Röki, tutto quello che sappiamo su questo interessante titolo fiabesco

Articolo di · 24 Giugno 2020 ·

C’era una volta…

Negli ultimi giorni, come molte altre testate, abbiamo dedicato le nostre attenzioni ed i nostri sforzi a titoli tripla A del calibro di The Last of Us Parte 2, ma se vi dicessimo che luglio oltre Ghost of Tsushima e Catherine: Full Body ci porterà un gioco da provare assolutamente?

Stiamo parlando di Röki, il nuovo titolo nato dai ragazzi di Polygon Treehouse e cresciuto grazie alla fucina creativa United Label, mostrato per la prima volta nel 2019 durante l’E3 di Los Angeles.

Lo studio che ha realizzato il titolo, è stato co-fondato da Tom Jones e Alex Kanaris Sotitiou, due nomi importanti per l’industry videoludica, stiamo infatti parlando di due Art Director che tra le altre cose hanno lavorato con Sony Computer Interactive e Guerilla Games. Entrambi noti per aver collaborato a titoli particolarmente importanti, da Killzone 2 ad Heavenly Sword, senza dimenticare MediEvil: Resurrection e RIGS.

Questi due brillanti Art Director hanno voluto mostrare al mondo le loro capacità, e grazie ai rispettivi sforzi, uniti a quelli del resto del team, Röki è realtà.

Ma cos’è Röki?

È la stessa domanda che mi posi, quando assieme al nostro Riccardo Amalfitano visitai lo stand che raggruppava tutti i titoli di United Label durante la Gamescom di Colonia. Ebbene, rimasi folgorato, tanto da dimenticare per una buona parte del tempo restante gli altri impegni con le major dell’industria.

Röki è una fiaba moderna, circondata da tratti di oscurità, ispirata alle tradizioni e alle leggende scandinave, che grazie alla narrativa toccante e allo stile artistico decisamente particolare vi colpirà senza dubbio. Specialmente se avete apprezzato titoli come Never Alone (Kisima Inŋitchuŋa) e The Mooseman.

Vestite i panni di Tove ed intraprendete un viaggio fantastico alla ricerca della propria famiglia, per farlo dovrete affrontare un percorso rischioso, pieno di enigmi, di creature mostruose.

Features

Ecco alcune delle cose che potrete fare, provando il gioco:

– Esplorare una foresta da fiaba: scoprite il ricco ed accattivante mondo del folklore scandinavo, attraverso un mondo incredibilmente vivo;
– Fate amicizia con i mostri: cercate le antiche creature del mondo di gioco, con alcune potrete fare persino amicizia, altre invece vi daranno la caccia;
– Risolvi antichi enigmi: Röki è un gioco che premia chi sa usare il cervello. Per questo il mondo di gioco saprà soddisfare la vostra sete di mistero;
– Ricerca oggetti da tempo dimenticato: il vasto mondo scandinavo nasconde una moltitudine di oggetti segreti che vi torneranno utili durante la vostra avventura.

Röki arriverà il prossimo 23 luglio su PC e prossimamente approderà su Nintendo Switch. Inoltre, sempre da United Label segnaliamo Eldest Soul, un titolo tutto italiano che unisce sapientemente soulslike e grafica in pixel-art. Potrete provare quest’ultimo grazie alla demo presente su Steam (cliccate qui per saperne di più).

Fateci sapere nei commenti che pensate di questo particolare titolo e se lo acquisterete al lancio.

Criterion 10

    Rispondi