Assassin’s Creed Valhalla – Guida: come ottenere la lancia di Odino (Gungnir)

In Assassin’s Creed Valhalla sono presenti un sacco di segreti e tesori da scoprire. Nessuno è più prezioso e interessante dell’equipaggiamento leggendario. Uno di questi rari oggetti è rappresentato dalla lancia di Odino chiamata Gungnir.

Questa guida vi aiuterà a trovare la preziosa arma.

Potrebbe interessarvi:

Che cos’è la lancia Gungnir di Odino?

Le leggende raccontano che la lancia di Odino sia stata creata dai nani. Loki lo scoprì e usando le sue abilità da adulatore, riuscì ad impossessarsene prima che potesse arrivare nelle mani di Odino.

Come mai è così speciale?

Come ogni altra arma, il Gungnir di Odino può contenere fino a tre rune. Le sue statistiche iniziali sono le seguenti:

  • Attacco: 92
  • Velocità: 48
  • Stordimento: 101
  • Probabilità di colpo critico: 94
  • Peso: 15

La descrizione sotto il nome della lancia recita: “Una lancia leggendaria talmente raffinata da non aver mai mancato il bersaglio.”

Questa lancia non ha però un livello “leggendario” come potrebbe far indurre a credere il nome. Ciò che è ha di così speciale e unico quest’arma è il suo vantaggio: “La portata della lancia è estesa da un campo di forza”. Questo è chiaramente visibile non solo quando ci si trova in combattimento, ma anche quando la lancia è riposta sulla schiena. Uno strano “campo di forza” la circonda anche quando non è in uso.

Come ottenere Gungnir in Assassin’s Creed Valhalla

Per poter trovare la lancia di Odino, dovete prima completare la storia principale del gioco, inclusi tutti gli archi narrativi in ​​Inghilterra.

Sigurd vi chiederà di tornare con lui in Norvegia, nell’estremo e freddo nord, a Horadfylke. Ovviamente non riveleremo alcun dettaglio della missione e ve la lasceremo giocare senza alcuna anticipazione.

Dopo aver accettato la missione “Custode di un fratello”, sarete in grado di ottenere la lancia. Non è necessario che finiate prima la missione. Questa ricerca vi porterà attraverso il primo epilogo della trama del gioco. Potete scegliere di portare a compimento prima la missione, concentrandovi sulla storia e poi tornare in questa grotta (istruzioni di seguito) per ottenere la lancia.

Dopo un breve filmato, completerete anche la missione “Un tranquillo ritorno a casa”. È ora di prendere la lancia di Odino!

Per completare queste missioni è necessario essere al livello di potenza 220 o giù di lì.

Per ottenere la lancia Gungnir di Odino, tornate in Norvegia, a Horadfylke. Questa è un’area che richiede un livello 280, ma non ci saranno combattimenti. Quindi se ne avete uno più basso, potete star tranquilli.

Notate bene: potete visitare il posto prima, ma non sarete in grado di prendere Gungnir. Quest’arma può essere ottenuta solo dopo aver completato le missioni sopra menzionate della trama principale di Assassin’s Creed Valhalla.

Non appena arriverete a destinazione, questa è la vista che vedrete. Iniziate a scalare l’impervia scogliera.

Dovete raggiungere l’indicatore indicato nell’immagine di seguito:

Goinnhellir cave in Hordefylke

Dovete identificare l’ingresso di una grotta. Si trova dietro il lago ghiacciato.

Durante la missione principale citata prima, avete dovuto rompere un muro di ghiaccio. Sarà nuovamente presente. Scoccate una freccia per romperlo un’altra volta.

Brak the Ice Wall again

Proseguite. Vedrete la porta che vi ha portato al Tempio durante la missione principale precedente. Non è ben chiusa. Giratevi a destra e vedrete la luce splendente della lancia di Odino, attraverso una fessura.

Mentre passate attraverso la fessura, usate gli Occhi di Odino per individuare la lancia. Sarà conficcata alla fine di una breve “scalinata” di rocce. Percorretela e interagite con la lancia.

Eivor si domanderà: “Gungnir, sei tu?” Quando proverete a prenderla, verrà riprodotto un breve filmato.

Odin's Spear Gungnig in action

La migliore build per utilizzare la lancia?

Non esiste una migliore build definitiva in questo gioco. La lancia si adatterebbe bene in una build che predilige le abilità dell’orso e il combattimento corpo a corpo. È ben si abbina sia ad uno scudo e sia ad un pugnale.

L’arma stessa è indicata come (categoria Orso). Ciò sta a significare che qualsiasi equipaggiamento passivo orso aumenterà ulteriormente le prestazioni di questa lancia.

In situazioni in cui la distanza è fondamentale, quest’arma vi darà un bel vantaggio. Tuttavia, ci vuole un po’ per imparare a usarla al meglio. Non è una lancia ordinaria.

La parte triste è che quando avrete ottenuto l’arma avrete quasi completato tutto quello che il gioco ha da offrire. Ci saranno sicuramente alcuni boss speciali da sconfiggere, artefatti, misteri da scoprire e potenti Zeloti dell’Ordine degli Antichi da affrontare. Inoltre, non dimentichiamoci che c’è un intero pass stagionale con due espansioni della storia e altro ancora!

Se volete saperne di più sul gioco vi rimandiamo alla nostra recensione.

Fonte

Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti