Dead Space Remake e tutte le altre novità presentate all’EA Play

Articolo di · 23 Luglio 2021 ·

Ieri sera, alle 19:00 ora italiana, ha avuto luogo l’EA Play di luglio 2021. L’evento, durato circa 40 minuti, è stato presentato dalla superstar del Wrestling Xavier Woods (anche noto come “Austin Creed“) e ha visto il susseguirsi di sei importanti annunci riguardanti le prossime uscite targate Electronic Arts. Il video completo della diretta è disponibile sul canale Youtube di Electronic Arts oppure qui di seguito.


Grid Legends

Come prima novità della serata, Codemasters ed Electronic Arts hanno annunciato Grid Legends, un’esperienza di guida ad alto rischio che combina l’emozionante azione degli sport motoristici, un’incredibile varietà di gare e una storia coinvolgente, della quale il giocatore può sentirsi assoluto protagonista. Grid Legends potrà vantare una gestione della corsa rinnovata, proporrà gare emozionanti e imprevedibili, sia su piste tradizionali, sia su circuiti cittadini. Non mancherà un editor di gare, che consentirà ai giocatori di selezionare veicoli di classe mista e di competere su tutti i circuiti, tra cui nuove location cittadine, Londra e Mosca.

Il nuovo episodio della leggendaria Grid World Series metterà il giocatore in un ruolo di primo piano, in un documentario capace di catturare ogni momento, dentro e fuori la pista. I piloti potranno incontrare personalità accanite, figure politiche interne al team e il famigerato Ravenwest Motorsport, che spera di vincere un sesto Campionato del Mondo. Sviluppato utilizzando una produzione virtuale innovativa, che avvicina i giocatori all’azione, il racconto dei meno fortunati presenta un cast eclettico e di grande personalità, tra cui figura il pluripremiato attore britannico Ncuti Gatwa.


Grid Legends – Caratteristiche del gioco

EA Play

In Grid Legends il dramma è onnipresente, in ogni centimetro del circuito. L’intelligenza artificiale che guida la personalità unica dei piloti dà vita a corse imprevedibili mentre le auto si contendono un posto sul podio. Sono previsti oltre 130 percorsi su cui gareggiare, inclusi circuiti reali come Brands Hatch e Indianapolis, fino ai circuiti cittadini Grid iconici come San Francisco, Parigi e altri ancora. A disposizione del giocatore vi saranno oltre 100 veicoli da potenziare: si va dalle classiche auto da turismo ai grandi autocarri, monoposto e camion da stadio. Con l’inclusione dell’editor di gara, i giocatori possono portare in pista le loro corse preferite di classe mista e competere online.

Chris Smith, Grid Game Director presso Codemasters, ha dichiarato: “Grid Legends combina tutto ciò che i nostri giocatori amano e aggiunge funzionalità di gara più emozionanti, tra cui la nostra nuova ed epica modalità storia. Stiamo offrendo ai giocatori più varietà e scelta, che si tratti di creare la loro gara definitiva utilizzando il nostro editor di gare o di riportare la modalità Drift richiesta dalla community. Questo è solo l’inizio del viaggio e non vediamo l’ora di rivelare altro nei prossimi mesi“.

Grid Legends uscirà nel 2022 su Xbox Series X/S e PlayStation 5, insieme a PlayStation 4, Xbox One e PC.


Lost in Random

Lost in Random è un’avventura d’azione ispirata alle fiabe gotiche del pluripremiato studio di gioco svedese Zoink. All’EA Play di ieri sera Electronic Arts ha rivelato che il 10 settembre 2021 i giocatori potranno sperimentare il Regno di Alea in tutto il mondo. Qui, in un oscuro paese delle meraviglie dove sopravvivono solo i coraggiosi, dovranno imparare rapidamente come ribaltare il destino a loro favore. La miscela unica di Lost in Random, svelata nel trailer mostrato all’evento, è fatta di battaglie esplosive di dadi, tattiche per congelare il tempo, numerose abilità e disparati incantesimi.

Governato da una regina malvagia, il Regno di Alea è diviso in sei reami oscuri dove la vita è dettata da un dado nero maledetto. Viaggiando nei panni di Even, i giocatori cammineranno per le misteriose strade acciottolate del Regno, incontreranno i suoi imprevedibili abitanti e intraprenderanno missioni coraggiose per salvare la sorella, Odd, dalle grinfie di Sua Maestà. Lungo la strada si uniranno a Dicey, un piccolo e strano dado vivente. Insieme scopriranno una storia secolare con un messaggio sorprendentemente moderno, tipicamente non approfondito dai videogiochi: la casualità nel mondo non è qualcosa da temere o scongiurare, ma un potere che può essere imbrigliato abbracciandolo e imparando a combattere le avversità.


Lost in Random – Caratteristiche del gioco

EA Play

La casualità domina tutto nel Regno di Alea e questo principio è profondamente radicato nell’innovativo gameplay di Lost in Random. Vengono raccolte monete che consentono a Even di imparare nuovi tipi di attacchi, abilità e altro ancora: questi risultano utili durante i combattimenti tattici unici. I giocatori useranno la fionda di Even per attaccare nemici mortali e abbattere i cubi di energia che alimentano Dicey. Una volta caricato, possono tirare Dicey per congelare il tempo stesso e scatenare la sua potente magia. I giocatori dovranno adattare rapidamente la loro strategia di battaglia all’interno di arene di giochi da tavolo in evoluzione per sfidare un destino maledetto e sfruttare davvero il potere della casualità.

Olov Redmalm, Creative Director and Lead Writer di Lost in Random si è così espresso durante l’EA Originals Spotlight all’EA Play Live 2021: “Quando abbiamo iniziato questo progetto, sapevamo di voler creare una favola un po’ più dark di quella che abbiamo realizzato in passato; abbiamo finito per disegnare questi diversi personaggi e concetti, ma è stato solo quando è apparso il dipinto raffigurante una ragazza e i suoi dadi che abbiamo capito che c’era qualcosa in più da esplorare. Un aspetto difficile che abbiamo dovuto affrontare è stato decidere come sarebbe stato il gameplay: volevamo che il tema e il sistema di gioco ruotassero intorno ai dadi, ma abbiamo dovuto considerare che cosa apparisse fin troppo casuale e che cosa fosse casuale a sufficienza. Riteniamo che tutto sia nato in modo molto naturale, a partire da quell’idea centrale“.

Lost in Random è già disponibile per il preordine su piattaforme selezionate e sarà disponibile dal 10 settembre 2021 per Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC su Origin e Steam. Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati su Lost in Random, è possibile visitare il sito ufficiale, la pagina Facebook e il profilo Instagram di EA Originals, oppure i profili di Zoink su Twitter e Instagram.


Knockout City

Knockout City è un gioco multiplayer di genere battle-royale a base di battaglie dodgeball e frenetiche evoluzioni urbane. Annunciato prima al Nintendo Direct del 17 febbraio 2021 e poi nuovamente al Sony State of Play del 25 febbraio 2021, il gioco è stato pubblicato il 21 maggio 2021.

All’EA Play di ieri Electronic Arts e Velan Studios hanno rivelato cosa aspetterà i brawlers nella stagione 2 di Knockout City.

Avviso spoiler: contiene una mappa di arene in continua evoluzione ispirata ai film, un nuovo pallone (la cui rinfrescante effervescenza andrà sicuramente a braccetto con i popcorn afferrati dal giocatore in vista della nuova stagione), nuove playlist, attrezzatura e ricompense. A partire dal 27 luglio 2021, i giocatori potranno guardare Zuffa al Cinema di Knockout City sul grande schermo (o almeno sul proprio schermo di casa, ovunque si trovino nel mondo).


Knockout City – Caratteristiche del gioco

EA Play

In questa stagione, i combattenti potranno portare le loro azioni al cinema su una nuova mappa, l’Holowood Drive-in, che include campi da gioco ispirati ai film che cambiano in tempo reale: dalla spettrale “Cattedrale dell’orrore” all’affascinante “Ponte dell’Amore”, questa mappa offre davvero di tutto. Ma cos’è un film senza snack? La nuovissima Palla Frizzante farà sicuramente colpo coprendo gli schermi dei rivali con una soda appiccicosa mentre i contendenti corrono attraverso tunnel ricoperti di graffiti e combattono per le alture in cima a una piramide gigante o a un castello. I giocatori possono anche arrivare a vincere le partite con stile grazie a un equipaggiamento a tema cinematografico, debuttando con i loro nuovi look in una nuova stagione di League Play (con le sue brillanti ricompense), tonnellate di nuovi oggetti cosmetici, nuove playlist e altro ancora.

Knockout City è disponibile dal 21 maggio 2021 e può essere provato gratuitamente fino allo Street Rank 25 con cross-play e cross-progression su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC su Origin, Steam, Epic Games Store e PlayStation 5 e Xbox Series X/S grazie alla retrocompatibilità. I membri di Xbox Games Pass, EA Play o Epic Games Store possono giocare a Knockout City gratuitamente.

Ulteriori informazioni su Knockout City sono disponibili sul sito ufficiale, su Twitter o unendosi alla Community Discord di Knockout.


Apex Legends – Emergence

Durante EA Play Live, Respawn ed EA hanno rivelato Apex Legends: Ribalta, il prossimo importante aggiornamento per l’acclamata esperienza multiplayer competitiva, che sarà disponibile ai giocatori di tutto il mondo dal 3 agosto 2021. In vista di Ribalta, Respawn ha rilasciato un nuovo trailer di lancio che fornisce uno sguardo più approfondito su Seer, la nuova Leggenda; uno scorcio dell’ultima arma che si fa strada nell’arsenale del titolo; e sul caos che entrambi porteranno nell’arena.

EA ha inoltre introdotto il secondo anno di ALGS (Apex Legends Global Series) che segue il successo della prima stagione. Il campionato inaugurale ALGS di giugno, che ha visto centinaia delle migliori squadre del mondo in lizza per ottenere una parte del montepremi record di 2,5 milioni di dollari di franchising, ha raggiunto il record di visualizzazioni con oltre 3,5 milioni di ore viste in tutto il mondo e un AMA cumulativo di oltre 180.000 per le finali nordamericane.


Caratteristiche di Apex Legends – Emergence

Chad Grenier, il game director di Apex Legends, ha inoltre condiviso una serie di aggiornamenti aggiuntivi all’EA Play Live, tra cui:

● Una nuova leggenda entra nell’Arena: in Ribalta Seer, una nuova e potente Leggenda da ricognizione, si unisce al roster in continua espansione dei diversi personaggi. I fan hanno avuto l’opportunità di dare una prima occhiata alle sue abilità e al suo nuovo modo di scovare e cacciare gli avversari, anche attraverso i muri.

Arene classificate: Emergence segna un ulteriore, importante aggiornamento della nuova modalità competitiva 3v3 di Apex Legends, Arene, con il lancio delle Arene classificate: queste ultime daranno ai giocatori la possibilità di scalare le classifiche e mostrare il loro punteggio di abilità (ad esempio Bronzo, Argento, Oro, fino a Predator), mettendo alla prova la loro forza contro altri concorrenti alla pari attraverso il punteggio di valutazione del matchmaking sottostante. Ulteriori informazioni sulle Arene classificate possono essere trovate nel relativo post del blog.

● Secondo anno di Apex Legends Global Series: EA ha anche annunciato cosa c’è in serbo per la nuova stagione di ALGS. Per il secondo anno, il montepremi base sale a 5 milioni di dollari. La competizione crossplay sta portando Xbox e PlayStation nel mix, insieme alle competizioni Pro League e Challenger Circuit. La ripartizione completa, che include programma, formato, idoneità e altro ancora, è disponibile sul blog ufficiale di Apex Legends.

Apex Legends: Ribalta verrà lanciato il 3 agosto 2021 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, ,PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC tramite Origin e Steam. Ulteriori informazioni su Apex Legends sono disponibili sulle pagine ufficiali di Twitter, Instagram, YouTube o sul sito ufficiale.


Battlefield 2042

All’EA PLAY Live di ieri non poteva mancare uno dei brand più famosi e acclamati di EA, ovvero Battlefield. Electronic Arts e Ripple Effect Studios, lo studio di Los Angeles guidato da Christian Grass, hanno presentato Battlefield Portal, nuova entusiasmante esperienza in arrivo per Battlefield 2042.

Novità assoluta per il franchise di Battlefield, Battlefield Portal è una piattaforma guidata dalla community, progettata per offrire un’enorme varietà di esperienze fantasiose, fornendo ai giocatori gli strumenti per stabilire le proprie regole e costruire la propria esperienza definitiva su Battlefield, per poi condividerla con altre persone. Battlefield Portal sarà disponibile al lancio come una delle tre esperienze principali di Battlefield 2042. Oltre al Portal, i giocatori avranno accesso anche a All-Out Warfare, che include la nuova generazione delle modalità Conquista e Sfondamento, amate dai fan,  e Battlefield Hazard Zone, la nuovissima esperienza a squadre ad alto rischio che sarà rivelata a ridosso del lancio.


Battlefield Portal

In Battlefield Portal i giocatori potranno utilizzare una potente suite di creazione che include impostazioni, modalità personalizzate e un editor di logica. Ciò consentirà ai giocatori non solo di creare, ma anche di condividere e scoprire battaglie inaspettate piene di armi, veicoli, equipaggiamenti e altro ancora all’interno delle location di Battlefield 2042, oltre che nelle iconiche mappe preferite dai fan di Battlefield 1942, Battlefield Bad Company 2 e Battlefield 3.

Questi strumenti creativi danno ai giocatori la possibilità di andare oltre ciò che hanno sperimentato precedentemente in qualsiasi episodio di Battlefield, e di creare modalità uniche, come partite 1942 contro 2042, battaglie coltelli contro defibrillatori o persino una dura resa dei conti a squadre. Le opzioni di personalizzazione disponibili in Battlefield Portal consentono ai giocatori di dare libero sfogo alla loro immaginazione e di porre le regole della guerra nelle loro mani.

Justin Wiebe, senior design director di Ripple Effect Studios, ha dichiarato: “Battlefield Portal è davvero una lettera d’amore per i nostri fan appassionati e di lunga data. Abbiamo creato una serie di strumenti che danno realmente alla community la possibilità di creare le proprie esperienze di Battlefield, riportando in vita anche questi classici di Battlefield per far divertire sia i giocatori veterani che quelli nuovi”.


Specifiche di Battlefield Portal

Battlefield Portal includerà tutti i contenuti del mondo del 2042, insieme a sei mappe aggiuntive da tre dei titoli più popolari del franchise, oltre a veicoli, armi, gadget, fazioni e classi di ogni rispettivo gioco. Questo contenuto include:


Mappe classiche

  • Offensiva delle Ardenne (Battlefield 1942)
  • El Alamein (Battlefield 1942)
  • Porto di Arica (Battlefield: Bad Company 2)
  • Valparaiso (Battlefield: Bad Company 2)
  • Confine sul Caspio (Battaglia 3)
  • Canali di Noshahr (Battlefield 3)

Armi

  • Più di 40 armi da 3 teatri di guerra
  • M1 Garand
  • Panzerschreck
  • G3
  • M416
  • altro

In più l’inclusione dell’arsenale da guerra completo di Battlefield 2042


Veicoli

  • Oltre 40 veicoli da 3 teatri di guerra
  • Lo Spitfire e il B17 Bomber fanno il loro ritorno insieme a mezzi moderni come la Quad Bike e il Little Bird

Inoltre, l’inclusione della gamma di veicoli All-Out Warfare di Battlefield 2042


Gadget

  • Più di 30 gadget da 3 teatri di guerra
  • Gli oggetti da ricognizione come il MAV e il Radio Beacon saranno disponibili nella selezione di gadget insieme al Defibrillatore e al Bot EOD

In più l’inclusione dei gadget di Battlefield 2042


Eserciti

  • Le fazioni classiche faranno il loro ritorno in Battlefield Portal così com’erano, permettendo di combinare e abbinare 7 diverse armate dei titoli classici e gli specialisti di Battlefield 2042
  • Eserciti come il Regno Unito, gli Stati Uniti e la Germania del 1942, nonché gli Stati Uniti e la Russia di Bad Company 2 saranno presenti esclusivamente in Battlefield Portal

Soldati

Il ritorno delle Fazioni su Battlefield Portal significherà anche il ritorno degli archetipi dei soldati così come li si conosce all’interno dei rispettivi titoli di riferimento. Ad esempio, i ruoli Assalto, Ingegnere, Supporto e Ricognizione di Battlefield 3 fanno il loro ritorno in Battlefield Portal.

Insieme a quelli disponibili al momento del lancio, Battlefield Portal aggiungerà tutti i nuovi contenuti introdotti nel gioco tramite i servizi live di Battlefield 2042. Battlefield 2042 lancerà quattro stagioni nel primo anno di servizio live del gioco, tra cui quattro pass battaglia, quattro nuovi specialisti, nuove location, veicoli, armi e altri nuovi contenuti.

Maggiori dettagli su Battlefield Portal sono disponibili tramite il nuovo post sul blog qui.

Battlefield 2042 è già disponibile per il pre-ordine e uscirà nei negozi al dettaglio e digitali il 22 ottobre 2021 al prezzo di 59,99 € su PC, 69,99 € su Xbox One e PlayStation 4,e 79,99 € su Xbox Series X/S e PlayStation 5. I membri di EA Play riceveranno una prova di 10 ore a partire dal 15 ottobre 2021. I membri di EA Play e i giocatori che effettuano il pre ordine riceveranno l’accesso anticipato all’Open Beta di settembre. Per ulteriori informazioni sulle offerte di ciascuna edizione, sulle offerte per gli abbonati EA Play e EA Play Pro e per maggiori dettagli sul gioco, visitare il sito ufficiale o i canali social del gioco: YouTube, Twitter o Instagram.


Dead Space

L’annuncio culminante (e conclusivo) dell’evento è arrivato nella forma di un teaser trailer di circa un minuto.

Motive, uno studio di Electronic Arts ha annunciato al termine dell’evento che il classico dei survival horror di fantascienza, Dead Space, tornerà sotto forma di un remake ricostruito completamente da zero. Sviluppato esclusivamente per console e PC di nuova generazione, il nuovo Dead Space promette di elevare a nuovi livelli l’asticella del coinvolgimento in un’esperienza horror e l’immersione caratteristica del franchise. Questo per mezzo di grafica, audio e controlli all’avanguardia, basati sul motore Frostbite. Sarà possibile immergersi in una storia migliorata, rivedere personaggi e meccaniche di gioco potenziati e altro ancora. Si combatte per sopravvivere a un incubo vivente a bordo di una desolata astronave mineraria, la USG Ishimura; il tutto scoprendo il terribile mistero di quello che è successo all’equipaggio e alla nave massacrati.

Phillippe Ducharme, Senior Producer di Dead Space, ha dichiarato: “Il franchise di Dead Space ha avuto un enorme impatto sul genere survival horror quando è stato pubblicato 12 anni fa, e io sono arrivato a Motive principalmente come fan, per lavorare in modo specifico su questo videogioco. Noi di Motive abbiamo un team appassionato che sta affrontando  questo remake come se fosse una lettera d’amore per il franchise. Tornare alle origini e avere l’opportunità di farlo sulle console di nuova generazione ha entusiasmato tutti i membri del team. Mentre cerchiamo di modernizzare il titolo, abbiamo contattato i fan più agguerriti e li abbiamo invitati a fornirci feedback sin dalle prime fasi della produzione così da realizzare il Dead Space che desiderano sia loro, sia i nuovi giocatori.”


Dead Space – Caratteristiche del gioco

EA Play

In Dead Space, Isaac Clarke è un ordinario ingegnere in missione per riparare una vasta e tentacolare astronave, la USG Ishimura, con l’obiettivo di scoprire che cosa sia andato terribilmente storto. L’equipaggio della nave è stato massacrato e infettato da un flagello alieno… e l’amata compagna di Isaac, Nicole, è dispersa da qualche parte a bordo. Ora Isaac è solo con solo i suoi strumenti e le sue abilità ingegneristiche mentre tenta di scoprire il mistero da incubo su ciò che è successo a bordo dell’Ishimura. Intrappolato con creature ostili chiamate “necromorfi“, Isaac affronta una battaglia per la sopravvivenza, non solo contro i crescenti orrori della nave, ma anche contro la sua stessa sanità mentale in declino.

Dead Space sarà disponibile in tutto il mondo su PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC. Ulteriori informazioni e aggiornamenti sul remake potrebbero apparire sul sito ufficiale o sui canali social del gioco: Facebook e Instagram, Twitter o il canale YouTube del gioco.


Sintesi dell’evento

A distanza di oltre un mese dalle altre presentazioni dell’E3, Electronic Arts ha detto la sua sulle uscite del prossimo periodo, con sei annunci di rilievo. Due titoli assolutamente nuovi (Grid Legends e Lost in Random), due proprietà intellettuali di punta (Battlefield e Dead Space) e due “nuove stagioni” per titoli persistenti online (Knockout City e Apex Legends). Electronic Arts ci tiene a mantenere un’offerta diversificata, adatta sia agli amanti del single player che agli abitudinari delle esperienze online dal sapore competitivo e “progressivo”. Quali di questi titoli attendete maggiormente? Quali annunci hanno catturato la vostra attenzione? Fatecelo sapere nei commenti a questo articolo o sui nostri social: TelegramFacebookInstagram e non dimenticate di tenere d’occhio il nostro Twitch!

Criterion 10

    Rispondi