Nintendo PlayStation, all’asta la console ibrida leggendaria

Articolo di · 13 Febbraio 2020 ·

Vi ricordate dell’esperimento Nintendo PlayStation, di cui abbiamo accennato in questo articolo? Ebbene, dopo aver accertato che non si trattava di un fake, oggi scopriamo che il prototipo è all’asta su Heritage Auctions.

Chi vorrà avrà tempo fino al 5 marzo per fare la proposta di acquisto e portarsi a casa una console leggendaria.

Al momento l’offerta massima raggiunta si attesta sui 48mila dollari, e vista l’elevata rarità dell’oggetto (parliamo dell’ultimo ed unico prototipo funzionante) siamo abbastanza convinti che il prezzo non tarderà a salire.

Il possessore attuale dell’oggetto, Terry Diebold, non ha mai risposto alle domande relative alla provenienza del prototipo e come sia arrivato tra le sue mani. Certo è il fatto che è un oggetto veramente incredibile.

Per quanto riguarda la console, invece la storia racconta di una joint-venture tra Nintendo e Sony per portare una console di nuova generazione in grado di leggere sia le cartucce che i CD prodotti da entrambi le aziende nipponiche.

Nintendo ad un certo punto decise di non continuare ad investire sul progetto e di seguire Philips con il disastroso lancio del CD-i. Sony, dal canto suo decise di entrare a gamba tesa nell’industria videoludica, diventando con gli anni padrona incontrastata del settore.

playstation snes - Nintendo PlayStation, all'asta la console ibrida leggendaria

Non riusciamo nemmeno ad immaginare cosa avrebbe portato una collaborazione del genere. Secondo voi il Nintendo PlayStation sarebbe stato un flop colossale o un successo? Fatecelo sapere nei commenti.

Criterion 10

    Rispondi