Demon’s Souls: il remake e l’originale a confronto

Articolo di · 17 Settembre 2020 ·

Durante il recente showcase di Sony uno dei titoli più attesi era il famigerato remake di Demon’s Souls. Il primo titolo del filone di Hidetaka Miyazaki è diventato nel tempo anche il più recondito. Uscito in esclusiva Sony in un’epoca in cui PlayStation 3 vendeva poco, astruso e complesso quando tutti gli altri giochi puntavano all’accessibilità a ogni costo, rapidamente oscurato dall’erede spirituale multipiattaforma: Dark Souls. Eppure, nella memoria di chi lo ha giocato, Demon’s Souls è rimasto un diamante grezzo, la cui esperienza brilla vivida tra i ricordi.

È per questo motivo che i ragazzi di Bluepoint Games hanno realizzato il tanto atteso remake. Finalmente sta per tornare in grande spolvero un titolo che, al di là delle sue ruvidità, rappresenta una pietra miliare. Veterani e novellini potranno riscoprire quest’opera per lungo tempo chiesta a gran voce dalla community.

Per l’occasione del primo video di gameplay del remake, un canale YouTube propone un video confronto tra quest’ultimo e l’originale. Guardando scorrere le immagini del gioco a distanza di due generazioni si nota ancora di più l’enorme lavoro di riammodernamento operato dal team di sviluppo. Potete visionare il confronto tra i due gameplay qui sotto. Che ve ne pare?

Criterion 10

    Rispondi