Nei primissimi giorni potreste non trovarla sempre perché è situata in un luogo irraggiungibile, magari oltre il fiume o su terreni più elevati. In seguito potrete raggiungere anche questi luoghi.
  • Attenzione ai doni dal cielo – Una volta ottenuta una fionda, provate sempre di sparare da sotto il palloncino che sorregge il regalo. In queste scatole potete trovare varie cose come vestiti, ricette o nuovi frutti, ma a volte anche stelline, tra l 10.000 e le 30.000. Capirete che un palloncino sta fluttuando vicino a voi quando sentirete un forte rumore di vento. Inoltre è possibile vederne l’ombra proiettata sul terreno.

animal crossing floating presents present balloon - Animal Crossing: New Horizons - Guida per iniziare

  • I regali di Mamma – Ogni tanto vi arriverà via mail un frutto non nativo dell’isola da parte di Mamma. Ovviamente non vendetelo, ma piantatelo per ottenere altri alberi da frutta. Nel tempo otterrete molti più frutti che potrete vendere e continuare a piantare, per avere un apporto costante di vitamine e di denaro.
  • Create esche e pescate molto – generalmente gli insetti non valgono tanto quanto i pesci, per cui vi conviene concentrarvi sulla pesca. Al di fuori delle nuove specie che vi serviranno per il museo (e che potete conservare nella tenda), cercate di pescare più che potete. Potete utilizzare le esche per far spuntare altri pesci nei laghi, fiumi o nel mare. Per creare un’esca vi serve solo una vongola, che potete dissotterrare nelle spiagge usando la pala. Vi basta scavare nel punto da cui partono quei piccoli getti d’acqua. Pescando la sera tardi o di notte è più probabile ottenere pesci rari da vendere a valori molto alti!
  • Conservate il vostro coupon gratuito – Tom Nook a un certo punto vi regalerà un coupon per viaggiare su un’isola deserta del valore di 2000 Miglia di Nook: non usatelo! Aspettate di aver sbloccato lo spazio aggiuntivo nell’inventario. Per fare ciò dovrete acquistare la Guida all’organizzazione delle tasche al Nook Point, dal catalogo. Lo spazio aggiuntivo vi servirà per portare molta più roba indietro dal vostro viaggio.
  • Piantate un albero dei soldi – una volta che scavando troverete un sacco pieno di stelline (scavando in uno di quei puntini luminosi sul terreno) non chiudete il buco e non spendete il denaro! Dovete piantare quello stesso sacco in quel punto esatto, che è una fossa particolare: splende d’oro. In alternativa potete anche tirare fuori stelline dal vostro portafoglio e piantarne di più, ad esempio 10.000 o 30.000 vi frutteranno un maggior ritorno in futuro. In senso letterale.

Continuate a svolgere regolarmente queste attività e dovreste ritrovarvi presto ad avere un bel gruzzolo, mentre sbloccate il primo upgrade per la vostra casa.

Progredire nei primi giorni

In Animal Crossing: New Horizons non si accumulano soldi e basta, c’è molto altro da poter fare. Potete interagire con gli abitanti, comprare coupon per viaggiare su isole deserte, collezionare insetti, pesci e rinvenire fossili per ampliare il museo. Vediamo quindi cosa fare per velocizzare l’avanzamento nei primi giorni di gioco!

Costruire il museo e ampliare la collezione

Se avete sbloccato l’app dell’enciclopedia, la prima cosa che potreste notare è l’enorme numero di spazi bianchi per pesci e insetti. Ci sono una miriade di animali comuni da trovare, come anche tanti altri rari, ma arriveranno con il tempo. Ricordate che in Animal Crossing bisogna avere pazienza e continuare a giocare col passare dei mesi . Ciò vale anche per New Horizons. Alcuni di questi animali saranno ottenibili solo in certe stagioni e in alcuni casi solo in specifici orari.

Consigli per prendere gli insetti
  • Potete avvicinarvi lentamente tenendo premuto il tasto “A” e muovendovi verso il vostro obiettivo
  • A prescindere da quanto lentamente vi muovete, alcuni insetti vi noteranno comunque. Quando ciò accade, state immobili e muovetevi di nuovo solo quando si saranno girati da un’altra parte.
  • Alcuni di questi animali appariranno solo in luoghi specifici, come sui fiori, sulle pietre vicino il mare o su un ceppo d’albero.
  • Gli insetti non si vendono a prezzi elevati, ma potreste incontrare ogni tanto un visitatore che li compra per cifre esorbitanti.
Consigli per la pesca
  • Il suono è di grande aiuto quando state prendendo un pesce. Sentirete un rumore diverso quando l’amo va sott’acqua perché un pesce ha abboccato, quindi fate in modo di avere il suono attivo mentre pescate.
  • Fate attenzione a non premere A prima che il pesce abbia davvero abboccato. Di solito si avvicinano alcune volte all’amo senza morderlo effettivamente: non lasciatevi ingannare.
  • La dimensione del pesce è indicata dall’ombra che potete vedere sullo specchio d’acqua.
  • Create un po’ di esche e usatele in un piccolo lago. In questo genere di luoghi ci vuole un po’ perché spuntino i pesci, in questo modo potrete velocizzare la cosa.
  • Ogni tanto vi capiterà di pescare cose che non sono pesci. In genere, spazzatura, come copertoni o lattine vuote. Potete disfarvene utilizzando un bidone dell’immondizia, se ne avete uno, oppure metterli nel cesto al Centro Servizi. L’alternativa migliore è usarli per craftare oggetti utili, vendibili, con cui ricavare qualcosa.

Animal Crossing New Horizons %E2%80%93 How to Get a Fishing Rod - Animal Crossing: New Horizons - Guida per iniziare

Per quanto riguarda invece i fossili, potete ogni giorno trovare quattro diverse buche nel terreno dell’isola dove cercarne uno. Prima di venderli fateli sempre controllare a Blatero, che vi svelerà che tipo di fossile avete raccolto. Se manca nella collezione, aggiungetelo al museo, altrimenti a quel punto potete tirarci su un piccolo gruzzolo.

Interior designer per hobby

Casa vostra viene misteriosamente tenuta sotto controlla dalla ABC (Accademia Belle Case) ogni settimana, e più mobili aggiungete, meglio vi ricompenseranno. Potete anche ottenere punti extra se decorate casa con oggetti di stagioni o a tema. Per trovare nuovo mobilio ci sono vari modi, come averlo in regalo, comprarlo, trovarlo nei pacchi che svolazzano appesi ai palloncini…

Ma il modo più facile è crearli da soli utilizzando i progetti del fai da te. Tenete a mente che potete anche interagire con alcuni mobili, come ad esempio gli specchi. Questi i daranno accesso alle opzioni di personalizzazione. Inoltre è possibile attivare gli elettrodomestici e aprire alcuni oggetti.

Volendo potreste anche personalizzare molti dei vostri mobili al tavolo da lavoro. Potreste anche usare l’app per creare i design da applicare su qualunque cose, dai vestiti al mobilio, passando anche per le pitture facciali. Non dimenticate che potete abbellire anche il cortile di casa vostra!

Infine ricordate anche che avete la possibilità, dentro casa, di muovere comodamente gli oggetti accedendo al menù apposito con la freccetta giù.

Personalizzate il vostro passaporto con le Miglia di Nook

Questa potrà sembrarvi un po’ strana, dato che le Miglia di Nook le sbloccate semplicemente giocando. Completando le sfide otterrete anche delle parole e dei titoli per comporre il vostro nickname sul passaporto. Potete modificarlo dall’app dedicata sul Nook Phone. Ogni sfida legata alle Miglia di Nook sbloccherà un nuovo titolo per la prima parte del nickname e uno per la seconda. Potete poi mischiare queste parole a vostro piacimento. Inoltre è possibile modificare anche la vostra foto e il commento mostrato.

Cercate il visitatore giornaliero

Ogni giorno sull’isola dovrebbe esserci un volto nuovo, temporaneamente. Potrebbe essere Gulliver, un gabbiano marinaio che spesso naufraga, la venditrice di tappeti o il fantasmino che occasionalmente appare di notte. Ognuno di questi vi darà un compito da svolgere per cui sarete ricompensati oppure offrirà dei servizi.

Un utile suggerimento che vi diamo è che spesso nel menù iniziale del gioco vi viene mostrato proprio il visitatore che scorrazza in giro.

Prendetevi cura dei fiori

Sull’isola sono presenti tantissima fiori, in particolare nelle zone più elevate. Non dimenticatevi di piantare anche i semi che otterrete da Mirco! Se li innaffiate ogni giorno, cresceranno rigogliosi. Accertatevi che fiori di colori diversi crescano gli uni accanto agli altri. In questo modo ogni tanto qualche nuovo colore crescerà. Ad esempio un fiore rosso accanto a uno giallo nel tempo possono far crescere un fiore arancione

Flowersgrowing - Animal Crossing: New Horizons - Guida per iniziare

Siete solo all’inizio della vostra avventura in Animal Crossing: New Horizons. Col passare delle stagioni otterrete nuovi progetti, nuovi pesci e nuovi insetti e potrete celebrare molti eventi all’interno del gioco. Il tempo e il terreno cambiano pure, ovviamente. Nintendo tra le altre cose ha già annunciato un piano di DLC gratuiti che usciranno nel tempo, contenenti molti eventi, quindi continuate a far visita spesso alla vostra isola, tenendo aggiornato il gioco. Fino ad allora comunque, prendetevi cura dell’isola e vedrete che nel tempo continuerà a crescere e migliorare e attirerà nuovi simpatici abitanti!

Altre guide simili:

Fonte: ign.com

Criterion 10

    Rispondi