The Legend of Zelda: Skyward Sword – Guida alle Gemme di Gratitudine

Articolo di · 29 Giugno 2021 ·

The Legend of Zelda: Skyward Sword, dopo un debutto non fortunatissimo su Wii, è pronto a fare il suo ritorno su Switch in occasione del 35esimo anniversario della serie.

Come sempre, la leggendaria avventura di Link, non si limita a correre qua e la armeggiando con spada e scudo. Infatti, durante il lungo peregrinare del nostro eroe biondo, dovrete trovare una serie di oggetti bizzarri, ma decisamente utili. Oggi, vi parliamo delle Gemme di Gratitudine.

Otterrete questi peculiari oggetti completando le Missioni Secondarie e raccogliendoli nei dintorni di Oltrenuvola (solo durante la notte). Potrete scambiarli con Morsego, incontrerete questa mostruosa creatura dall’animo gentile durante la Missione “La bambina scomparsa”. Raccogliendo tutte 80 le Gemme di Gratitudine, il buon Morsego vi farà una gradita sorpresa.

Potrebbe interessarvi:


Gemme di Gratitudine nelle missioni secondarie

Alla ricerca di Chicca: Tornate ad Oltrenuvola dopo aver portato a termine il vostro primo dungeon, scoprirete dalla mamma di Chicca (una piccola e simpatica amica del nostro Link) che la ragazzina è scomparsa. Dopo aver parlato alla donna, dirigetevi presso l’Isola delle zucche e cercate un anziano signore, l’uomo vi informerà del fatto che di notte un orribile mostro vaga sull’isola.

Andate a schiacciare un pisolino fino a notte e poi cercate il cimitero, colpite con la vostra spada la lapide più vicina all’albero (scaramanzia portami via) e spostatela. Una volta fatto, si aprirà un nuovo percorso che vi porterà nei pressi di una baracca, al suo interno troverete la giovane Chicca ed un mostruoso demone.

Appena sguainerete la vostra spada, scoprirete che non è una minaccia. Il mostro, vi spiegherà perché ha difficolta a parlare con gli umani e vi chiederà di raccogliere le Gemme di Gratitudine. Questi oggetti, dovrebbero far tornare umano il buon Morsego, in cambio quest’ultimo vi donerà una serie di utilissimi premi. La giovane Chicca vi dirà di rasserenare la madre e che il giorno dopo sarà a casa. Pertanto, aspettate che sorga il sole e parlate alla donna, così facendo riceverete le vostre prime 5 Gemme di Gratitudine.

The Legend of Zelda Skyward Sword

Il Solcanubi ferito: Potrete accedere a questa missione secondaria solo ed esclusivamente dopo aver completato la side-quest dedicata a “La bambina scomparsa”. Recatevi presso la Torre della Luce nella zona a Sud-Est di Oltrenuvola. Una volta fatto, parlate con Pardalo (tranquilli, avrà una nuvoletta in testa), quest’ultimo vi confesserà di essere preoccupato per sua sorella, che è uscita in groppa ad un Solcanubi, ma non ha ancora fatto ritorno.

Dopo aver parlato con l’uomo prendete il vostro Solcanubi e dirigetevi verso l’Isola della Roulette. Durante il vostro viaggio, noterete ad est una piccola isola. Qui troverete la ragazza (Ralla) assieme al suo volatile ferito, Ralla, vi chiederà di tornare dal fratello e prendere la medicina. Una volte che avrete consegnato la medicina e guarito il Solcanubi, la ragazza vi donerà 5 Gemme di Gratitudine. Successivamente, recatevi da Pardalo, per ringraziarvi anche lui vi regalerà 5 Gemme di Gratitudine.

The Legend of Zelda Skyward Sword

Pulizie casalinghe: Per accedere a questa Missione Secondaria dovrete possedere la Giara Magica. Detto questo, si tratta di una delle quest più semplici. Andate a casa di Sparvio (la prima abitazione dopo il ponte centrale) e parlate con la madre, la donna vi chiederà di pulire la casa, dietro compenso ovviamente.

Imbracciate la vostra Giara Magica e spazzate via la polvere che occupa ogni angolo della casa (non curatevi dei vasi). Una volta terminato il lavoro, verrete premiati con 20 rupie e 5 Gemme di Gratitudine.

The Legend of Zelda Skyward Sword

La lettera di Ras: Al fine di iniziare questa side-quest dovrete sconfiggere per la prima volta Il Recluso. Una volta abbattuta la temibile bestia, dirigetevi presso l’entrata inferiore del Dormitorio ad Oltrenuvola, lì troverete Ras, uno degli sgherri di Baldo, il quale sta riflettendo se consegnare o meno una lettera d’amore a Grudia.

Il ragazzo, privo del coraggio necessario a compiere il gesto, chiederà a voi di consegnare la lettera. Da questo momento vi si paleseranno due scelte. La prima, parlare con Grudia e consegnarle la lettera oppure recarvi di notte presso il bagno e dare la preziosa epistola ad una mano che vi chiederà della carta. Entrambe le scelte vi forniranno 5 Gemme di Gratitudine, quindi non crucciatevi.

P.S. Personalmente, effettuerei la seconda scelta, mescola comicità e bizzarria.

La roulette perduta: Per completare la missione in questioni dovrete riparare Salbot (un piccolo robottino che trasporta gli oggetti). Se avete tutto il necessario, recatevi presso l’Isola della Roulette, qui troverete il pagliaccio in preda alla disperazione.

Questo suo stato d’animo, deriva dal fatto che la roulette utile a mandare avanti la sua attività, è caduta in mezzo al deserto. Andate presso l’entrata del Deserto di Ranel ed avanzate fino a trovare una pietra del tempo nascosta sotto le rocce vicine.

Attivatela e salite sull’edere che si formerà a destra, seguite il percorso ovvio e raggiungete la roulette. A questo punto Faih ordinerà a Salbot di riportare al suo legittimo proprietario l’oggetto.

Una volta consegnata la roulette, parlate con il pagliaccio e quest’ultimo tutto felice vi donerà 5 Gemme di Gratitudine ed un giro gratis per provare il suo minigioco.

Trova il sonaglino: Aspettate che la notte sopraggiunga, successivamente andate di notte a casa di Rino (il mercante di pozioni) e parlateci, egli vi dirà che da quando un volatile ha rubato il sonaglino del figlio dormire è diventato impossibile. Dopo aver fatto quattro chiacchiere con il mercante andate a dormire fino alla mattina successiva.

Una volta fatto, recatevi verso l’entrata della Grotta della Cascata e fermatevi, guardate in alto e cercate un’edera al quale agganciare gli Artigli (se non li avete, otteneteli portando avanti la trama principale e poi completate la missione). Arrampicatevi fino a raggiungere l’isola più in alto, cercate con lo sguardo una torre, prendete la rincorsa e lanciatevi nel vuoto, cercando di atterrare proprio sulla cima della stessa.

Appena giungerete in alto, spazzate tutta la polvere con la Giara Magica ed il sonaglino apparirà. Portatelo al proprietario che per ringraziarvi vi donerà 5 Gemme di Gratitudine.

Il duro allenamento di Gentirosso: Questa particolare missione vi chiederà sicuramente un po’ di tempo in quanto divisa in vari step, ma prima di iniziare dovrete terminare il Galeone delle Sabbie e risparmiare 100 rupie.

In ogni caso, la missione si sbloccherà dopo che avrete completato l’Opificio di Ranel. Recatevi di giorno presso la Scuola d’Armi e parlate con Gentirosso, il ragazzo vi dirà che vuole diventare più forte, appena conclusa la conversazione andate ad acquistare due Pozioni Levafatica (quelle verdi per intenderci).

Successivamente, andate al dormitorio e schiacciate un pisolino all’interno della stanza di Gentirosso fino a notte. Appena svegli, noterete che il ragazzo continua a fare le flessioni (con uno scarso successo), parlandoci vi chiederà una pozione, dategliela e fatevi un’altra dormita. Svegliatevi, parlateci e dategli nuovamente una pozione.

Al vostro ultimo risveglio, vi accorgerete che non ha più problemi con gli esercizi, e per ringraziarvi vi premierà con altre 5 Gemme di Gratitudine.

L’amante segreto di Vania: Per sbloccare questa missione, dovrete parlare molto spesso con la giovane Vania al deposito. Una volta raggiunto il particolare requisito, andate di notte a casa sua e parlate con il padre. L’uomo vi informerà che c’è qualcuno fa la corte a sua figlia (chissà di chi sta parlando?).

Il giorno successivo, andate da Vania al deposito, la ragazza vi chiederà di andare a casa sua la notte stessa. Recatevi da lei e rispondete alle sue domande, starà a voi dimostrarvi o meno un bravo ragazzo. Nella prima ipotesi sarà la ragazza a darvi le 5 Gemme di Gratitudine, nel secondo caso, sarà il padre a farlo.

La sfera di cristallo: Al fine di accedere a questa side-quest dovrete sconfiggere per la seconda volta Il Recluso. Una volta fatto, noterete che l’indovino non è più al solito posto, lo troverete a casa sua (nelle vicinanze del cimitero) e vi informerà del fatto che la sfera si è rotta. Lo stesso inoltre vi dirà che l’aveva trovata presso il Vulcano di Oldin.

Ascoltata questa richiesta d’aiuto, saltate in groppa al vostro Solcanubi e dirigetevi presso il fascio di luce rosso ed atterrate presso l’entrata del Santuario della Terra. Guardate verso l’entrata, noterete che potrete aggrapparvi ad un bersaglio, fatelo e attendete che Faih chiami Salbot per portare in cielo questo oggetto.

Quest’ultimo, non è nient’altro che una nuova sfera di cristallo per l’indovino, consegnatela all’uomo che per premiarvi sconterà le sue previsioni e vi donerà 5 Gemme di Gratitudine.

L’insetto rubato: Dopo aver sconfitto Narisha, recatevi ad Oltrenuvola e parlate con Pardalo presso la Piazza Centrale. Quest’ultimo vi informerà di aver visto Dacio dirigersi verso il Cumulonembo. Una volta fatto, dirigetevi verso la Bottega di Terry, fateci quattro chiacchiere e dormite nel suo letto.

Appena la notte arriverà, uscite e parlategli nuovamente. Quest’ultimo vi dirà che il suo insetto preferito. Dormite fino al giorno dopo, recatevi presso l’Isola degli Insetti e parlate con Dacio, sarà proprio lui ad ammettere abbastanza candidamente di aver rubato l’insetto, e ve lo restituirà se riuscirete a catturare 10 insetti a sua scelta entro e non oltre i 3 minuti.

Nonostante si tratti di una sfida apparentemente semplice, dovrete soffrire un po’ per portarla a termine (il Retino Grande potrà aiutarvi). Una volta terminata con successo la sfida, Dacio vi donerà l’insetto rubato. Appena ottenuta la preziosa bestiola tornate da Terry (di notte) e consegnatela. Il ragazzo, estremamente felice, non si limiterà a regalarvi le 5 Gemme di Gratitudine previste. Infatti, vi premierà con uno sconto del 50% su un prodotto a vostra scelta (usatelo per comprare il Frammento di Cuore in vendita).

Una pianta rara: Potrete completare questa semplice missione apprendendo la prima parte della Melodia dell’Impavido. Appena vi sarà possibile, recatevi presso le stanze del maestro Asio Otus (vicino a quelle del padre di Zelda). Quest’ultimo, vi chiederà di portargli una pianta rarissima.

Recatevi presso il Belvedere della Foresta di Firone e seguite il radar della spada (Faih è particolarmente smart) finchè non troverete un Kyuri, quei particolari esseri che assomigliano ad una unione tra Pinguini e Kiwi (i volatili, non il frutto).

Una volta fatto, evocate Salbot e consegnate la bestiola al maestro Asio Otus, che vi premierà con 5 Gemme di Gratitudine.

Tempo di aratura: Recatevi presso il retro della Taverna delle Zucche, la ragazza vi chiederà se siete a conoscenza di qualcuno che possa aiutarla ad arare il campo. Nulla di più facile, recatevi presso la zona Vulcano Est del Vulcano di Oldin .

Una volta fatto, entrate nella grotta raggiungibile attraverso un geyser, gettatevi dentro senza paura e atterrate sull’ultimo pilastro in direzione nord-est. Qui troverete il capo dei Mogma, chiamate Salbot attraverso Faih e portatelo al campo di zucche. La ragazza per la felicità vi premierà con le ultime 5 Gemme di Gratitudine ottenibili tramite missioni secondarie.


Gemme di Gratitudine singole

Oltre le Gemme di Gratitudine disponibili dopo aver completato le side-quest, The Legend of Zelda Skyward Sword ne ha nascoste 15 in tutto il gioco, obbligandovi ad esplorarlo di notte. Ecco dove trovarle:

  1. Sopra la scrivania nella stanza di Link;
  2. Presso il secondo piano dormitorio (nelle vicinanze dell’uscita);
  3. Uscite dal dormitorio e andate verso la piazza. Una volta fuori, vedrete un mulino, andateci ed arrampicatevi sulle edere;
  4. Su di un angolo all’interno della casa di Ralla e Pardalo;
  5. La Gemma si nasconde al termine di una piccola strada nascosta sotto il Bazar;
  6. Facendo il giro della torre, troverete la Gemma salendo la prima scala;
  7. Una volta oltre la Grotta della Cascata, la Gemma si paleserà vicino alla statua di salvataggio;
  8. Oltre la zona citata al punto 7, recatevi presso il luogo dove avete liberato il Solcanubi;
  9. Dietro un albero presso il campo di zucche ad est di Oltrenuvola;
  10. All’interno della Taverna delle Zucche (secondo piano);
  11. Andate presso il retro della Taverna delle Zucche, lì troverete una piccola strada che vi porterà al deposito, luogo dove si nasconde questa Gemma;
  12. Inviate lo Scarabeo all’interno del soffitto della Scuola d’Armi, lì un’altra Gemma di Gratitudine vi aspetta;
  13. Quando dormirete nel letto di Terry per la side-quest “L’insetto rubato”, prima di coricarvi nuovamente utilizzate lo Scarabeo e guidatelo fino a sopra la Bottega, luogo dove si nasconde in piena vista l’ennesima Gemma.
  14. Presso l’entrata superiore del Dormitorio noterete un camino, utilizzate gli Artigli finchè potrete. Una volta fatto, vi troverete all’interno della stanza di Zelda, a quel punto sarà impossibile non notare la Gemma di Gratitudine (aprendo l’armadio, verrete premiati con un Frammento di Cuore);
  15. Recatevi presso la Grotta della Cascata, ma non provate ad entrare. Guardate verso l’alto ed utilizzate gli Artigli per raggiungere un isolotto, e poi un altro ancora, fino a raggiungere quello più in alto, al fine di ottenere la vostra ultima Gemma di Gratitudine in The Legend of Zelda Skyward Sword.

Premi di Morsego

Raccogliere le Gemme di Gratitudine in The Legend of Zelda Skyward Sword non sarà solo una pesante ed inutile incombenza. Difatti, vi frutterà una serie di interessanti premi (specialmente lato economico). Ecco quali sono:

  • 5 Gemme di Gratitudine: Portarupie Medio (500 rupie);
  • 10 Gemme di Gratitudine: Frammento di Cuore;
  • 30 Gemme di Gratitudine: Portarupie Grande (1000 rupie) e Amuleto Demoniaco (aumenta la quantità di rupie e tesori che troverete, ma vi impedirà di aprire la Sacca dell’Avventuriero);
  • 40 Gemme di Gratitudine: 300 rupie;
  • 50 Gemme di Gratitudine: Portarupie Gigante (5000 rupie);
  • 70 Gemme di Gratitudine: 600 rupie;
  • 80 Gemme di Gratitudine: Portarupie di Lusso (9000 rupie) e non verrete più disturbati dai mostri ad Oltrenuvola di notte.

Fateci sapere nei commenti se questa guida dedicata ad uno dei collezionabili più ostici di The Legend of Zelda Skyward Sword vi è stata di aiuto e se anche voi sentivate un po’ la mancanza di Oltrenuvola.

Criterion 10

    Rispondi