Call of Duty: Warzone [Stagione 6] – Guida alle migliori armi

Articolo di · 6 Ottobre 2020 ·

Conoscere e sapere usare le armi migliori in Warzone è una delle abilità più importanti per vincere. Qui sotto vi spiegheremo quali sono le bocche da fuoco più utili nella modalità Battle Royale di Call of Duty. Oltre all’elenco completo di armi testate e classificate per livelli, troverete anche consigli e dettagli su come settarle e utilizzarle. Ecco la lista delle migliori armi di Warzone per la stagione 6. Qui sono elencate tutte e 43 le armi primarie del gioco, suddivise appunto per livelli, dalle migliori alle peggiori.

Livello 1FiNN, PKM, Grau 5.56, FAL, HDR, MP7, Oden
Livello 2AK-47, AS VAL, AUG, AX-50, CR-56 AMAX, Fennec,
Kilo 141, M4A1, M13, MP5, SP-R 208
Livello 3AN-94, ISO, Kar98k, Origin 12, P90, PP19 Bizon, RAM-7, R9-0, SA87, SKS
Livello 4Bruen, Crossbow, FR 5.56, Holger-26, MG34, Model 680, Uzi, VLK Rogue
Livello 5725, Dragunov, EBR-14, FN Scar 17, M91, MK2 Carbine, Striker 45

Adesso vedremo nel dettaglio ognuna delle armi di livello 1 e vi daremo consigli specifici sul loro utilizzo specifico. Per le relative classi, vi rimandiamo invece alla nostra Guida alle Classi!

FiNN

Questa mitragliatrice leggera sarebbe un’arma impressionante anche senza la canna XRK, che ne incrementa il rateo di fuoco a livelli strepitosi e praticamente senza effetti negativi. Grazie alla capienza dei caricatori, l’ottimo mirino, la maneggevolezza, il rinculo facilmente controllabile e i danni pazzeschi, allo stato attuale delle cose il FiNN potrebbe davvero essere l’arma migliore in Warzone. Vi rimandiamo alla nostra guida alla classe per il FiNN!

PKM

Dopo il pesante nerf al Bruen, in passato LMG più diffuso e devastante del gioco, l’ottimo PKM era più che pronto a subentrare come miglior arma di questa categoria della scorsa stagione. Almeno finché non è arrivato il FiNN a togliergli il primato. Tuttavia questa mitragliatrice leggera resta uno strumento di tutto rispetto, estremamente efficace. L’incredibile danno e l’ottima portata si accompagnano a una maneggevolezza fantastica e un mirino di semplice utilizzo. Tutto ciò fa del PKM una delle armi migliori in tutto Warzone al momento, senza alcun dubbio. Nonostante i suoi pur presenti punti deboli. Parliamo ovviamente di una mitragliatrice grossa e pesante, che impiega ere geologiche a ricaricare. Fattori di cui tener conto durante i vostri Battle Royale. Qui la guida alla classe!

Grau 5.56

Il Grau è stato uno dei migliori fucili per lungo tempo, nonostante ci siano volute un paio di stagioni prima che il suo utilizzo si diffondesse nella community. Anche tenuto conto del nerf della stagione 4 che ne ha abbassato il danno, questo assault rifle rimane incredibilmente preciso. Inoltre, con i giusti optional – ad esempio il Silenziatore Monoblocco e la canna 26.4” – il Grau può ancora risultare una delle armi contemporaneamente più precise e controllabili di Warzone nella stagione 6, almeno tra quelle automatiche. Vi rimandiamo alla nostra guida per il miglior loadout con il Grau!

best grau warzone class 900x506 - Call of Duty: Warzone [Stagione 6] – Guida alle migliori armi

FAL

Durante la stagione 4 il FAL ha ricevuto un enorme potenziamento del danno, a compensare il fatto che prima non fosse devastante quanto ci si aspettava. Adesso questo fucile d’assalto semiautomatico risulta una delle scelte migliori in tutto Warzone, assieme al Grau e al FiNN. Danno estremamente elevato a qualunque distanza, buona velocità di fuoco e semplicità d’uso. Che altro volete di più? Il FAL è per distacco la più forte arma semiautomatica del gioco. Potete trovare la nostra classe suggerita nella guida apposita!


Per altri consigli utili, potete consultare le altre guide di Call of Duty: Warzone che abbiamo preparato per voi:

Se invece cercate delle guide riguardo Call of Duty Mobile, potete guardare qui:

Se invece cercate un posto in cui discutere o chiedere informazioni, potete farlo sulla nostra pagina Facebook o iscrivendovi al nostro canale Telegram.


Oden

L’Oden è un concentrato di potenza, con il più alto danno per colpo tra tutte le armi automatiche di Warzone. Ho sciolto avversari che mi miravano con l’HDR e altri che usavano l’MP5 utilizzando lo stesso Oden nella stessa partita. Dopo aver giocato per un po’ con questo stupendo fucile d’assalto, vi risulterà difficile tornare indietro e passare a qualcosa di diverso. Nessuna delle altre armi automatiche vi darà la stessa sensazione di strapotere ad ogni colpo che riesce a dare l’Oden.

HDR

L’HDR rimane tuttora il miglior fucile da cecchino in Warzone. Per quanto l’AX-50 possa batterlo di poco in termini di maneggevolezza, l’immensa velocità dei suoi proiettili è la cosa più vicina a un hitscan che si possa ottenere in questo gioco. Praticamente non c’è bullet drop, per cui tutto ciò che dovete fare è mirare alla testa e premere il grilletto: il proiettile viaggerà quasi istantaneamente e senza perdere quota per 200 metri e atterrerà il nemico.

Se steste cercando dei consigli per costruire un loadout apposito per l’HDR, vi rimandiamo alla nostra guida specifica!

MP7

Per quanto riguarda gli SMG, ognuno ha una sua scelta prediletta, anche se MP5 ed MP7 sono praticamente alla pari le due migliori mitragliette di Warzone. Tra le due vi consigliamo comunque l’MP7 per via della sua flessibilità in quanto al caricatore e una maneggevolezza leggermente migliore. Quest’arma può atterrare una squadra intera in pochi secondi da distanze ravvicinate, in particolare con i giusti optional.

Perché l’M4A1 non è di primo livello?

Sicuramente molto di voi che state leggendo questa guida vi state chiedendo come mai non abbia messo l’M4A1 tra le armi migliori del gioco. La verità è che questo fucile d’assalto rimane una bocca di fuoco eccellente e affidabile, che tuttavia non rientra nella prima fascia. In generale sono preferibili i suoi “rivali”, in primis il Grau, ma anche il RAM-7 e il Kilo 141 se ben equipaggiati risultano nel complesso migliori.

warzone m4a1 - Call of Duty: Warzone [Stagione 6] – Guida alle migliori armi

E per quanto riguarda AS VAL e SP-R 208?

Entrambe le nuove armi introdotte con questa sesta stagione hanno un ottimo potenziale. L’AS VAL può diventare un potente rivale di M13 e FAL, in base a come viene equipaggiato. Ovviamente bisogna tener conto del suo caricatore davvero limitato.

Per quanto riguarda l’SP-R 208, sembra dover rimpiazzare il DMR più utilizzato fino ad ora, ossia il Kar98k. Tuttavia la community ha bisogno di più tempo con entrambe queste armi prima di poterle piazzare in uno dei livelli della tabella. Restate tra le nostre pagine per avere aggiornamenti al riguardo!

Fonte: rockpapershotgun.com

Criterion 10

    Rispondi