Nioh 2 Guida – Dove trovare tutte le Sorgenti Termali

Articolo di · 26 Marzo 2020 ·

Ahhh… c’era proprio bisogno di un bagno caldo!

Come nel titolo originale, Nioh 2 contiene un trofeo collegato all’utilizzo delle Sorgenti Termali presenti nel gioco. Ce ne sono ben 27, nascoste in tutto il gioco, alcune celate persino dai Nurikabe (Yokai che prendono le sembianze dei muri, li riconoscerete perché questi hanno gli occhi).

Altre invece saranno di facile accesso, sappiate però che trovarle tutte sarà una faticaccia e richiederà un’esplorazione al limite del compulsivo.

All’interno di questa guida vi diremo dove si trova ciascuna sorgente, comprendendo anche la missione collegata. In caso non sappiate quali vi manchino, andate nel menu di gioco, selezionate le missioni contrassegnate da una X e premete R1, vedrete così quali obiettivi vi mancano.

Infine, per registrare una sorgente vi basterà farci un singolo bagno, ciò non è collegato al completamento della vostra missione. Ricordate inoltre che i Kodama che si stanno godendo il bagno non verranno conteggiati.

Sorgenti Termali e Dove trovarle

Sorgente 1 – La bestia nata da fumo e fiamme

All’interno dell’edificio in fiammo, troverete la prima sorgente vicino all’entrata per l’area della boss fight. Lì troverete un Nurikabe nella zona in alto a destra, per arrivare all’area, gettate dal piano realzato il primo barile d’acqua. Superate lo Yokai esaudendo la sua richiesta (utilizzando la mossa dal giusto colore) o combattendolo. Appena si dissolverà nel nulla, vedrete la Sorgente d’acqua, vi sarà utile anche per lo scontro con il boss della zona.

Sorgente 2 – Il Santuario della Vipera

Una volta che avrete raggiunto il Secondo Santuario, scendete il corridoio in pietra per arrivare in una zona con il terreno avvelenato, se aguzzerete la vista, vedrete che all’interno di una caverna laterale una nuova Sorgente vi sta aspettando.

Sorgente 3 – Gli oscuri mostri di Okehazama

Arrivate al secondo santuario e percorrete la discesa nei pressi fino in fondo. Al termine troverete una caverna, alla destra dell’entrata un’altro Nurikabe vi aspetterà, sbarazzatevene, e dietro di lui spunterà una nuova Sorgente.

Sorgente 4 – Il Castello in una notte

Parliamo di una Sorgente impossibile da mancare, appena usciti dal villaggio, dirigetevi verso l’area ricca di vegetazione, che vi condurrà al boss. Mentre camminerete l’NPC che vi accompagnerà vi farà notare la presenza di una Sorgente, anche se presumiamo la vediate bene da soli.

Sorgente 5 – Il Castello in una notte

Continuando il vostro cammino dalla quarta Sorgente, avrete la possibilità di aprire una scorciatoia che vi porterà al primo Santuario Kodama della missione. Cercate una casa diroccata, dietro di essa troverete un’altra Sorgente in cui riposare le vostre affaticate membra.

Sorgente 6 – La Fortezza cava

Seguite il percorso principale della missione, ad un certo punto dovrete scegliere tra due ponti, i quali vi condurranno all’interno di un’area nevosa. Prendete la prima strada a sinistra (quindi non il ponte dove troverete un gigantesco ciclope) arriverete alle spalle di un Soldato Aberrante (quello con il braccio Yokai per intenderci). Dirigetevi alla destra del nemico, qui troverete un’altro Nurikabe che nasconde la ricercata Sorgente.

Sorgente 7 – La Fortezza Cava

Una volta giunti all’interno della fortezza principale, al secondo piano, vicino alle scale per arrivare al terzo, troverete la Sorgente nascosta dal solito Nurikabe, vi servirà per affrontare la successiva boss battle.

nioh 2 kodama santuari - Nioh 2 Guida - Dove trovare tutte le Sorgenti Termali

Sorgente 8 – Una via d’uscita

Dopo aver trovato la seconda zona con il Gufo sorvegliante, che avrà lo scopo di farvi da faro, vi troverete dinnanzi ad un percorso diviso in tre, ci sarà una caverna che porta al Villaggio dei Soraya e di conseguenza al boss, un ponte con una serie di nemici umani ed un percorso con un Ciclope. Quale scegliere? Quello col Ciclope ovviamente, esplorate l’area e troverete facilmente la sorgente.

Sorgente 9 – Salme di Ghiaccio

Poco prima di arrivare al Boss, nella zona a sinistra dell’entrata troverete un campo di battaglia in cui calarvi. Una volta arrivati, avrete davanti a voi tre samurai ed un altro Nurikabe. Superatelo e la Sorgente vi si paleserà davanti. In caso l’abbiate mancato la prima volta, una missione secondaria vi farà affrontare lo stesso Boss e per vostra fortuna inizia proprio dal campo di battaglia in questione.

Sorgente 10 – Uccello in gabbia

Dopo aver utilizzato la leva per il ponte blu, gettatevi dal ponte e raggiungerete una piattaforma sotto di esso, gettatevi anche dentro il buco successivo e verrete condotti alla Sorgente Termale. Nella stessa zona troverete anche un piccolo Kodama.

Sorgente 11 – Acque Straripanti

Dopo aver raggiunto il terzo Santuario e Purificato il Regno Oscuro, dovrete entrare in un edificio per proseguire la vostra avventura. Davanti all’entrata troverete ancora un Nurikabe, accontentatelo o fategli assaggiare la vostra lama e arriverete ad una nuova Sorgente.

Sorgente 12/13/14/15/16/17/18 – Il Canto dello Yokai

Nioh 2, come il titolo precedente possiede un livello interamente basato all’interno dei bagni termali. In questo caso dovrete esplorare con minuzia l’area per trovare un totale di 7 Sorgenti Termali. Comodo no?

P.S. Ricordatevi di fare il bagno in tutte, altrimenti non verranno conteggiate.

Sorgente 19 – Fuoco e Fiamme

Questa è piuttosto semplice, dal Terzo Santuario Kodama, prendete il sentiero alla vostra sinistra, seguitelo fino alla fine e troverete l’ambita Sorgente.

Sorgente 20 – Tramonto sul Monte Tenno

Arrivati al terzo Santuario troverete un’area con due cristalli (uno blu ed uno rosso) vicino a due Yokai e ad un Evocatore di redivivi. Liberate la zona (se riuscite) e lanciatevi nella voragine lasciata dai cristalli stessi. Sotto di voi troverete una Sorgente ad aspettarvi.

Sorgente 21 – L’alba della rovina

Una volta raggiunto il secondo Santuario Kodama sarete costretti ad affrontare due Reami Oscuri contigui, ognuno dotato di una campana. Giunti al secondo, dovrete prendere il camminamento che porta alla base dell’edificio in cui siete (assieme ad altre due campane da suonare, se volete completare l’obiettivo dedicato). Osservate bene l’ambiente, in un angolo della stanza troverete l’ambita Sorgente.

Sorgente 22 – Le due facce dell’ospitalità

Non sarà difficile trovare questa Sorgente, infatti, appena inizierete la missione scorgerete vicino ai primi nemici un edificio sulla destra, dirigetevi lì per trovare un’altra Sorgente e avvicinarvi sempre più al compimento dell’impresa.

Sorgente 23 – Un messaggio dai defunti

Appena avrete purificato il Reame Oscuro presente nel livello, all’interno di una caverna sulla sinistra è nascosto un sentiero, seguitelo e arriverete alla 23esima Sorgente Termale.

Sorgente 24 – Il demone euforico

Dopo aver raggiunto il terzo Santuario Kodama, giungerete in una zona con un grande cancello controllato da uno Yokai. Aprite il cancello e seguite il sentiero, fino a raggiungere un tetto che vi permetterà di calarvi e ottenere uno dei cristalli utili alla vostra missione, assieme a quest’ultimi troverete una calda Sorgente.

Nioh 2 20200319175736 - Nioh 2 Guida - Dove trovare tutte le Sorgenti Termali

Sorgente 25 – Il mausoleo del male

Arrivate al secondo Santuario Kodama, al fine di terminare la missione dovrete attivare un meccanismo sito all’ultimo livello della torre sita nei pressi dello stesso. Dopo aver girato i ponti grazie a questa leva, tornate al secondo Santuario e lanciatevi sul ponte che si trova ad un livello sotto rispettivo al vostro. È l’unico modo per trovare la Sorgente.

Sorgente 26 – Il castello dorato

Quando raggiungerete il secondo Santuario, vi troverete in prossimità di un’area facente parte del Reame Oscuro, al cui centro è presente un cristallo. All’interno di questa zona cercate delle scale in legno che vi porteranno in alto. Una volta raggiunta la metà mantenete la destra e troverete un Nurikabe, dietro di lui troverete l’agognata Sorgente.

Sorgente 27 – Fiori di ciliegio a Daigo-ji

Andate avanti fino al punto in cui non riuscirete a creare un passaggio per la stanza del boss. Arrivati a questo punto sarete costretti a tornare al terzo Santuario Kodama. Invece che continuare la missione e battere il boss, andate nell’edificio che si troverà dietro di voi, scoprirete così che è possibile accedere all’ultima Sorgente Termale, utile per completare il trofeo dedicato e per la successiva Boss Battle.

In caso preferiate un approccio più diretto, ecco il video degli amici di Powerpyx che vi mostrerà passo passo quello che dovrete fare per trovare tutte le Sorgenti Termali.

Potrebbe interessarvi:

Criterion 10

    Rispondi