Guida all’installazione e alla configurazione di Yuzu, l’emulatore di Nintendo Switch

Articolo di · 28 Febbraio 2020 ·

Dopo l’emulatore di Wii U, è arrivata il momento dell’ultima nata in casa Nintendo.

Gli emulatori, come ben saprete, permettono di giocare i titoli di un’altra piattaforma direttamente sul vostro PC. A differenza di quanto si possa pensare, è giusto sapere che si tratta di software perfettamente legali, ovviamente finché non si scaricano giochi piratati.

L’ultimo prodigio della tecnica che ha guadagnato l’interesse da parte di moltissimi utenti è stato CEMU, che deve il suo successo non solo alla possibilità di emulare l’intero parco titoli di Wii U, ma soprattutto all’egregio lavoro di ottimizzazione e miglioramento svolto con The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Ora, però, è arrivato il momento di fare la conoscenza di Yuzu, un emulatore in grado di far funzionare i giochi della più recente Nintendo Switch sul vostro computer. In questa guida vi aiuteremo ad installarlo e a configurarlo al meglio in modo da ottenere il massimo delle prestazioni da qualsiasi titolo.


DISCLAIMER4News.it non si assume alcuna responsabilità in caso di utilizzo non conforme alla legge della presente guida. Gli emulatori sono pienamente legittimi solo se l’utilizzatore possiede fisicamente il gioco dal quale può ricavare i file necessari per l’emulazione.


Prima di passare alle varie fasi, vi riportiamo i requisiti minimi e consigliati per poter utilizzare il programma:

Requisiti minimi (giochi in 2D)

  • SO: Windows 7 64-bit o migliore / Linux 64-bit
  • CPU: Intel Core i3-6100 / AMD Ryzen 3 1200
  • GPU: Intel HD Graphics 520 / NVIDIA GeForce GT 1030 / AMD Radeon R7 240
  • RAM: 8 GB

Requisiti raccomandati (giochi in 3D)

  • SO: Windows 7 64-bit o migliore / Linux 64-bit
  • CPU: Intel Core i5-8600K / AMD Ryzen 5 3600
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 1060 6 GB / AMD Radeon RX 470 8 GB
  • RAM: 16 GB

Premesse importanti:

  • E’ caldamente consigliato possedere un controller compatibile con il PC in modo da utilizzare comodamente tutte le combinazioni di tasti nei giochi.
  • La guida è stata scritta basandosi su Windows 10, pertanto i nomi delle impostazioni o alcuni passaggi potrebbero differire per altri sistemi operativi.

1 – Download dei driver più recenti della vostra scheda grafica

Innanzitutto, assicuratevi di aver installato gli ultimi aggiornamenti disponibili per la vostra scheda grafica:

NVIDIA: cliccando su questo link o tramite l’applicazione GeForce Experience.

AMD: cliccando su questo link o tramite l’applicazione Auto-Detect Tool (scaricabile dallo stesso indirizzo).


2 – Download ed installazione di Yuzu

Per scaricare Yuzu, cliccate sul seguente link: Download Yuzu.

Una volta scaricato, eseguite l’installer e proseguite nell’installazione senza modificare le spunte predefinite.

Avviate l’applicazione: dopo un breve aggiornamento (i nuovi update verranno sempre effettuati in automatico, ndr), all’apertura vi verrà mostrato un messaggio che vi avvisa di alcuni file mancanti per il corretto funzionamento del programma. Per scaricarli, cliccate sul seguente link: File Yuzu.

Estraete i file dalla cartella compressa (Contents e keys), dopodiché:

  • Nella barra di ricerca di Windows, digitate %appdata%  e date Invio.
  • Entrate nella cartella denominata yuzu.
  • Tornate nei file scaricati, selezionate la cartella keys e trascinatela nella cartella yuzu.cartella keys copiata - Guida all'installazione e alla configurazione di Yuzu, l'emulatore di Nintendo Switch
  • Ora entrate nelle cartelle nand → system e trascinate al suo interno la cartella Contents scaricata, che sovrascriverà automaticamente quella già presente.
  • Chiudete ed avviate Yuzu: se tutto è andato a buon fine, non comparirà più il messaggio di avvertimento.

3 – Configurazione di Yuzu

A questo punto, possiamo procedere con la configurazione delle varie impostazioni dell’emulatore.

Nella schermata iniziale di Yuzu, entrate nel menu EmulationConfigure…, dopodiché:

Tab “System”
  • Se condividete Yuzu con qualche amico ma desiderate avere salvataggi di gioco separati, potete creare profili differenti. Per fare ciò, click su Profiles → Add ed inserite i nomi desiderati. Per alternare i vari utenti vi basterà semplicemente selezionarli.
  • In Services, nella voce BCAT Backend selezionate None.

Nota: in rari casi è necessario selezionare l’opzione Boxcat (ad esempio per Diablo III).

Tab “Graphics”
  • Alla voce API, selezionate Vulkan se avete una scheda grafica AMD per ottenere prestazioni migliori; se avete una scheda grafica NVIDIA, invece, selezionate OpenGL.
  • Spuntate l’opzione Asynchronous GPU Emulation.

Nota: in caso di scarse prestazioni in un gioco specifico, potete provare a disabilitare questa opzione e verificare se la situazione migliora.

Tab “Audio”
  • Impostate il volume predefinito dei giochi in base alla vostra preferenza (consigliamo di ridurlo quanto basta e di gestire il tutto tramite il controllo del volume di casse/cuffie).
  • Nel caso si presentino eventi di audio asincrono nei giochi, potete disabilitare l’opzione Enable real-time audio e verificare se il problema viene risolto.
Tab “Controls”
  • In Input, selezionate il profilo Custom e poi cliccate su Configure.
  • Sotto Handheld, selezionate Use Docked Mode, poi Controller Type → Pro Controller → Configure. A questo punto impostate i pulsanti del vostro controller basandovi sui rispettivi tasti dei joycon della Switch, creando la mappatura adatta.

Per settare gli stick analogici, semplicemente cliccate su Set Analog Stick, cliccate su OK e poi muovete la levetta verso sinistra e poi verso l’alto; ripetete il tutto con l’altra. Così facendo, dovreste già impostare correttamente gli stick direzionali. Riguardo le deadzone, settatele entrambe sul valore 0.15, mentre lasciate vuota la voce Modifier (dovrebbe comparire [unused]).

Notal’unico gioco per cui dovete spuntare l’opzione Joycons Docked è Pokémon Let’s Go. In questo caso, assicuratevi che Controller Type sia su None in Player 1, dopodiché procedete alla mappatura come descritto sopra.

Dopo aver fatto tutto quanto, cliccate su OK per salvare le modifiche effettuate.


4 – Ottimizzazione delle prestazioni del sistema

Per ottenere le migliori prestazioni nei giochi emulati con Yuzu, è necessario effettuare anche alcune modifiche direttamente in Windows.

  • Click su Start Impostazioni Sistema → Alimentazione e sospensione.
  • Entrate in Impostazioni di risparmio energia aggiuntive ed assicuratevi di avere selezionato Prestazioni elevate.
  • Tornate in Impostazioni → Sistema → Informazioni sul sistema ed entrate nella voce Informazioni di sistema.
  • Sulla sinistra, click su Impostazioni di sistema avanzate → tab Avanzate → click su Impostazioni nella sezione Prestazioni.
  • Tab Avanzate → Cambia… nella sezione Memoria virtuale.
  • Togliete la spunta in alto, dopodiché selezionate il vostro HDD/SSD più veloce (dove dovreste aver installato Yuzu) e modificate manualmente i valori di dimensioni iniziali e massime in 10000.
  • Cliccate su Imposta e poi su OK per confermare le modifiche.

5 (extra) – Prestazioni massime su GPU NVIDIA

Se montate una scheda grafica NVIDIA e volete ottenere il massimo possibile in termini di prestazioni, seguite questi consigli.

  • Click destro sul desktop → Pannello di controllo NVIDIA.
  • Impostazioni 3D → Regola le impostazioni dell’immagine → spuntate Usa le impostazioni dell’immagine 3D avanzate → Apri la pagina.
  • Tab Impostazioni programma → Aggiungi → selezionate Yuzu ed aggiungetelo.
  • Nell’elenco dei parametri, modificare i seguenti:
    • Sincronizzazione verticale Disattivato
    • Ottimizzazione con threadAttivato
    • Buffering triplo – Attivato
    • Modalità di gestione dell’alimentazione – Preferisci le prestazioni massime
    • GPU rendering OpenGLselezionate la vostra GPU
  • Cliccate su Applica.

6 – Caricare i giochi su Yuzu

Siamo giunti all’ultima parte della guida, ovvero come montare i titoli su Yuzu ed iniziare finalmente a giocare. I file dei giochi sono riconoscibili dalle estensioni .xci e .nsp:

  • L’estensione .xci è la copia esatta della cartuccia originale del gioco estratta direttamente dall’installazione su memoria interna o SD card.
  • L’estensione .nsp risulta essere la migliore in quanto si tratta di giochi scaricati direttamente dall’eShop.

Sostanzialmente, comunque, non vi è alcuna differenza in termini di prestazioni o funzionamento, ma è sempre preferibile il secondo tipo di file.

Per ovvi motivi, non vi forniremo alcuna indicazione su come ottenere questi file, ricordandovi che l’operazione è legale soltanto acquistando la versione originale del gioco.

Importante: non tutti i titoli per Switch sono compatibili al 100% con l’emulatore, traducendosi di fatto in problemi di avvio, audio in ritardo e altri inconvenienti che minano l’esperienza di gioco. Per verificare i giochi pienamente funzionanti, cliccate sul seguente link: Yuzu – Game Compatibility List.

Per caricare i giochi, avviate Yuzu e nella schermata iniziale:

  • Doppio click per cercare la cartella in cui trovare i file dei singoli giochi.
  • Selezionatela ed automaticamente vi verranno caricati tutti i titoli contenuti.

Nota: la cartella deve contenere solamente i file .xci o .nsp; in caso di presenza di altre sottocartelle, l’applicazione non sarà in grado di recuperarli.

  • Per avviare un gioco, basterà fare doppio click sullo stesso.
  • Per uscire da un gioco, cliccate in alto su Emulation e poi su Stop.

Come installare gli aggiornamenti dei giochi

Se si dispone di un aggiornamento in formato NCA:

  • fare clic su File, poi “Installare il file su NAND…”;
  • Selezionate l’aggiornamento NCA
  • nel menù a cascata selezionate “Aggiornamento gioco”. Se si ottiene un errore, controllate le chiavi di cifratura e il download.

Se di dispone di aggiornamento in versione NSP (consigliato)

  • Cliccate su File
  • Installare il file su NAND
  • Il programma vi informe che procederà all’installazione. Accettare.

Se si dispone di aggiornamenti installati sulla scheda NAND o SD,

  • Copiare l’intera NAND in %YUZU_DIR%/nand/user o l’intera scheda sd in %YUZU_DIR%/sdmc.

Come installare i DLC

L’installazione dei DLC è identica a quella degli update, seguite quindi la procedura descritta qui sopra.

Utilizzo degli aggiornamenti

Se l’aggiornamento o il DLC è stato installato con successo, accanto a tutti i giochi, verrà visualizzato un messaggio nella colonna dei componenti aggiuntivi della lista dei giochi con la scritta “Update” o “DLC”

Se avete installato solo un aggiornamento NCA, probabilmente ci sarà scritto solo Update. Se invece avete copiato l’intera NAND o l’SD o si è utilizzato un aggiornamento NSP, verrà visualizzato anche la versione dell’update e del DLC. Non allarmatevi se i numeri non corrispondono alla versione installata. La versione nella lista dei giochi è quella versione determinata dai server Nintendo, quella in gioco è indipendente.

Congratulazioni, ora Yuzu è perfettamente configurato per far girare tutti i titoli Switch che desiderate. Per qualsiasi richiesta o dubbio, potete contattarci tramite la nostra pagina Facebook oppure entrare direttamente nel nostro canale Telegram ufficiale.

Buon divertimento!

Criterion 10

21 Commenti

  • comment-avatar

    Alex

    E’ possibile far comunicare l’emulatore con una switch in modalità locale, ad esempio per scambiare pokemon?

    • comment-avatar

      Arturo D'Apuzzo

      Con l’ultima release di Yuzu è possibile il multiplayer locale, quindi si, comunicare con una switch dovrebbe essere possibile.

  • comment-avatar

    Purtroppo non è possibile comunicare con switch, solo comunicazione tra Emulatori YUZU

  • comment-avatar

    Angelo C

    Grazie mille per questa semplice guida

    • comment-avatar

      Arturo D'Apuzzo

      Grazie a te Angelo!

  • comment-avatar

    gildarts

    salve ho avuto un problema con l’installazione ovvero quando lancio il gioco trasportando il file all’interno di yuzu mi da errore ed ho controllato ho tutti i driver della scheda grafica aggiornata(premetto ho messo vulkan ed ho una AMD Radeon(TM) Vega 8 Mobile Graphics) mentre provando a fare delle prove mie non usando vulkan ma openGl sembra mi apri il gioco ma crasha dopo qualche secondo. Non me ne intendo e probabilmente sono stato vago ma se per caso riuscireste a darmi qualche consiglio lo accetterei volentieri.

  • comment-avatar

    Simone Rinaldi

    Ciao gildarts, da come lo descrivi sembra un problema di incompatibilità della ROM del gioco.
    Nella guida abbiamo inserito il link ad un elenco con la compatibilità attuale di tutti i titoli Switch con Yuzu, la trovi al punto 6. Quale gioco hai installato di preciso?

  • comment-avatar

    Gildarts

    Per il momento ho provato solo con Pokémon sword

  • comment-avatar

    Simone Rinaldi

    Pokémon Spada risulta “okay” come compatibilità, quindi dovresti incontrare qualche problemino solo sporadicamente. Quale estensione hai della ROM di gioco, .xci o .nsp?

  • comment-avatar

    Gildarts

    .nsp però io lo ho installato da un sito che mi installa praticamente solo l icons del gioco e non tutta la cartella(non so se c’entra qualcosa ricordo che sono molto nabbo su queste cose)

    • comment-avatar

      Simone Rinaldi

      Ti consiglio di recuperare l’intera cartella del gioco, onde evitare appunto la mancanza di qualche file. Perlomeno sei sicuro che l’incompatibilità non sia dovuta a questo. In caso non funzionasse, prova con l’estensione .xci.

  • comment-avatar

    Gildarts

    Okk ci proverò nei prossimi giorni intanto grazie mille per la disponibilità

  • comment-avatar

    Simone Carosi

    Salve, ho un problema con l’installazione. Non riesco a trovare la cartella yuzu in appdata

    • comment-avatar

      Simone Rinaldi

      Ciao Simone. Strano, se hai seguito ogni passaggio per filo e per segno dovresti ritrovartela. Prova eventualmente, quando ti trovi in appdata, a cliccare in alto sul menu “Visualizza” e poi spunta “Elementi nascosti”.
      Se anche così non la trovi, cancella tutti i file che hai scaricato relativi a Yuzu e ripeti la procedura da zero.

      Appena hai aggiornamenti fammi sapere.

  • comment-avatar

    Simone Carosi

    Ho risolto semplicemente creando la cartella. Comunque, è normale che pokemon sword vada a 10 fps? Eppure le specifiche ci sono tutte

    • comment-avatar

      Simone Rinaldi

      Ottimo!
      Relativamente a Pokémon Spada, hai abilitato tutto quanto scritto nella nostra guida? Hai provato a non utilizzare Vulkan?

  • comment-avatar

    Mattia

    Salve, sto avendo un problema, quando entro sulla cartella yuzu in appdata non trovo la cartella nand e neanche quelle mostrate nell’immagine, non so cosa fare

    • comment-avatar

      Arturo D'Apuzzo

      ciao, prova a creare manualmente le cartelle

  • comment-avatar

    tiziano

    Salve, come altri prima anche a me la caretella yuzu in appdata non c’è , ho provato come avete detto a crearla manualmente però comunque all’avvio mi da l’errore VCRUNTIME, come posso fare? Grazie dell’aiuto

  • comment-avatar

    Orvoloson

    ciao con gli ultimi aggiornamenti è possibile andare online? o comunque comunicare con una switch in locale?

  • comment-avatar

    Orvoloson

    ciao con gli ultimi aggiornamenti è possibile andare online o comunque comunicare con una switch in locale??


Rispondi