Back 2 The Past – Paperino Operazione Papero

Articolo di · 28 Marzo 2019 ·

Sbaraquack!

Nonostante l’esigua quantità di voti che il sondaggio ha ottenuto, ciò che possiamo riscontrare è la vittoria schiacciante dell’iracondo papero “Made in Disney”. Non ci resta che seguire le sue disavventure digitali.

Un gioco tutto suo

Sicuramente chi è più giovane del sottoscritto non ricorderà questo titolo uscito ben 19 anni fa. Risulta più facile ricordarlo come l’iracondo e poco utile mago della serie Kingdom Hearts.

Ma quante versioni…

Il gioco venne sviluppato per Nintendo 64, Dreamcast, PC Windows e PlayStation. Le versioni però non sono mai state conformi tra loro a causa di alcune mancanze dei dispositivi. Ad esempio mentre la versione per PC e Dreamcast sono identiche, la trasposizione per N64 ha la stessa grafica, ma un sonoro inferiore e la mancanza dei filmati FMV. Per quanto riguarda l’adattamento per la prima PlayStation non è particolarmente differente dalle altre, fatto salvo la grafica meno performante e un paio di aggiunte veramente interessanti, come alcuni nuovi Power-up ed una colonna sonora del tutto inedita.

L’anno successivo Paperino Operazione Papero arrivò anche su GameCube e PlayStation 2. Questa nuova trasposizione ha portato una grafica migliorata, alcune modifiche ai livelli e la colonna sonora tratta dalla versione PS1.

Nemmeno le console portatili furono abbandonate, il gioco difatti approdò su Game Boy Color e Game Boy Advance. Queste versioni videro aggiungersi alcune modifiche, in grado di arricchire l’esperienza di gioco su questi particolari tipi di console.

Questo titolo è uno dei pochi che ha avuto una specie di “early access”, infatti la Motta nel 1999 in collaborazione con Disney e Ubi Soft (all’epoca il nome era diviso) inserì un CD nei confezioni di merendine e gelati, contenente due giochi a tema Disney ed una demo dell’avventura del nostro papero preferito.

Sviluppo

Paperino Operazione Papero nacque come omaggio a Carl Barks (papà del papero più famoso dei fumetti), morto nell’anno 2000, da parte di Ubi Soft Montreal e Disney Interactive.

Le varie versioni del gioco utilizzano lo stesso motore grafico di Rayman 2.

Trama

Il gioco inizia con Paperino assieme al suo fortunato “cuginastro” Gastone e al geniale Archimede Pitagorico intenti nella visione di un servizio di Paperina come inviata speciale.

La papera è infatti riuscita ad infiltrarsi nel tempio dello stregone Merlock (chi ha visto in passato il film di DuckTales se ne ricorderà) al fine di strappare al malvagio mago, purtroppo però viene scoperta e catturata.

Paperino gareggiando con Gastone si lancia al salvataggio della fidanzata, grazie ad una porta spazio-temporale inventato da Archimede, ma per utilizzare questa geniale invenzione c’è bisogno di energia.

Per accumularla il papero più irascibile della storia dovrà affrontare i nemici di sempre, dalla Banda Bassotti alla Strega Amelia.

Gameplay

Paperino Operazione Papero prende spunto in maniera abbastanza evidente dal terzo e dal quarto capitolo di Crash Bandicoot.

Per raggiungere i vari livelli è necessario salire su alcune pedane di teletrasporto all’interno del laboratorio di Archimede.

L’obiettivo di ciascun livello è localizzare e collezionare dei globi di energia (sostituiti nelle versioni più recenti da pezzi di pedana) al fine di riportarli al laboratorio. Sono anche presenti alcuni giocattoli dei tre nipotini del papero, per ottenerli dovrete disattivare dei libri degli incantesimi (questi elementi sono imprescindibili se vorrete terminare al 100% il gioco).

Una volta finito ciascun livello potrete rigiocarlo affrontando una sfida a tempo (ricordate le reliquie di Crash?) per battere il record del “cuginastro” Gastone.

paperino operazione papero 1 1024x576 - Back 2 The Past - Paperino Operazione Papero

5 vite come i paperi

Il nostro Paperino possiede 5 vite e può essere colpito per un massimo di due volte. Dopo il primo colpo il nostro “eroe” si infurierà come solo lui sa fare, scaricando pugni a destra e a manca, il secondo colpo lo priverà di una vita.

Le vite extra si possono acquisire raccogliendo delle icone di Paperino o un totale di 100 stelle. Uno dei potenziamenti acquisibili è il milkshake, che permetterà al papero di guarire se ha subito il primo colpo o di renderlo invincibile per un breve lasso di tempo dopo aver subito il secondo.

paperino operazione papero 3 1024x576 - Back 2 The Past - Paperino Operazione Papero

Livelli

Il gioco è suddiviso in quattro zone:

  • Monte Papero;
  • Paperopoli;
  • Il Maniero di Amelia;
  • Il Tempio di Merlock.

All’interno di ogni zona sono presenti 7 livelli, 4 di essi sono abbastanza tradizionali (2 a scorrimento e 2 in 3D), 1 livello Boss, 1 livello inseguimento (sbloccabile solo nel caso in cui si prendano tutti i giocattoli di Qui, Quo e Qua nella zona in questione) e 1 livello Bonus (per affrontarlo, dovrete battere tutti i record di Gastone).

paperino operazione papero 2 1024x576 - Back 2 The Past - Paperino Operazione Papero

Critica

Il gioco non ricevette critiche particolarmente positive, nonostante ciò il pubblico lo apprezzò e lo ricorda ancora con nostalgia.

Criterion 10

    Rispondi