Ecco i nuovi iPhone 13 Pro e Pro Max, tutte le specifiche i prezzi e la data di lancio.

Come promesso, durante l’evento “California Streaming“, Apple ha ufficialmente svelato la nuova gamma iPhone 13 e iPhone 13 Pro oltre a tante altre novità come i nuovi iPad Mini, e Apple Watch Series 7. Rinviandovi ai nostri articoli specifici per iPhone 13 e iPhone 13 mini, vediamo le novità che riguardano la famiglia PRO, a detta di Tim Cook, il “Pro, più pro di sempre“.

iPhone 13, stesso design, nuova fotocamera.

Presentati sul finale della conferenza, Apple ha posto grande enfasi sulle caratteristiche di questi Pro. Il design, come era stato ampiamente predetto, non è cambiato e la nuova gamma Pro presenta ancora forme squadrate e cornici in acciaio inossidabile di tipo “chirurgico” oltre allo stesso taglio per gli schermi, 6,1″per la versione PRO e 6,7″ per la versione PRO Max. Arrivano però un nuovo colore, Azzurro Sierra, che sostituisce il precedente Blu Pacifico, e che si affianca ai classici Grafite, Oro, Argento.

Caratteristiche comuni a tutta la gamma di smartphone sono il nuovo notch che si riduce del 20%, un nuovo processore A15 Bionic, e una nuova batteria capace di garantire fino a 2,5 ore di autonomia in più rispetto alla precedente generazione.

Arriva il refresh variabile a 120hz

Le novità più importanti riguardano però gli schermi e il nuovo comparto fotocamera. Per quanto riguarda gli schermi, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max utilizzeranno la tecnologia ProMotion per il display Super Retina XDR, ovvero il refresh variabile da 10 a 120 Hz, una caratteristica già presente su altri cellulari di fascia alta del 2021, come Samsung S21 Ultra. Apple tuttavia promette una gestione migliore anche per quanto riguarda la durata della batteria e soprattutto una maggiore luminosità con fino a 1.000 nit di picco.

Fotocamere ridisegnate

Le tre fotocamere sono tutte nuove, spiega Apple, e rappresentano il più importante avanzamento compiuto da Apple finora (ma non è quello che ci viene detto ogni anno? ndr.).

A differenza dello scorso anno, i modelli Pro e Pro Max, condivideranno lo stesso comparto fotografico e la tecnologia Sensor-Shift che fornisce una stabilizzazione ottica sul sensore piuttosto che sull’ottica,

  • Fotocamera principale grandangolare: sensore 12 MP, apertura f/1,5, pixel da 1,9 micrometri, il più largo sensore mai utilizzato su di un iPhone, in grado di fornire meno rumore e tempi di posa più rapidi, producendo foto ancora più dettagliate. Accoppiato con l’apertura ƒ/1.5, la fotocamera Wide su Pro e Pro Max offre un enorme miglioramento in situazioni di scarsa illuminazione, fino a 2.2x rispetto a iPhone 12 Pro, e quasi 1.5x rispetto a iPhone 12 Pro Max
  • Fotocamera Telefoto: lunghezza focale 77 mm, zoom ottico 3X
  • Ultra-grandangolare: apertura f/1,8, obiettivo a 6 elementi, modalità macro per soggetti con distanza minima di 2 cm, migliora fino al 92% rispetto alla precedente generazione per situazioni di scarsa illuminazione

Stili fotografici e Cinematic mode: nuove tecnologie per video e foto

Apple introduce con la nuova gamma iPhone, la tecnologia Smart HDR di nuova generazione che ora permette di personalizzarne gli effetti con quelli che Apple chiama Stili Fotografici. Per i cineasti in erba, invece, arriva la “cinematic mode“, che consente una resa cinematografica dei vostri video e il cambiamento del punto di fuoco dopo lo scatto grazie a tecnologie di machine learning.

Prezzi e disponibilità

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max saranno disponibili in Italia a partire da questo venerdì 17 settembre, mentre le consegne inizieranno dal 24 settembre. I prezzi in Italia partiranno dai 1189 della versione 128GB fino ad arrivare ai 1869 euro della versione 1TB iPhone 13 Pro Max, il nuovo taglio di memoria in arrivo con iPhone 13.

  • iPhone 13 Pro
    • 128 GB: 1.189€
    • 256 GB: 1.309€
    • 512 GB: 1.539€
    • 1 TB: 1.769€
  • iPhone 13 Pro Max
    • 128 GB: 1.289€
    • 256 GB: 1.409€
    • 512 GB: 1.639€
    • 1 TB: 1.869€

Per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità del mondo gaming e non solo, unitevi alla nostra community Facebook Telegram per discuterne con noi!

Latest articles

Related articles

Rispondi